Fusari: "Badanti, non solo straniere, non solo donne"

Crema, 14 giugno 2021

Boom di contratti per le badanti e le colf quest'anno da Mcl, con circa 400 documenti rilasciati, tre volte di più di tre anni fa. Un trend in ascesa, spinto anche dalla pandemia che ha contribuito a far emergere dal nero parecchie situazioni. Ne parliamo con Michele Fusari, presidente di Mcl.

"Una legge regionale lombarda ha avuto, fin dalla sua promulgazione, la finalità di contrastare il lavoro sommerso e di sostenere le famiglie attraverso azioni di orientamento e consulenza. Ecco perché il servizio Mcl colf e badanti è molto cresciuto in questi anni, anche approfondendo le competenze, avvalendosi di professionisti e collaboratori molto attenti alle evoluzioni normative sempre in divenire sulla materia".

Fate anche assistenza alle famiglie?

"Abbiamo creato sportelli per l’assistenza familiari: zone di incontro tra domanda e offerta che il Mcl ha aperto in varie realtà dove svolge la sua azione, grazie anche all’accordo sottoscritto a fine 2020 con Comunità sociale cremasca".

La richiesta è molto alta, ma non sempre le esigenze delle famiglie sono soddisfatte.

"Tra le attività sviluppate c'è la ricerca di persone (colf e/o badanti ) a seguito della richiesta del profilo “giusto”, peculiare e caratteristico per ogni datore di lavoro; con l’iscrizione al Registro Regionale Assistenti familiari diamo un aiuto alle persone che necessitano di richiedere il “Bonus assistenti famigliari”. Seguiamo tutte le procedure di avvio del rapporto di lavoro, il perfezionamento dell’assunzione, la stesura del contratto di lavoro, le comunicazioni agli enti preposti oltre che la gestione contabile (buste paga ) del rapporto di lavoro stesso".

Il servizio funziona?

“Siamo molto attenti a cercare di sviluppare il sempre più variegato mondo del sistema Mcl di servizi alla persona e siamo molto contenti della crescita in numeri e competenze del nostro servizio colf e badanti Mcl, legato al tema generale dell’assistenza famigliare; crescita certificata dalla convenzione sottoscritta a fine 2020 dal sottoscritto con il direttore generale di Comunità sociale cremasca, Davide Vighi, riconoscendo a Mcl la presenza capillare sul territorio sia attraverso le nostre strutture operative di servizi alla persona sia attraverso i nostri circoli Mcl. Gli sportelli per l’assistenza famigliare favoriscono inoltre anche possibili incontri tra persone di nazionalità e culture diverse generando inclusione e integrazione”.

Qual è l'identikit della badante?

"Ne gestiamo circa 400 tra colf e badanti. Più di metà lavorano in Crema. I fenomeni nuovi e in crescita è che si affacciano a questo lavoro sempre più italiane e anche uomini, peraltro richiesti. Su dieci badanti, due sono uomini, altrettante italiane".

Mettete direttamente in contatto le badanti con le famiglie?

"Sì, gestiamo la fase di contratto. Nel registro regionale delle badanti abbiamo una cinquantina di iscritti alle quale attingiamo. E' un portafoglio di nomi importante"

Il fenomeno dei lavoratori in nero è molto ampio?

"Una volta sì, negli ultimi due anni si va attenuando. Devo dire che l'emersione è dovuta in gran parte al coronavirus. Inoltre, facciamo sempre presente che le multe sono salate: da 200 a 1500 euro ogni giorno lavorato in nero. Inoltre, alcune famiglie si lasciano abbindolare da persone che, terminato il rapporto, poi denunciano, vanno in causa e portano a casa più soldi possibili. Perché la legge li tutela".


Nella foto, il presidente Michele Fusari


© Riproduzione riservata

Le notizie del 27 luglio

CREMASCO - Capergnanica, danneggiata la staccionata; Castelleone, lavori notturni; Crema, ridipingono le strisce blu; Coronavirus, quasi 80mila cremaschi immuni; ...
Leggi tutto l'articolo

Indice di contagio sopra quota 2%

REGIONE - Immuni, in Italia oltre 30 milioni ...
Leggi tutto l'articolo

Scontro, auto si ribalta

SPINO D'ADDA - Quattro persone coinvolte ...
Leggi tutto l'articolo

Le notizie del 26 luglio

CREMASCO - Castelleone, auto contro palo; Coronavirus, 1250 vaccinati; Spino, Galbiati spiega la Rsa; Castelleone e Dovera, animali salvati; Sport, il Pergo ne prende 8; ...
Leggi tutto l'articolo

O Rsa o palazzi

SPINO D'ADDA - Galbiati difende la scelta del comune ...
Leggi tutto l'articolo

Crema, mille posti per vaccinarsi

REGIONE - Indice di contagio in salita ...
Leggi tutto l'articolo

Qui si nasce

CREMA - Siamo a quota 400 ...
Leggi tutto l'articolo

Rave party sull'Oglio

SONCINO - Oltre 500 persone ...
Leggi tutto l'articolo

Le notizie del 25 luglio

CREMASCO - Coronavirus, zero vittime; Coronavirus, corsa al vaccino; Agnadello, via l'amianto; Spino, sagra; Pergo, amichevole con l'Inter; ...
Leggi tutto l'articolo

Nessuna vittima

REGIONE - Indice di contagio giù di mezzo punto ...
Leggi tutto l'articolo

In motorino contro un’auto

CREMA - Una donna ferita ...
Leggi tutto l'articolo

Le notizie del 24 luglio

CREMASCO - Cremasco, il Parco vuole la Cava Alberti; Coronavirus, 30 nuovi positivi; Chieve, aula in regalo; Rivolta, Ortofficine risponde; Bagnolo, sistemato il cimitero; ...
Leggi tutto l'articolo

Un nuovo positivo in ospedale

REGIONE - Indice contagio in rialzo ...
Leggi tutto l'articolo

Truffa via internet, denunciato romeno

SONCINO - Vittima una donna di Soncino ...
Leggi tutto l'articolo

Sissi Motor, altra spaccata

CREMA - Furto nella notte, danni per 35mila euro ...
Leggi tutto l'articolo

Green pass, il decreto

ROMA - Come funziona, domande e risposte ...
Leggi tutto l'articolo