Rivolta, finale trofeo di basket

Domenica sera, alle 21, in piazza Vittorio Emanuele II, si gioca la finale del torneo di basket Contrade a canestro organizzato dalla società locale Il Momento Basket.

Coronavirus, i numeri del 30 giugno

Tasso di contagio, uno su quattro positivo in Lombardia; in provincia si dimezza il numero dei nuovi positivi; aumenta ancora il numero dei ricoverati. Leggi cliccando qui

Cremasco, lavori in corso

Da ieri lavori sulla Paullese e da domani sulla tangenziale, con ripercussioni sul traffico; lavori anche in stazione. Leggi cliccando qui

Crema, torneo di calcetto

Parte oggi il torneo di calcetto organizzato da Uozzap e che si disputa a S. Maria. Leggi l'articolo cliccando qui

Crema, la storia (XXVIII puntata)

Sotto il dominio della Serenissima Crema diventa bella. Leggi la XXVIII puntata della storia di Crema cliccando qui

Crema, treni fermi

Circolazione sospesa da Casaletto Vaprio a Castelleone per lavori alla ferrovia propedeutici per il sotto passo. Leggi l'articolo cliccando qui

Losco: "Costruiamo un progetto insieme"

Crema, 19 maggio 2022

Paolo Losco, candidato sindaco di Sinistra unita, presenta la sua lista


Per una lista civica può sembrare strano. Se, poi, in questa lista civica troviamo molti giovani e molte giovani che negli anni si sono mossi nell’associazionismo, nella cooperazione, nella solidarietà, senza mai partecipare attivamente alla Politica (sì, con la minuscola) per come siamo abituati a conoscerla, può sembrare ancora più assurdo.

Eppure tutte queste persone, ma anche le altre che, pur non entrando direttamente tra i 24 candidati di Sinistra Unita, hanno partecipato alla costruzione di questo progetto e di questo programma, sono unite da degli ideali, ideali di solidarietà, di tutela dell’ambiente, dalla convinzione che ci sia forte necessità di un radicale cambio di prospettiva, dalla convinzione che si debba tornare a quella pratica tanto lontana quanto, a dirla, banale: prenderci cura gli uni degli altri e tornare a mettere al centro i bisogni delle persone con particolare attenzione alle fragilità.

Questi ideali si concretizzano nell’idea che, una città, in una società sempre più individualista e diseguale, non possa più essere semplicemente “amministrata”, ma che debba “essere governata” verso un reale cambiamento. Insomma un cambio di rotta e di prospettiva per un’idea di società più solidale, sostenibile ed inclusiva, mettendo al centro le persone e l’ambiente.

Questo lo si può fare anche a partire dalla dimensione locale con il dialogo, l’ascolto, il “fare rete”. 

Lo si può fare con l’attenzione alle zone più periferiche, rigenerando il commercio di prossimità, dicendo chiaramente che la costruzione di tutti quei supermercati che oggi sgomitano in aree cementificate è stato un errore; lo si può fare con il coraggio di dire che il traffico delle auto in centro storico deve essere limitato, che si deve investire in una mobilità realmente sostenibile, che si devono mettere al centro delle azioni amministrative tutti quegli accorgimenti per superare le barriere, che siano architettoniche, sociali, culturali.

Serve costruire una città che non badi solo al centro storico ma che, anzi, veda tutto il territorio con gli stessi occhi e la stessa cura, che sappia valorizzare anche le aree più periferiche e che non accentri la cultura, i servizi, le iniziative ma che anzi le sappia gestire capillarmente, reimparando a fare rete con una competitività tra le realtà che sia di servizio ed inclusiva e non economica ed esclusiva.

Sinistra Unita si propone ai cittadini con questo obiettivo, tutt’altro che utopico: siamo convinti fermamente che servano solo volontà, coerenza e determinazione. Fondamentale è la volontà di tornare collettività superando gli individualismi e, i personalismi, incentivando la partecipazione attiva alla vita pubblica, reimparando l’ascolto, cosa che è mancata sempre di più nel corso degli anni non solo a Crema.

“Uniti possiamo”. Ne siamo convinti ed è per questo che la lista, civica ma molto Politica, con la maiuscola, è composta da 24 persone competenti e motivate, che amano la propria città e che vogliono tornare a farla sentire realmente di tutte e tutti.


Nella foto, gli esponenti della lista di Paolo Losco


© Riproduzione riservata



30/06 - CREMA - Manifestazione davanti all'ospedale Leggi l'articolo

29/06 - CREMA - I comuni usciti saranno liquidati Leggi l'articolo

29/06 - REGIONE - Degli Angeli: "Riapertura di Crema doverosa Leggi l'articolo

29/06 - REGIONE - Dopo anni di immobilismo, ci si accorge che si può fare qualcosa Leggi l'articolo

28/06 - CREMA - Primi nodi da sciogliere per Bergamaschi Leggi l'articolo

27/06 - CREMA - Antonio Geraci rinuncia Leggi l'articolo

27/06 - CREMA - Con il 57.5% Leggi l'articolo

26/06 - CREMA - Distacco incolmabile Leggi l'articolo

26/06 - CREMA - Ha votato il 43.71% Leggi l'articolo

26/06 - CREMA - Ha votato il 32.9% Leggi l'articolo

26/06 - CREMA - Hanno votato in più di 4000 Leggi l'articolo

24/06 - CREMA -Ballottaggio, ultimo appello al voto Leggi l'articolo

22/06 - ROMA - Reazioni anche a Crema Leggi l'articolo

22/06 - REGIONE - Rilascio tardivo di acqua Leggi l'articolo

21/06 - CREMA - Nessuna conferma, ma volano gli stracci Leggi l'articolo

19/06 - CREMA - Niente apparentamenti per i due candidati Leggi l'articolo