Crema, psichiatria

Il reparto di Psichiatria dell'ospedale di Crema riapre lunedì 18 con quattro letti a disposizione. Se arriveranno altri pazienti saranno dirottati in ospedali diversi. Lo dice il Dg Ida Ramponi.

Crema, email truffa da finte Poste

Finte Poste italiane minacciano di bloccare le carte di debito. Anche se non le hai. Occhio alla trufffa, leggi cliccando qui

Coronavirus, i numeri del 03 luglio

In Lombardia solo 122 guariti; in provincia meno di 300 nuovo positivi; in Italia indice di positività oltre il 27%. Leggi cliccando qui

Cremasco, lavori in corso

Da ieri lavori sulla Paullese e da domani sulla tangenziale, con ripercussioni sul traffico; lavori anche in stazione. Leggi cliccando qui

Crema, la storia (XXVIII puntata)

Sotto il dominio della Serenissima Crema diventa bella. Leggi la XXVIII puntata della storia di Crema cliccando qui

Nutrie e cinghiali? Mettiamoci una taglia

Soncino, 27 aprile 2022

Troppe nutrie e troppi cinghiali. Con relativi danni annessi, soprattutto alle coltivazioni. Situazione che sta diventando ingestibile, tanto che il presidente del parco Oglio Nord, Luigi Ferrari ,arriva a invocare l’introduzione di una taglia per ogni esemplare abbattuto. L’unico incisivo modo, a quanto pare, per ridurne drasticamente il numero e rendere la presenza di roditori e cinghiali (il loro numero andrebbe come prima cosa censito) quantomeno accettabile. L’appello lanciato dal numero dell’ente è rivolto soprattutto alle amministrazioni provinciali (Bergamo, Brescia e Cremona quelle interessate) chiamata a produrre una legge ad hoc. Appello che tra l’altro non è il primo. Il precedente, a quanto pare, è rimasto inascoltato. Insomma, l’opera dei volontari non sarebbe più sufficiente.

 "Al ritmo attuale, con un contenimento su base unicamente volontaria e gratuita – aveva dichiarato il presidente del parco - staremo forse abbattendo l’1 o il 2% della popolazione totale. Di questo passo l’eradicazione diventerà presto impossibile. Lo dissi già al tempo e non ho cambiato idea. Serve una taglia. E l’ideale sarebbe anche snellire la burocrazia. L’idea che chi se ne occupa debba andare a recuperare la gabbia, registrarsi, occuparsi dello smaltimento e mille altre pratiche allontana le persone dall’iniziativa. Che, ricordiamo, è a tutela dell’ecosistema".


Nella foto, cinghiali al pascolo


© Riproduzione riservata



01/07 - REGIONE - Pasti calibrati per aiutarli a crescere Leggi l'articolo

25/06 - CREMA - Mamma papera attraversa la strada Leggi l'articolo

25/05 - REGIONE - Tentativo di eludere la norma europea Leggi l'articolo

23/05 - CHIEVE - Chiusa l'area di sgambamento Leggi l'articolo

20/05 - DOVERA - L'animale è morto Leggi l'articolo

15/05 - CREMA - Cane e gatto, amici per sempre Leggi l'articolo

11/05 - ROMANENGO - A scuola col cane Leggi l'articolo

06/05 - PANDINO - Abbatterle non funziona Leggi l'articolo

04/05 - ROMANENGO - Persa ieri, vicino alla piazza Leggi l'articolo

03/05 - GENIVOLTA - Incidente al maneggio Leggi l'articolo

27/04 - BAGNOLO - Trovato stamattina Leggi l'articolo

22/04 - CASTELLEONE - I numeri degli animali da allevamento Leggi l'articolo

16/04 - KIEW - Nata una puledrina Leggi l'articolo

15/04 - CREMA - Visita all'oasi felina Leggi l'articolo

14/04 - CREMA - In via Matteotti, davanti al City caffè Leggi l'articolo

12/04 - SPINO D'ADDA - Dalla secca della Bontempa Leggi l'articolo