Crema, l'Ats cerca medici

Servono medici igienisti e del lavoro sul territorio per coprire le mancanze. Leggi il bando dell'Ats cliccando qui

Crema, messa e fiaccolata per Sabrina

Una messa questa sera a Ripalta Arpina e una fiaccolata a Vergonzana per ricordare Sabrina Beccalli. Leggi cliccando qui

Chieve, strada ancora chiusa

Resta chiusa la strada che da Chieve va a Capergnanica, per lavori di assestamento e di creazione di una ciclabile. Leggi cliccando qui

Crema, i candidati del M5s

Matteo Della Noce per il Senato e Manuel Draghetti per la Camera sono i due cremaschi in corsa per il prossimo Parlamento. Leggi le liste cliccando qui

Volley, Enercom Fimi, in palestra

Si comincia lunedì la preparazione per il campionato di B1 delle giocatrici della Enercom Fimi. Leggi chi è convocato cliccando qui

Crema, carta europea della disabilità

Il leghista Andrea Bergamaschini propone l'adozione della Carta europea dei disabili. Leggi in che cosa consiste cliccando qui

Crema, la Bonaldi accetta

Accett la candidatura ma non è soddisfatta e lo scrive in un lungo post sulla sua pagina fb. Leggi l'articolo cliccando qui

Calcio, Trofeo Micheli, prevendita

Partita la prevendita dei biglietti per il trofeo Micheli, che vedrà di fronte Pergolettese e Crema. Leggi dove acquistare i biglietti cliccando qui

Crema, premi alla poetessa

La poetessa Valeria Groppelli vince due premi in terra toscana. Leggi in quali concorsi ha primeggiato cliccando qui

Coronavirus, i dati del 18 agosto

Aumentano il tasso di contagio e anche il numero delle vittime in Italia, mentre in Lombardia tasso in diminuzione e in provincia meno nuovi positivi. Leggi cliccando qui

Pandino, istruttore cercasi

L'Asm di Pandino cerca un istruttore di palestra per Blu Pandino. Leggi le specifiche cliccando qui

Cremasco, appuntamenti da martedì a venerdì

I michì da San Roc, l'ultima giornata di tortelli a Crema e la prima a Offanengo e altri appuntamenti. Leggi cliccando qui

La storia, il nuovo comune (XXXV)

Siamo nel 1524, quando viene decisa la costruzione del nuovo comune; quattro anni prima era stata inaugurata piazza castello, oggi piazza Garibaldi. Leggi la storia cliccando qui

Crema, Dora cerca una stanza

Dora sta facendo curare a sua cagnolina Maya e ha bisogno di una stanza per dieci giorni. Leggi la storia cliccando qui

Blitz di Essere animali nell’allevamento di visoni

Crema News - Blitz nell’allevamento di visoni

Capergnanica, 27 novembre 2021

Blitz dell’organizzazione Essere animali nell’allevamento di visoni di Capergnanica per chiedere che anche in Italia venga introdotto un divieto di allevamento di visoni e di altri animali utilizzati per la produzione di pellicce.

“Gli attivisti e le attiviste – informa Essere Animali in un comunicato stampa – hanno fotografato con un drone i visoni bianchi rinchiusi nelle gabbie dell’allevamento di Capergnanica. Si tratta degli animali riproduttori, in quanto le nascite dei visoni destinati a diventare pellicce sono state vietate in Italia per tutto l’anno in corso. Una sospensione dell’attività degli allevamenti prevista dall’ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza, emanata lo scorso febbraio dopo la scoperta di alcuni visoni positivi al virus SARS-CoV-2 nell’allevamento di Capralba che ha condannato a morte tutti i bisogni dell’allevamento".

I visoni sono animali particolarmente suscettibili al coronavirus, possono infettarsi da eventuali lavoratori malati, ma ritrasmettere il virus agli esseri umani anche in forma mutata. A oggi oltre 440 allevamenti di visoni in 12 Paesi in Europa e in Nord America risultano essere infetti e il numero continua a crescere. Oltre che in Italia, il virus è stato confermato in Canada, Danimarca, Francia, Grecia, Lettonia, Lituania, Polonia, Spagna, Svezia, Paesi Bassi e Stati Uniti. Diversi Paesi avevano già vietato gli allevamenti per la produzione di pellicce prima dell’emergenza Covid. Altri, come l’Ungheria e pochi giorni fa la Francia, hanno stabilito un divieto in seguito alla pandemia. Nei Paesi in cui vi sono state misure che hanno limitato il numero degli animali allevati, l’infezione ha continuato a diffondersi.

In Italia, dopo il caso di Capralba, è risultato infetto anche l’allevamento di Villa del Conte, in provincia di Padova. Il primo ora risulta chiuso, senza animali all’interno, in seguito all’abbattimento di tutti i visoni allevati.


Nella foto, gli attivisti di Essere animali


© Riproduzione riservata



19/08 - CHIEVE - Non si passa fino al 1° di ottobre Leggi l'articolo

18/08 - REGIONE - Meno degenti in terapia intensiva Leggi l'articolo

17/08 - REGIONE - Indice di contagio: 4 punti in più Leggi l'articolo

17/08 - BAGNOLO - Operaio in pronto soccorso Leggi l'articolo

17/08 - PALAZZO PIGNANO - Guasto a pozzo, Padania acqua consiglia attenzione Leggi l'articolo

17/08 - CASALE CREMASCO - Mille presenze per cinquanta volontari Leggi l'articolo

16/08 - REGIONE - Indice di contagio al 10%; 13 le vittime Leggi l'articolo

16/08 - ROMANENGO - Cinque giorni di ritrovi negli spazi dell'oratorio Leggi l'articolo

16/08 - SONCINO - Straniero senza patente fermato dai carabinieri Leggi l'articolo

16/08 - QUINTANO - Conclusa sotto la pioggia Leggi l'articolo

16/08 - PANDINO - Rientro oggi, funerali giovedì Leggi l'articolo

16/08 - CHIEVE - Da giovedì a lunedì musica, balli e cucina Leggi l'articolo

15/08 - REGIONE - Dieci le vittime, 2500 i guariti Leggi l'articolo

15/08 - VAILATE - Trovato con un’ala spezzata Leggi l'articolo

15/08 - CASALE CREMASCO - Bruciato completamente, ingenti danni Leggi l'articolo

14/08 - REGIONE - Meno pazienti in ospedale; oltre 2700 guariti Leggi l'articolo