Preso mentre spaccia a Soresina

Izano, 27 giugno 2020


Spacciatore a 17 anni e già con un nutrito curriculum alle spalle. E' finito in comunità in attesa del processo un ragazzo di 17 anni di Izano, arrestato dai carabinieri di Soresina mentre nei giardini che sorgono davanti al municipio della cittadina stava vendendo stupefacenti ai suoi clienti. L'operazione dei carabinieri è stata abbastanza complessa, ma ha permesso di descrivere in modo compito come il ragazzo agiva. Per prima cosa bisogna dire che il giovane aveva studiato un modus operandi ad hoc e che lo spaccio andava avanti come minimo dallo scorso mese di settembre, quando le forze dell'ordine hanno cominciato a tenerlo d'occhio. Il giovane aveva allacciato una relazione con una tossica di 30 anni di Soresina e dimorava presso il suo appartamento, situato nei pressi dei giardini di via Marconi. Quando arrivava un cliente il segno convenzionale era che l'acquirente chiamasse al cellulare il ragazzo, facendo un paio di squilli e poi riagganciando. In risposta il compratore riceveva lo stesso messaggio. Quando il minore scendeva dall'appartamento della ragazza, andava nei giardini dove c'era l'acquirente e, facendo finta di stringerli la mano, gli passava la dose di eroina e ritirava i soldi. A volte, invece, lo spacciatore si faceva trovare già ai giardini, dove stava su una panchina con la ragazza e un pit bull. I militari, dopo aver acquisito numerose prove, sono passati all'azione lunedì scorso. Hanno lasciato che il diciassettenne scendesse ai giardini e incontrasse un cliente e quindi l'hanno fermato, trovandogli addosso 340 euro e un telefono cellulare. Il giovane è stato arrestato e portato in comunità, mentre il suo cellulare è stato sequestrato e controllato. All'interno decine di nomi di clienti, tutti identificati, di età compresa da 17 a 55 anni e provenienti da Soresina, Pizzighettone, Casalmorano, Cremona, Casalbuttano ed Uniti, Annico, Maleo, Casalpusterlengo, Montodine, Castelleone e Pontevico. Le dosi vendute costava da 50 a 100 euro, secondo la quantità e i clienti identificati sono almeno una trentina, tutti segnalati alla prefettura.


Nelle foto, Il luogo dello spaccio e dell'arresto


© Riproduzione riservata

Indice di contagio sopra quota 2%

REGIONE - Immuni, in Italia oltre 30 milioni ...
Leggi tutto l'articolo

Scontro, auto si ribalta

SPINO D'ADDA - Quattro persone coinvolte ...
Leggi tutto l'articolo

Parte la rotatoria

RIPALTA GUERINA - Nuovo rondò, asta da 600mila euro ...
Leggi tutto l'articolo

Consegnato il nuovo Doblò

VAIANO - Per il trasporto sociale ...
Leggi tutto l'articolo

Le notizie del 26 luglio

CREMASCO - Castelleone, auto contro palo; Coronavirus, 1250 vaccinati; Spino, Galbiati spiega la Rsa; Castelleone e Dovera, animali salvati; Sport, il Pergo ne prende 8; ...
Leggi tutto l'articolo

O Rsa o palazzi

SPINO D'ADDA - Galbiati difende la scelta del comune ...
Leggi tutto l'articolo

Gattino nel motore

CASTELLEONE - Salvato dai vigili del fuoco ...
Leggi tutto l'articolo

Appuntamenti a Madignano

MADIGNANO - Col Georgia quintet ...
Leggi tutto l'articolo

Calesse e cavallo nel fosso

DOVERA - Per liberare l'animale arrivano i pompieri ...
Leggi tutto l'articolo

Crema, mille posti per vaccinarsi

REGIONE - Indice di contagio in salita ...
Leggi tutto l'articolo

Ecco la nuova mensa

OFFANENGO - Parlano gli architetti ...
Leggi tutto l'articolo

Rave party sull'Oglio

SONCINO - Oltre 500 persone ...
Leggi tutto l'articolo

Le notizie del 25 luglio

CREMASCO - Coronavirus, zero vittime; Coronavirus, corsa al vaccino; Agnadello, via l'amianto; Spino, sagra; Pergo, amichevole con l'Inter; ...
Leggi tutto l'articolo

Manca il Piano di governo del territorio

VAILATE - Interrogazione in consiglio ...
Leggi tutto l'articolo

Fondi per rimuovere l'amianto

AGNADELLO - Dalla Regione ...
Leggi tutto l'articolo

Pinocchio, che successo

CASALE CREMASCO - Applausi per gli attori di Sentichiparla ...
Leggi tutto l'articolo