Crema, comune e solidarietà

Il comune sostiene l'Unicef nella lotta alla malnutrizione infantile e ha donato 1000 euro. Lasciando una piccola offerta nel box che trovi nei negozi e negli esercizi pubblici aderenti, puoi contribuire a sostenere e a garantire strumenti e alimenti per curare i bambini in stato di malnutrizione.

Pandino, crollato il controsoffitto

Sorpresa stamattina all'apertura dell'asilo Gamondi Calleri: un pezzo di controsoffitto era crollato. La scuola è stata chiusa. Leggi cliccando qui

Spino d'Adda, telecamere nei parchi

Lotta ai vandalismi e il comune spende 98mila euro per installare 18 telecamere che controlleranno la zona. Leggi cliccando qui

Palazzo Pignano, alberi per il Tormo

Oltre cento alberi saranno piantati nel parco del Tormo, per ripopolare una zona dove ce ne sono pochi. Leggi cliccando qui

Castelleone, aspettando S. Lucia

Aspettando S. Lucia bancarelle in piazza e negozi aperti nel Borgo e la santa che si affaccia da un balcone. Leggi cliccando qui

Vailate, lite in maggioranza

Battibecco tra sindaco, capogruppo e consigliera sul bilancio con la conseguenza che il vice sindaco abbandona l'aula. Leggi cliccando qui

Crema, a scuola fa freddo

Troppo freddo in alcuni plessi scolastici e la Zanibelli (FI) lo fa presente in consiglio comunale. Leggi cliccando qui

Crema, comunità energetiche

Incontro per parlare di una comunità energetica da sviluppare nell'area ex Olivetti proposto da Consorzio.it e Reindustria. Leggi cliccando qui

Basket, turno infrasettimanale

Mercoledì turno infrasettimanale per il basket di serie B e la Logiman attende in casa Capo d'Orlando. Leggi cliccando qui

Offanengo, la Coim e il cibo

Nuovi imballaggi per il cibo inventati da Coim durante la pandemia, per andare incontro alle nuove esigenze del mercato. Leggi cliccando qui

Sicurezza sul lavoro, secondo la dottoressa Firmi

Crema News - Firmi parla di salute al Rotary

Pandino, 28 ottobre 2022

La 43esima Settimana Europea della salute e sicurezza sul lavoro è stata l’occasione per organizzare sul tema un interessante conviviale da parte del Rotary Club Pandino Visconteo .

Ospite e relatrice della serata, su invito del residente del Club Fabiano Gerevini è stata la dottoressa Anna Firmi, responsabile del Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria di ATS Valpadana.

La relazione presentata dalla dottoressa Firmi ai numerosi soci, presenti tra gli altri il presidente del Rotary Cremasco San Marco Alfredo Ferrari e la presidente del Rotaract Terre cremasche Francesca Caravaggio, non è stata una sterile elencazione di numeri statistici ma un intervento fatto con passione e chiarezza espositiva.

La relatrice, ai vertici della direzione della struttura complessa di ATS Valpadana, che opera nei territori delle Asst di Crema, Cremona e Mantova e che vanta un curriculum di tutto rispetto e di grande esperienza, tra i quali spicca anche la docenza di medicina del lavoro all’università di Milano dal 2012, oltre agli oltre 30 articoli pubblicati su riviste scientifiche nazionali e internazionali, ha saputo trattare l’argomento evidenziando come per fare sicurezza e prevenzione bisogna partire dall'organizzazione. “Il datore di lavoro ha un obbligo di osservanza alle normative di sicurezza, oltre che una responsabilità penale se queste non vengono osservate” ha dichiarato .

La visone di un suggestivo filmato e la lettura di un passo molto toccante hanno dato anche il risvolto umano del comparto diretto dalla dottoressa Firmi, che troppo spesso viene visto come repressivo anziché di supporto ad aziende, datori di lavoro e lavoratori “quando si verifica un infortunio significa che la prevenzione è venuta meno, e non ci si può abituare mai, perché è una sconfitta, che dipende da una causa violenta e ha ripercussioni immediate sulle persone, la società, le famiglie” ha concluso.

Numerose le domande dei soci presenti che hanno, se mai ce ne fosse stato bisogno l’alto gradimento riscosso dalla relatrici durante la serata.

La consueta consegna del guidoncino del club e di una targa ricordo, ha chiuso poi la serata.


Nella foto, la dottoressa Firmi con il presidente Gerevini


© Riproduzione riservata



06/12 - OFFANENGO - Idea della Coim nata durante la pandemia Leggi l'articolo

05/12 - CREMA - Dopo il furto all'Anffas, il consiglio scrive agli autori Leggi l'articolo

04/12 - CREMASCO - Arriva il Natale, prepariamoci Leggi l'articolo

03/12 - CREMA - Il cammino di fede del vescovo di Molfetta Leggi l'articolo

02/12 - Bangkok - Incontro con Giulia Riboli, volontaria Leggi l'articolo

01/12 - CREMA - Psicologi a scuola per spiegare i rischi Leggi l'articolo

01/12 - REGIONE - Successo della colletta del Banco alimentare Leggi l'articolo

28/11 - CREMA - Albodoorpiù, il futuro vincente, adesso Leggi l'articolo

27/11 - CREMASCO - Vegliate, perché non sappiamo quando saremo chiamati Leggi l'articolo

25/11 - CREMA - Un premio per gli studenti registrati al Bus2school Leggi l'articolo

23/11 - OFFANENGO - Più presenti nel mercato asiatico Leggi l'articolo

22/11 - CREMA - L'Ats promuove l'attività motoria Leggi l'articolo

21/11 - REGIONE - Campagna della regione Lombardia Leggi l'articolo

20/11 - CREMASCO - In realtà Gesù è sempre con noi Leggi l'articolo

19/11 - CREMA - Obiettivi troppo alti e stringenti Leggi l'articolo