Rivolta, finale trofeo di basket

Domenica sera, alle 21, in piazza Vittorio Emanuele II, si gioca la finale del torneo di basket Contrade a canestro organizzato dalla società locale Il Momento Basket.

Coronavirus, i numeri del 30 giugno

Tasso di contagio, uno su quattro positivo in Lombardia; in provincia si dimezza il numero dei nuovi positivi; aumenta ancora il numero dei ricoverati. Leggi cliccando qui

Cremasco, lavori in corso

Da ieri lavori sulla Paullese e da domani sulla tangenziale, con ripercussioni sul traffico; lavori anche in stazione. Leggi cliccando qui

Crema, torneo di calcetto

Parte oggi il torneo di calcetto organizzato da Uozzap e che si disputa a S. Maria. Leggi l'articolo cliccando qui

Crema, la storia (XXVIII puntata)

Sotto il dominio della Serenissima Crema diventa bella. Leggi la XXVIII puntata della storia di Crema cliccando qui

Crema, treni fermi

Circolazione sospesa da Casaletto Vaprio a Castelleone per lavori alla ferrovia propedeutici per il sotto passo. Leggi l'articolo cliccando qui

Degli Angeli: "Basito e dispiaciuto"

Roma, 22 giugno 2022

L'uscita del ministro degli esteri Luigi Di Maio dal gruppo parlamentare del Movimento cinque stelle, peraltro attesa, ha provocato diverse reazioni tra gli iscritti al movimento e anche a Crema ci sono state reazioni, come quella di Marco Degli Angeli, consigliere regionale grillino.


"Sono basito e dispiaciuto da quanto si sta apprendendo nelle ultime ore, perché credo che questo sia uno degli errori più grandi che Di Maio possa fare. 

Questa scelta è, a mio parere, assolutamente indifendibile, in un momento in cui c’è un sistema che vuole farci affondare a tutti i costi. Per questo motivo credo sia folle l’azione di chi dall’interno sta lavorando ad un vero e proprio sabotaggio. Un sabotaggio da parte di chi in questi mesi ha pensato di più al proprio futuro politico che al bene dei cittadini. 

È evidente che senza questa zavorra ora è necessario che il M5S torni a portare all'attenzione con veemenza quelle che sono le esigenze di un paese sempre più in affanno e per farlo dovrà uscire dal ricatto del governo Draghi e sfuggire dall'abbraccio soffocante e di convenienza del PD. I cittadini soffrono per mancanza di lavoro, salari bassi, assistenza sanitaria carente e costi energetici sempre più alti. Queste sono le priorità, non l'incremento delle spese militari o la revisione della legge Severino! 

Serve forte discontinuità da parte del Movimento. 

Sulla base di queste ipotesi, da parte mia voglio continuare ancora con tutte le mie forze nel sostegno di questo percorso, basato sulla partecipazione diretta dei cittadini alla vita politica delle Istituzioni".


Nelle foto, Luigi Di Maio a Crema, cinque anni fa


© Riproduzione riservata



30/06 - CREMA - Manifestazione davanti all'ospedale Leggi l'articolo

29/06 - CREMA - I comuni usciti saranno liquidati Leggi l'articolo

29/06 - REGIONE - Degli Angeli: "Riapertura di Crema doverosa Leggi l'articolo

29/06 - REGIONE - Dopo anni di immobilismo, ci si accorge che si può fare qualcosa Leggi l'articolo

28/06 - CREMA - Primi nodi da sciogliere per Bergamaschi Leggi l'articolo

27/06 - CREMA - Antonio Geraci rinuncia Leggi l'articolo

27/06 - CREMA - Con il 57.5% Leggi l'articolo

26/06 - CREMA - Distacco incolmabile Leggi l'articolo

26/06 - CREMA - Ha votato il 43.71% Leggi l'articolo

26/06 - CREMA - Ha votato il 32.9% Leggi l'articolo

26/06 - CREMA - Hanno votato in più di 4000 Leggi l'articolo

24/06 - CREMA -Ballottaggio, ultimo appello al voto Leggi l'articolo

22/06 - REGIONE - Rilascio tardivo di acqua Leggi l'articolo

21/06 - CREMA - Nessuna conferma, ma volano gli stracci Leggi l'articolo

19/06 - CREMA - Niente apparentamenti per i due candidati Leggi l'articolo

17/06 - PROVINCIA - Signori scrive in Regione Leggi l'articolo