Crema News - In ricordo di Matteo

SAN Bassano, 23 gennaio 2023 

(Valentina Ricciuti) Riconoscimento da parte dell’amministrazione comunale consegnato ieri, durante la festa patronale di San Bassano, al giornalista de La Provincia Matteo Berselli, che lo scorso febbraio 2022 ha perso la vita a causa di un malore.

Ricorda commosso il sindaco Giuseppe Papa: “Una scomparsa prematura che ci ha profondamente colpiti: eravamo amici e mi ha dato preziosi consigli soprattutto nei primi mesi del mio mandato come sindaco. Avevamo un confronto aperto sulle idee da sviluppare per la comunità e la sua conoscenza era davvero profonda del territorio. Era tutto quello che dovrebbe essere un buon giornalista. Nei metodi e negli scopi che saranno decisi dalla sua famiglia, nascerà il Premio Berselli: un concorso o una borsa di studio, o entrambe. Sarà dedicato a lui e, come lui, sarà attento al sociale, a chi merita, a chi è giusto.” 

Alla famiglia di Matteo Berselli, la sua Simona e suo figlio Raffaele, insieme al fratello don Ermille, è stata consegnata dal primo cittadino una targa a ricordo di Matteo con la dedica: “San bassanese, giornalista, uomo di onestà intellettuale, che ha inseguito il sogno di un’umanità giusta, libero e unita nella diversità. Attraverso il suo lavoro, ha raccontato gioie e dolori della nostra comunità civile con professionalità e spirito critico a testimonianza della verità”. 

Sono stati inoltre premiati da parte del sindaco e del consiglio comunale, tutti giovani studenti sanbassanesi con la consegna di attestati di merito per la promozione a vari livelli scolastici (elementari, medie, superiori, università). L’omaggio è stato esteso anche ai dipendenti comunali che hanno maturato il pensionamento e al Vismara e a tutti i suoi operatori, nonni e ospiti fragili, al suo presidente ed ex parroco don Mario Dellacorna.


Nelle foto, i parenti di Matteo Berselli, il sindaco e il parroco e la targa