A Crema quasi mille vaccini

Regione, 11 maggio 2021

Sono 969 le vaccinazioni praticate oggi, nuovo record: 730 praticate alle persone della fascia 60/79; le seconde dosi 239. Arrivati mille vaccini Pfizer. Da ieri può prenotare la fascia 50/59 https://prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it/ . Domani arriveranno un migliaio di Pfizer.

  

In ospedale ci sono 64 pazienti (tra Crema e Rivolta d'Adda), uno in meno. Tra questi, 15 sono in terapia semi intensiva (come ieri). Ci sono quattro pazienti in rianimazione (come ieri). A Rivolta ci sono 15 persone in riabilitazione cardio polmonare (come ieri). Nelle ultime 24 ore due pazienti dimessi e tre ricoverati. I deceduti, dal 16 ottobre, sono 162, uno nella giornata di oggi. Sono 1438 dal 16 ottobre le persone che hanno fatto ricorso all'assistenza domiciliare (tre in più) mentre attualmente ci sono 80 persone in monitoraggio e in attesa di tampone (18 in meno). I tamponi effettuati nel tendone 337, al pronto soccorso 111, rapidi 104; gli accessi al pronto soccorso sono stati 137 e cinque con sospetti coronavirus; tre ricoverati e 12 ricoverati per altre patologie (tre in meno). In ospedale ci sono 181 pazienti ricoverati per altre patologie (otto in più).


Per quanto riguarda la Lombardia, indice di contagio giù di oltre un punto, nuovi positivi sotto quota mille per il secondo giorno consecutivo, sempre più dimessi e meno persone in terapia intensiva. I positivi da inizio pandemia sono 819.783 (+788, +0.1%; ieri 583); in ospedale oggi ci sono 2556 pazienti (-12, -4.2%; ieri -58); in terapia intensiva oggi ci sono 454 degenti (-25, -5.22%; ieri -13); i deceduti da inizio pandemia sono 33.235 (+30, +0.09%; ieri +23); i guariti da inizio pandemia sono 745.814 (+1723, +0.23%; ieri 4583); i tamponi lavorati sono stati 33.979 (ieri 16.223) e l'indice di contagio scende a 2.32% (ieri era il 3.59%).



Per quanto riguarda le province, dati in ordine decrescente

Provincia /ieri/oggi/nuovi:

MI       265.014 / 265.270 +256

BS     103.769 / 103.871 +102

VA     83.181 / 83.244 +63

MB     77.470 / 77.515 +45

CO     58.501 / 58.567 +66

BG      51.242 / 51.290 +48

PV     42.956 / 43.015 +59

MN     34.655 / 34.691 +36

CR     26.023 / 26.054 +31

LC      24.288 / 24.323 +35

LO     16.424 / 16.440 +16

SO     14.777 / 14.780 +3       




Per quanto riguarda le regioni (in ordine decrescente di nuovi casi positivi)

Campania 406.416: +1109 casi (ieri +943)

Sicilia 217.310: +894 casi (ieri +589) 

Lombardia 819.785: +788 casi (ieri +583) 

Puglia 243.618: +684 casi (ieri +247)

Lazio 333.283: +635 casi (ieri +680)

Piemonte 352.860: +529 casi (ieri +346) 

Emilia-Romagna 376.939: +456 casi (ieri +471)

Veneto 418.144: +417 casi (ieri +247) 

Toscana 234.097: +367 casi (ieri +481) 

Calabria 63.355: +237 casi (ieri +168)

Marche 99.945: +151 casi (ieri +57)

Liguria 101.209: +128 casi (ieri +66)

Umbria 55.402: +114 casi (ieri +18)

Sardegna 55.765: +83 casi (ieri +31)

Basilicata 25.089: +80 casi (ieri +24)

Abruzzo 72.649: +79 casi (ieri +54) 

Friuli-Venezia Giulia 106.193: +70 casi (ieri +38)

P. A. Bolzano 71.860: +53 casi (ieri +4) 

P. A. Trento 44.613: +44 casi (ieri +12)

Valle d’Aosta 11.259: +23 casi (ieri +19)

Molise 13.439: +5 casi (ieri +2)





Per quanto riguarda l'Italia, sono 6946 i nuovi casi di coronavirus (ieri 5080). Sono 4.123.230 le persone che hanno contratto il virus dall’inizio della pandemia. I decessi odierni sono 251 (ieri 198), per un totale di 123.282 vittime da inizio pandemia. Le persone guarite o dimesse sono 3.636.089 e di queste 16.503 quelle uscite oggi (ieri 15.063). Gli attuali positivi sono 363.859, dei quali 9811 in meno rispetto a ieri (10.184 in meno il giorno prima).

tamponi lavorati (molecolari e antigenici) sono stati 286.428, mentre il  tasso di positività è 2,4%; ieri era 3,9%. 

In decrescita le degenze ordinarie e in area critica. I posti letto occupati nei reparti Covid ordinari sono 490 in meno (ieri 7 in più), per un totale di 14.937 ricoverati. I posti letto occupati in terapia intensiva sono 102 in meno  (ieri 34 in meno), portando il totale dei malati più gravi 2056.

Le persone vaccinate con la prima dose sono 24.502.646 e di queste hanno completato il ciclo 7.561.566 persone. Sono arrivati 27.402.180 dosi di vaccino e l'89.4% è stato somministrato.

I dati sono forniti dalla Protezione civile.


Nella foto, caffè all'aperto...


© Riproduzione riservata

Incidente mortale

MOSCAZZANO - Morto un motociclista ...
Leggi tutto l'articolo

Sabrina, il tempo delle lacrime

CREMA - I funerali ...
Leggi tutto l'articolo

Revenge porn, denunciato

CREMA - Pubblica foto porno della convivente ...
Leggi tutto l'articolo

Ladro seriale denunciato

ROMANENGO - Depredava auto in sosta ...
Leggi tutto l'articolo

Tutto pronto per i funerali di Sabrina

CREMA - L'urna arrivata in chiesa ...
Leggi tutto l'articolo

Bici sulle strisce, investita

CREMA - Paura per una quindicenne ...
Leggi tutto l'articolo

Le notizie del 18 giugno

CREMASCO - Crema, funerali di Sabrina; Trescore, Casa a punta in sicurezza; Capralba, poeta cremasco in filale; ...
Leggi tutto l'articolo

In Lombardia meno di 500 malati

REGIONE - Indice di contagio ai minimi ...
Leggi tutto l'articolo

Tira una cattivissima aria

REGIONE - Cremona, seconda città più inquinata d'Europa ...
Leggi tutto l'articolo

Elettrodomestici in strada

OFFANENGO - Multe e denunce per abbandono di rifiuti ...
Leggi tutto l'articolo

Pasini sceglie il rito abbreviato

CREMA - Processo breve per l'accusato di omicidio ...
Leggi tutto l'articolo

Le notizie del 17 giugno

CREMASCO - Crema, eliminazione; Coronavirus, 91mila vaccinati; Vailate, giochi danneggiati; Bagnolo, letture nel parco; ...
Leggi tutto l'articolo

Guariti, cinque volte di più dei nuovi casi

REGIONE - Ospedali sempre più vuoti ...
Leggi tutto l'articolo

Cade dal secondo piano

PANDINO - Soccorso con l’eliambulanza ...
Leggi tutto l'articolo

Le notizie del 16 giugno

CREMASCO - Crema, il pari non basta; Coronavirus, zero nuovi casi; Bagnolo, letture nel parco ...
Leggi tutto l'articolo

Addio a Zanoni

AGNADELLO - Ex presidente Avis ...
Leggi tutto l'articolo