Crema News - Salvato un bosco

Morbasco, 16 marzo 2023

Stava per estirpare un boschetto in un terreno di 600 metriquadri, peraltro non di sua proprietà. Una guardia ecologica volontaria se ne è accorta e ha chiamato i carabinieri della forestale che hanno provveduto a fermare lo scempio, salvando gran parte del boschetto e sanzionando la persona autrice della rimozione dei vegetali.

Nel parco del Morbasco in via Persico, un privato, senza alcuna autorizzazione ce on l'utilizzo di un macchinario apposito aveva scavato una buca profonda due metri, non si sa bene per fare che cosa, mentre in un'altra parte ripulita da alberi e arbusti questa persona stava per impiantare un orto. I carabinieri della forestale lo hanno fermato prima che potesse estirpare tutto il boschetto e lo hanno denunciato per violazione delle norme paesaggistiche, scavo abusivo e altri illeciti in corso di accertamento. Il pronto intervento dei carabinieri della forestale, coordinati dal gruppo di Mantova (che segue quello in fregio all’area boscata di via Persico), si inserisce nella più generale e importante attività di controllo e difesa dei residuali nuclei di biodiversità della provincia e conferma l’efficacia del coordinamento con le guardie ecologiche volontarie sul territorio da queste monitorato.


Nelle foto, la zona dove stava operando la persona denunciata