Crema News - La Oioli passa alla Soresinese

Soresina, 16 gennaio 2023

Colpo di mercato per la Latteria Soresinese che acquista il caseificio dei fratelli Oioli, di Cavaglietto, in provincia di Novara, leader del mercato del gorgonzola, con un fattura nel 2022 di 14 milioni di euro e un aumento anno su anno del 32%. Grazie a questo investimento la Latteria Soresinese chiuderà il bilancio del nuovo anno sopra i 500 milioni di euro, visto che il 2022 è stato fissato a 494 milioni. La ditta dei fratelli Oioli è nata come piccola azienda familiare, si è sviluppata negli anni portando sul mercato nazionale ed estero il Gorgonzola dop di qualità, nelle sue due versioni, dolce e piccante, un prodotto che alla Latteria Soresinese mancava e che ora va a riempire una casella del suo già ben nutrito catalogo di prodotti destinati al mercato sia italiano, sia estero. L'accordo con i fratelli Oioli prevede che la Latteria Soresinese acquisisca il pieno controllo del caseificio novarese.

"Sono proprio i valori, di grande competenza, ma anche umani, come l'onestà, la passione, la dedizione, che abbiamo trovato nei Fratelli Oioli - dichiara il Presidente di Latteria Soresina Tiziano Fusar Poli - oltre agli asset economici di tutto rispetto, che ci hanno convinto a portare a termine questa operazione, in perfetta coerenza con la nostra strategia di crescita nelle Dop italiane più remunerative a cui destinare il latte dei nostri soci".

" fratelli Oioli - dichiara Gabriele Oioli - hanno ponderato questa scelta e sono giunti alla conclusione che l'acquisizione da parte di Latteria Soresina avrebbe dato all'azienda la garanzia di una futura continuità, sia per quanto riguarda il progetto iniziale del padre, Giovanni Oioli, che per tutti i dipendenti del caseificio".


Nelle foto, la Latteria Soresinese e il caseificio Oioli