Calcio, il Crema ne prende tre

Sconfitta per il Crema nel turno di campionato; vedi tutti i risultati, le classifiche e i prossimi turni di serie C e D cliccando qui

Coronavirus, i dati del 28 settembre

Uno su cinque è positivo, calano i decessi, ma aumentano i pazienti in ospedale e quelli curati a casa; in provincia ancora più di 200 nuovi positivi. Leggi tutti i dati cliccando qui

Capergnanica, lite parroco Mcl

Lite tra il circolo Mcl e il parroco don Andrea, con un debiito da 30mila euro con la Prandelli di Orzinuovi.Leggi cosa sta succedendo a Capergnanica, cliccando qui

Crema, denunciato ladruncolo

Prende merce per 169ì8 euro e non la paga, ma viene fermato dalle guardie dell'Ipercoop, consegnato ai carabinieri e denunciato per furto. Leggi cliccando qui

Capralba, lavori al tetto

Sistemazione del tetto della palestra e impianto fotovoltaico, lavori che saranno eseguiti senza interrompere le attività delle società sportive. Leggi cliccando qui

Pandino, via l'amianto

Partono i lavori per togliere l'amianto dal cimitero e dal magazzino comunale. Leggi quanto si spende cliccando qui

Rivolta d'Adda, cena per ambulanza

Il Rotary di Rivolta d'Adda organizza una serie di cene a tema aperte a tutti con lo scopo di acquistare un'ambulanza. Leggi cliccando qui

Rivolta d'Adda, voto perpetuo

Da disegnatrice meccanica a suora per sempre. Il voto di suor Evelina. Leggi cliccando qui

Rivolta d'Adda, Dj in piazza

Serata di musica con i Dj rivoltani, venerdì in piazza Vittorio Emanuele II. Leggi chi c'è cliccando qui

Crema, contributo a Monsignor Manenti

I Lions hanno portato un contributo al vescovo di Senigallia, il cremasco monsignor Franco Manenti, dopo i danni della bomba d'acqua. Leggi cliccando qui

Volley, Enercom Fimi in finale

Enercom Fimi batte il Don Colleoni e vola in finale nel trofeo Polloni. Leggi cliccando qui

Motori, Perolini a Barcellona

Pietro Perolini corre con la sua auto a Barcellona nel weekend per il Super trofeoEuropa. Leggi cliccando qui

Crema, la città in una mostra, speciale

Undici ragazzi speciali e Crema. Una mostra fotografica descrive emozioni e colori della città. Leggi dove sono esposte e chi sono i fotografi cliccando qui

Crema, mostra virtuale

Opere d'arte e pubblicità, in una mostra virtuale ospitata nel metaverso. Leggi cliccando qui

Crema, esercizione a scuola

Che fare se un aereo precipita sulla scuola? Lo spiega la Protezione civile ai 60 studenti impegnati nei corsi base. Leggi cosa succede sabato prossima cliccando qui

Notaio offre impiego

Cercasi un impiegato o impiegata per un notaio. Leggi l'annuncio cliccando qui

Animali, un aiuto per Maya

Maya ha bisogno di cure per guarire da un tumore e la sua proprietaria ha speso tutto quel che aveva,ì.Adesso chiede un piccolo aiuto per portare a termine le cure. Leggi cliccando qui

Il Tar stoppa la legge sulla caccia

Crema News - Caccia sbagliata

Regione, 15 settembre 2022

Ancora una bocciatura per la legge sulla caccia approvata lo scorso 14 giugno da regione Lombardia. Arriva dal Tar e lascia soddisfatti i partiti che si erano opposti alla sua promulgazione.

Marco degli Angeli (M5S): "L’unica cosa da cacciare in Lombardia, ovviamente nel senso di mandarla politicamente a casa, dovrebbe essere questa maggioranza: Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia. In cinque anni in commissione Agricoltura hanno legiferato quasi esclusivamente in materia venatoria dimenticandosi delle istanze dell’agricoltura. Non è la prima volta che il calendario venatorio viene bocciato dal TAR. Oltretutto non sono stati capaci nemmeno di approvare nemmeno il Piano Faunistico Venatorio Regionale. Quindi non solo si sono dimenticati degli agricoltori, ma sull’unica materia in merito alla quale hanno tentato di legiferare hanno fatto danni. A questo punto viene da augurarsi che continuino ad ignorare temi quali bollette, crisi energetica, crisi idrica e aiuti ad imprese e famiglie lombarde, perché saprebbero fare solo danni"

“La notizia che il Tar della Lombardia ha di fatto azzoppato l’apertura della stagione venatoria nella nostra Regione - doce il consogliere regionale cremasco Pd Matteo Piloni - sottolinea una volta di più l’inadeguatezza dell’attuale giunta lombarda che, dopo i disastri dello scorso anno con la chiusura della caccia per 10 giorni, quest’anno si trova di fronte all’ennesimo pasticcio”.

Piloni, consigliere regionale, capodelegazione dem in commissione Caccia e Agricoltura ,così commenta la decisione assunta dal Tribunale Amministrativo Regionale di Milano che, con l’ordinanza del 9 settembre, ha bocciato alcune parti del calendario venatorio approvato dalla giunta regionale il 14 giugno scorso.

 “Non si spiega come mai regioni vicine alla Lombardia, come Emilia-Romagna, Veneto e Toscana - aprano regolarmente la caccia alle stesse specie e la Lombardia no – incalza Piloni - Le continue forzature esercitate in questi anni da alcuni esponenti della maggioranza, così come la mancata approvazione del Piano faunistico venatorio, sono tutte circostanze che non depongono a favore di Regione Lombardia nel rapporto con la giustizia amministrativa. Nondimeno, gli atti predisposti si sono sempre dimostrati non all’altezza delle prescrizioni richieste. E' ora di cambiare atteggiamento e di costruire proposte condivise con tutti gli attori coinvolti, onde evitare le continue figuracce in cui la maggioranza di Lega e Fratelli D’Italia inciampa oramai ogni anno”, conclude il consigliere dem.


© Riproduzione riservata



27/09 - CREMA - Ecco i 600 eletti alla Camera e al Senato Leggi l'articolo

26/09 - CREMA - Al Senato il Pd primo partito in città Leggi l'articolo

26/09 - CREMA - Nel collegio di Cremona ha la maggioranza assoluta Leggi l'articolo

26/09 - CREMA - Bene Fdi, male Pd e Lega Leggi l'articolo

25/09 - CREMA - Centro destra in maggioranza al senato Leggi l'articolo

25/09 - CREMA - Oltre il 60% degli elettori alle urne Leggi l'articolo

22/09 - REGIONE - Degli Angeli: "Il candidato Pd è favorevole" Leggi l'articolo

21/09 - CREMA - Confronto di Assieme con l'industriale della cosmesi Leggi l'articolo

20/09 - CREMA - Beretta sceglie Calenda e Renzi Leggi l'articolo

20/09 - CREMA - Rimborso per chi ha viaggiato in luglio Leggi l'articolo

19/09 - CREMA - Il contratto scade il 30 novembre Leggi l'articolo

18/09 - CREMA - Bilancio dei trasporti e delle piste ciclabili Leggi l'articolo

17/09 - CREMASCO - Area omogenea ha eletto i vertici Leggi l'articolo

11/09 - PROVINCIA - Nomine sbagliate per ben due volte e in ritardo Leggi l'articolo

11/09 - CREMASCO - Dopo la contestazione, Linea gestioni ci pensa Leggi l'articolo