Pronta nel gennaio la stazione cinese a marchio cremasco

Crema, 23 novembre 2021

La città di Crema è riuscita a realizzare, grazie a tre suoi professionisti, l'architetto Claudio Bettinelli, Gianni Macalli, docente all'Accademia di Brera e l'artista Marialisa Leone, la quarta stazione metropolitana di Nanning, città della Cina con otto milioni di abitanti. Il risultato, davvero eccezionale da meritare anche il collegamento in remoto durante la conferenza stampa di presentazione che si è tenuta oggi, della vice ministro agli esteri e alla cooperazione internazionale, Marina Sereni, nasce dal gemellaggio tra le due città siglato sette anni fa, sviluppato grazie alla Ipc, un'associazione nata esattamente per creare occasioni di scambi culturali e commerciali con questa città e con la Cina.

L'equivalente in superficie di un paio di campi da calcio diventeranno nel gennaio 2022 un concentrato di metafore architettoniche e artistiche ispirate alla Via della Seta, ma anche all'acqua, agli alberi, all'ambiente. Perché Nanning non è una città come le altre, ma una delle metropoli verdi per eccellenza di tutta la Cina.

E così, tra riproduzioni artistiche, citazioni del Colosseo e di Venezia, anche il rosone del Duomo di Crema campeggerà nella grande parete di 52 metri alla vista dei viaggiatori lungo la stazione della metropolitana.

"Abbiamo inteso l’intervento con una visione olistica. Un'opera ambientale, comunicativa, inclusiva, che abbia la forza anche di trasmettere desiderio di relazione - ha spiegato l'architetto Claudio Bettinelli. - Accomunando ciò che fondamentalmente è un servizio (la metropolitana), spesso ritenuto di mero uso utilitaristico, in un ambiente coinvolgente dove il dentro e fuori, l'affrettarsi e il sostare, l'ignorarsi e il conversare, siano comportamenti in continuo divenire".

"La proposta cremasca per la stazione metropolitana consente alle città di Nanning e a Crema di diventare città protagoniste di cooperazione bilaterale", ha sottolineato Morena Saltini, presidente di Ipc, ritrovandosi nelle parole della viceministro, che ha ricordato come export e turismo Cina-Italia siano fondamentali macroenomici per il nostro Paese. "Registriamo già una ripartenza negli scambi commerciali e ci auguriamo che quel turismo purtroppo interrotto e poi rallentato dalla pandemia torni presto ai numeri precedenti e possa crescere".

Nel progetto ci sono balene stilizzate composte da diversi strati di metallo che simboleggiano la pace e la fratellanza. Poi una scultura che riporta, in cinese e in italiano Piazza in corte; quindi un grande mosaico con i colori delle acque marine con i nomi delle due città a campeggiare nella parte più alta e con panchine tutto intorno, per permettere una sosta. C'è poi un secondo luogo d'incontro dove c'è un secondo mosaico, coperto in alto da un pergolato. Un giardino verde che comprende un'opera pittorica con piante di bambù e panchine. Molti i dipinti lungo le pareti che accompagnano ai treni e su una di queste c'è la memoria di Crema, cioè il grande rosone del Duomo. I lavori sono cominciati all'inizio dell'anno e finiranno a metà gennaio. Per l'inaugurazione non ci sarà nessun cremasco: il covid impone 28 giorni di quarantena per chi arriva dall'estero.


Nelle foto di Massimo Marinoni, la conferenza stampa e le balene stilizzate


© Riproduzione riservata

Obbligo della mascherina in città

LE NOTIZIE DEL 04 DICEMBRE - Crema, addio al dottor Dolci; Pandino, presepe con mille statuine; Crema, raccolta di solidarietà; Cremasco, mostre a Castelleone, Pandino e Rivolta; Sport, le partite del weekend ...
Leggi tutto l'articolo

Funerali per Pizzochero

AGNADELLO - Lunedì pomeriggio ...
Leggi tutto l'articolo

Addio al medico Diego Dolci

BAGNOLO - Per tanti anni al Kennedy ...
Leggi tutto l'articolo

Mascherine obbligatorie in città

REGIONE - Indice di contagio sopra il 2% ...
Leggi tutto l'articolo

Tigotà apre e assume

CREMA - Nuovo negozio in via Fratelli Bandiera ...
Leggi tutto l'articolo

Furgone in fiamme

VAILATE - Va a fuoco mentre sta viaggiando ...
Leggi tutto l'articolo

Incendio in discarica

LE NOTIZIE DEL 03 DICEMBRE - Coronavirus, da lunedì oltre mille vaccinazioni il giorno; Trescore, chiude la storica salumeria; Spjno d'Adda, aiuto agli anziani; Monte, il bar chiude alle 23; Dovera, nessuno paga i danni da fibra; ...
Leggi tutto l'articolo

Chiude la salumeria Carioni

TRESCORE - Dopo sessant'anni ...
Leggi tutto l'articolo

Mura venete a nuovo

CREMA - A Porta Serio ...
Leggi tutto l'articolo

Prove di luce

CREMA - Ecco come s'illumina piazza del Duomo ...
Leggi tutto l'articolo

A Crema da lunedì mille vaccinazioni il giorno

REGIONE - Più persone in ospedale ...
Leggi tutto l'articolo

Incidente a Fontanella

CREMA - Cremasco ferito per un fuori strada ...
Leggi tutto l'articolo

Danni da fibra

DOVERA - Gli scavi danneggiano negozio. E nessuno paga ...
Leggi tutto l'articolo

Frode da 90 milioni di euro

BRESCIA - Indagini anche in provincia di Cremona ...
Leggi tutto l'articolo

Auto finisce nella roggia

LE NOTIZIE DEL 02 DICEMBRE - Rivolta d'Adda, La corsa dei Babbi Natale; Rivolta d'Adda, in comune niente aumenti; Izano, contrasti in consiglio; Crema riaperto ponticello al parco Bonaldi; Bagnolo, luci nel parco; S. Bernardino, raccolta di alimenti per solidarietà; ...
Leggi tutto l'articolo

Babbo Natale arriva di corsa

RIVOLTA D'ADDA - Marcia nel centro storico ...
Leggi tutto l'articolo