Calcio, il Crema ne prende tre

Sconfitta per il Crema nel turno di campionato; vedi tutti i risultati, le classifiche e i prossimi turni di serie C e D cliccando qui

Coronavirus, i dati del 28 settembre

Uno su cinque è positivo, calano i decessi, ma aumentano i pazienti in ospedale e quelli curati a casa; in provincia ancora più di 200 nuovi positivi. Leggi tutti i dati cliccando qui

Capergnanica, lite parroco Mcl

Lite tra il circolo Mcl e il parroco don Andrea, con un debiito da 30mila euro con la Prandelli di Orzinuovi.Leggi cosa sta succedendo a Capergnanica, cliccando qui

Crema, denunciato ladruncolo

Prende merce per 169ì8 euro e non la paga, ma viene fermato dalle guardie dell'Ipercoop, consegnato ai carabinieri e denunciato per furto. Leggi cliccando qui

Capralba, lavori al tetto

Sistemazione del tetto della palestra e impianto fotovoltaico, lavori che saranno eseguiti senza interrompere le attività delle società sportive. Leggi cliccando qui

Pandino, via l'amianto

Partono i lavori per togliere l'amianto dal cimitero e dal magazzino comunale. Leggi quanto si spende cliccando qui

Rivolta d'Adda, cena per ambulanza

Il Rotary di Rivolta d'Adda organizza una serie di cene a tema aperte a tutti con lo scopo di acquistare un'ambulanza. Leggi cliccando qui

Rivolta d'Adda, voto perpetuo

Da disegnatrice meccanica a suora per sempre. Il voto di suor Evelina. Leggi cliccando qui

Rivolta d'Adda, Dj in piazza

Serata di musica con i Dj rivoltani, venerdì in piazza Vittorio Emanuele II. Leggi chi c'è cliccando qui

Crema, contributo a Monsignor Manenti

I Lions hanno portato un contributo al vescovo di Senigallia, il cremasco monsignor Franco Manenti, dopo i danni della bomba d'acqua. Leggi cliccando qui

Volley, Enercom Fimi in finale

Enercom Fimi batte il Don Colleoni e vola in finale nel trofeo Polloni. Leggi cliccando qui

Motori, Perolini a Barcellona

Pietro Perolini corre con la sua auto a Barcellona nel weekend per il Super trofeoEuropa. Leggi cliccando qui

Crema, la città in una mostra, speciale

Undici ragazzi speciali e Crema. Una mostra fotografica descrive emozioni e colori della città. Leggi dove sono esposte e chi sono i fotografi cliccando qui

Crema, mostra virtuale

Opere d'arte e pubblicità, in una mostra virtuale ospitata nel metaverso. Leggi cliccando qui

Crema, esercizione a scuola

Che fare se un aereo precipita sulla scuola? Lo spiega la Protezione civile ai 60 studenti impegnati nei corsi base. Leggi cosa succede sabato prossima cliccando qui

Notaio offre impiego

Cercasi un impiegato o impiegata per un notaio. Leggi l'annuncio cliccando qui

Animali, un aiuto per Maya

Maya ha bisogno di cure per guarire da un tumore e la sua proprietaria ha speso tutto quel che aveva,ì.Adesso chiede un piccolo aiuto per portare a termine le cure. Leggi cliccando qui

Lumson per l'ambiente, medaglia Gold Ecovadis

Crema News - Lumson, da medaglia

Capergnanica 09 settembre 2022

Sfida alla sostenibilità superata a pieni voti da parte del Gruppo Lumson. Ad agosto, infatti, il gruppo ha ottenuto il rating di sostenibilità Gold da EcoVadis, piattaforma mondiale che valuta le performance ambientali, sociali ed etiche di un’impresa secondo 21 criteri raggruppati in 4 macro-aree: ambiente, pratiche lavorative e diritti umani, etica e acquisti sostenibili.

Tra i diversi settori recensiti spicca il beauty, che con 4085 aziende analizzate risulta uno dei settori più sensibili a questo tema. Negli ultimi anni, nel settore si sono intensificate su scala globale le pressioni per gestire la sostenibilità e sono cresciute le preoccupazioni degli stakeholder sull’impatto della catena di approvvigionamento, dall’origine delle materie prime ai test su animali allo smaltimento dei packaging da parte dei consumatori. Non è un mistero che i manager si trovino ad affrontare crescenti sfide per proteggere i marchi e per creare nuovo valore per le imprese. Ecco perché sono sempre di più le aziende che scelgono di lavorare con EcoVadis, riconosciuto a livello mondiale come un provider autorevole e affidabile, per valutare le proprie performance di CSR e monitorare i progressi lungo la filiera.

La sostenibilità è una tappa obbligata nel percorso di crescita di un’azienda: basta guardare i numeri per accorgersene. Secondo HEC Sustainable Procurament, il 91% delle aziende mondiali tiene conto dei criteri di sostenibilità nelle decisioni d’acquisto, mentre Marche Sostenibili sostiene che l’85% dei consumatori è più propenso ad acquistare da un'azienda riconosciuta come sostenibile piuttosto che da una realtà di cui non si sa niente. Se a questi dati, già piuttosto eloquenti, si aggiunge che già nel 2018 i prestiti verdi e legati alla sostenibilità ammontavano a 36.4 miliardi e a ben 182 miliardi le obbligazioni “green”, è evidente quanto la sostenibilità etica e ambientale sia un valore imprescindibile per il mercato e un asset imprescindibile per lo sviluppo di un’impresa. 

Se l’affidabilità di un’azienda nel campo della sostenibilità si misura attraverso azioni concrete e numeri, Lumson ha dimostrato con i fatti il proprio impegno. Da anni il Gruppo lavora per migliorare il suo indice di sostenibilità e incrementare il proprio rating: nel 2020 con il punteggio di 57/100 aveva ottenuto la Silver Medal e nel 2021, solo per un soffio, aveva mancato la Gold. Nel 2022, il Gruppo è riuscito a conseguire gli obiettivi prefissati negli ultimi due anni e a raggiungere con il punteggio di 72/100 l’ambita Gold Medal, collocandosi nel 3% delle migliori imprese del comparto.

“I risultati raggiunti nel 2022 sono un passo importante di un lungo percorso di crescita e miglioramento continuo della nostra realtà. La Gold Medal è un riconoscimento importante dell’impegno e degli sforzi intrapresi da Lumson nell’integrare i criteri di ESG nel business aziendale e nel rendere più trasparente la supply chain. La certificazione riflette il nostro agire in maniera responsabile nei confronti degli stakeholder e del sistema in cui operiamo”, ha commentato il presidente, Matteo Moretti. 

La conferma di quanto dichiarato dal Presidente arriva anche dagli ultimi progetti sviluppati dall’azienda, dal sistema refill Re Place all’innovativo airless in carta XPaper passando per le numerose iniziative in tema di risparmio energetico e di ottimizzazione della gestione delle risorse portate avanti in questi anni. L’azienda si è caratterizzata per un approccio green dalla scelta di materiali eco-friendly all’approvvigionamento energetico attraverso fonti rinnovabili fino alla riduzione degli sprechi e alla gestione virtuosa degli scarti di produzione.

 


© Riproduzione riservata



28/09 - CREMA - Il presidente Strada parla ai Lions Leggi l'articolo

27/09 - CREMA - Al Cr Forma la protezione civile dimostra come si agisce Leggi l'articolo

25/09 - CREMASCO - Soccorriamo il fratello indigente Leggi l'articolo

24/09 - CREMA - Il comune ne cerca uno a tempo determinato Leggi l'articolo

22/09 - CREMA - Lettere e visita a casa, ecco come fare Leggi l'articolo

20/09 - CASALE CREMASCO - Lettera di un gruppo di studenti Leggi l'articolo

19/09 - CASALE CREMASCO - Festa per il compleanno dell'azienda Leggi l'articolo

18/09 - CREMASCO - Liberiamoci dal tornaconto personale Leggi l'articolo

17/09 - CREMA - Ripreso il servizio anche nelle fasce pomeridiane Leggi l'articolo

16/09 - CREMA - I vantaggi di avere una powerstation portatile EcoFlow Leggi l'articolo

14/09 - CAPERGNANICA - Lumson aderisce a Race for the cure Leggi l'articolo

13/09 - CREMONA - Bivalente, arrivate 34.200 dosi Leggi l'articolo

11/09 - CREMASCO - Festa per chi si ravvede Leggi l'articolo

08/09 - CREMA - Nel fine settimana davanti all'Ipercoop Leggi l'articolo

07/09 - CREMA - Mancato accordo con la Pro loco e festa bis Leggi l'articolo

07/09 - CREMA -I biglietti aumentano, ma c'è possibilità diriduzione Leggi l'articolo