Crema, messa e fiaccolata per Sabrina

Una messa questa sera a Ripalta Arpina e una fiaccolata a Vergonzana per ricordare Sabrina Beccalli. Leggi cliccando qui

Chieve, strada ancora chiusa

Resta chiusa la strada che da Chieve va a Capergnanica, per lavori di assestamento e di creazione di una ciclabile. Leggi cliccando qui

Crema, i candidati del M5s

Matteo Della Noce per il Senato e Manuel Draghetti per la Camera sono i due cremaschi in corsa per il prossimo Parlamento. Leggi le liste cliccando qui

Volley, Enercom Fimi, in palestra

Si comincia lunedì la preparazione per il campionato di B1 delle giocatrici della Enercom Fimi. Leggi chi è convocato cliccando qui

Crema, carta europea della disabilità

Il leghista Andrea Bergamaschini propone l'adozione della Carta europea dei disabili. Leggi in che cosa consiste cliccando qui

Crema, la Bonaldi accetta

Accett la candidatura ma non è soddisfatta e lo scrive in un lungo post sulla sua pagina fb. Leggi l'articolo cliccando qui

Calcio, Trofeo Micheli, prevendita

Partita la prevendita dei biglietti per il trofeo Micheli, che vedrà di fronte Pergolettese e Crema. Leggi dove acquistare i biglietti cliccando qui

Crema, premi alla poetessa

La poetessa Valeria Groppelli vince due premi in terra toscana. Leggi in quali concorsi ha primeggiato cliccando qui

Coronavirus, i dati del 18 agosto

Aumentano il tasso di contagio e anche il numero delle vittime in Italia, mentre in Lombardia tasso in diminuzione e in provincia meno nuovi positivi. Leggi cliccando qui

Pandino, istruttore cercasi

L'Asm di Pandino cerca un istruttore di palestra per Blu Pandino. Leggi le specifiche cliccando qui

Cremasco, appuntamenti da martedì a venerdì

I michì da San Roc, l'ultima giornata di tortelli a Crema e la prima a Offanengo e altri appuntamenti. Leggi cliccando qui

La storia, il nuovo comune (XXXV)

Siamo nel 1524, quando viene decisa la costruzione del nuovo comune; quattro anni prima era stata inaugurata piazza castello, oggi piazza Garibaldi. Leggi la storia cliccando qui

Crema, Dora cerca una stanza

Dora sta facendo curare a sua cagnolina Maya e ha bisogno di una stanza per dieci giorni. Leggi la storia cliccando qui

Nuovi sistemi per combattere chi non paga il biglietto

Crema News - Lotta ai 'portoghesi'

Crema, 27 luglio 2022

In Italia, i passeggeri che viaggiano senza biglietto hanno un costo sociale di circa 400 milioni di euro l'anno.

Questa la fotografia scattata dalle associazioni di categoria su base nazionale. Non sfugge ad Autoguidovie che ha da poco lanciato la campagna di sensibilizzazione antievasione dallo slogan: “Chi non paga non ha scuse”. 

Secondo l’analisi del comportamento dei clienti rilevato da Autoguidovie solo il 10% mostra spontaneamente, se controllato, il titolo di viaggio e circa il 30% convalida il titolo di corsa semplice. Questi numeri emergono da un rilievo di Autoguidovie che nel biennio 2021-2022 ha effettuato, all’interno di un programma di potenziamento del controllo, in totale, 1,2 milioni di verifiche. Un programma di attività di controlleria, a bordo bus e in fermata, che verrà ulteriormente potenziato a partire da settembre.

 “L’evasione tariffaria è percepita dagli utenti come un problema secondario tanto che salire a bordo di un autobus, sprovvisti di regolare documento di viaggio, diventa, per alcuni, un diritto - dichiara Marcello Crea, Responsabile Assistenza e Controllo di Autoguidovie -. I controlli da soli però non bastano come deterrenti, occorre educare il passeggero attraverso iniziative di presidio, di coinvolgimento del personale di bordo e puntando sulle nuove tecnologie”.  

La tecnologia e la digitalizzazione possono aiutare ad arginare l’evasione tariffaria, e la palette di servizi digitali messa in campo da Autoguidovie offre risposte a qualsiasi esigenza. Grazie alle nuove modalità di acquisto dei titoli i clienti, infatti, possono comodamente acquistare i biglietti tramite l’App Autoguidovie capace di gestire un sistema di tariffazione agevolata, pensata per le diverse necessità in grado di aiutare gli utenti nella scelta. 

 Per chi sale sull’autobus all’ultimo minuto esiste comunque, e sempre, la possibilità di acquistare il biglietto a bordo bus con un minimo sovrapprezzo. Insomma “Chi non paga non ha scuse”.

Ad integrazione della campagna, sugli autobus di Autoguidovie sono state apposte grafiche apposite in ingresso relative all’obbligo di mostrare il titolo di viaggio in fase di salita ed è stata data maggiore visibilità ai sistemi di videosorveglianza, a tutela della sicurezza di personale e viaggiatori. 

 Il video di lancio della campagna è disponibile sul canale Youtube Autoguidovie:

Autoguidovie | La campagna anti-evasione "Chi non paga non ha scuse" - YouTube 

 

 


© Riproduzione riservata



15/08 - CREMA - Al mare o in montagna, ecco cosa si può trovare Leggi l'articolo

14/08 - CREMASCO - Abbiamo il compito di continuare a realizzarlo Leggi l'articolo

13/08 - ROMA - Morto il grande comunicatore: era il più anziano presentare televisivo Leggi l'articolo

12/08 - CREMA - Nuovi portalettere in provincia Leggi l'articolo

10/08 - CREMA - Ecco cosa succede in estate Leggi l'articolo

09/08 - CREMA - Cercansi cinque persone per la commissione paesaggio Leggi l'articolo

08/08 - CREMA - Via Civerchi, da settimane non passa il lavaggio Leggi l'articolo

07/08 - CREMASCO - State pronti perché non sappiamo quando arriva l’ora Leggi l'articolo

03/08 - REGIONE - Mare splendido, paesaggi incantati Leggi l'articolo

02/08 - CREMA - I lavori che non vanno, secondo Fratelli d'Italia Leggi l'articolo

01/08 - OFFANENGO - Grazie all'acquisizione di Synres Leggi l'articolo

31/07 - CREMASCO - L'uomo non è il padrone dell'universo Leggi l'articolo

29/07 - PANDINO - Dinosauri, mancato spettacolo Leggi l'articolo

28/07 - CREMA - In Lombardia 150mila casi, ma si guarisce Leggi l'articolo

27/07 - CREMA - Le vacanze fatte insieme, a scuola Leggi l'articolo

26/07 - REGIONE - La media a Cremona è 285.9 euro, in Italia è 351.7 Leggi l'articolo