Rivolta, finale trofeo di basket

Domenica sera, alle 21, in piazza Vittorio Emanuele II, si gioca la finale del torneo di basket Contrade a canestro organizzato dalla società locale Il Momento Basket.

Coronavirus, i numeri del 30 giugno

Tasso di contagio, uno su quattro positivo in Lombardia; in provincia si dimezza il numero dei nuovi positivi; aumenta ancora il numero dei ricoverati. Leggi cliccando qui

Cremasco, lavori in corso

Da ieri lavori sulla Paullese e da domani sulla tangenziale, con ripercussioni sul traffico; lavori anche in stazione. Leggi cliccando qui

Crema, torneo di calcetto

Parte oggi il torneo di calcetto organizzato da Uozzap e che si disputa a S. Maria. Leggi l'articolo cliccando qui

Crema, la storia (XXVIII puntata)

Sotto il dominio della Serenissima Crema diventa bella. Leggi la XXVIII puntata della storia di Crema cliccando qui

Crema, treni fermi

Circolazione sospesa da Casaletto Vaprio a Castelleone per lavori alla ferrovia propedeutici per il sotto passo. Leggi l'articolo cliccando qui

Infarto alla guida, muore il giorno dopo il malore

Casaletto Di Sopra, 18 giugno 2022

Non ce l'ha fatta Augusto Corlazzoli, 47 anni, gestore dell'Alfiere, l'unico bar di Casaletto di Sopra, nella frazione Melotta, colto da un infarto mentre era alla guida della sua auto. L'uomo era in via Soncino e stava proprio andando ad aprire il suo bar. Giovedì mattina Corlazzoli aveva subito un colpo al cuore, accasciandosi sul volante mentre era alla guida senza riuscire a fermare la corsa della vettura. Accanto a lui c'era il nipote di sedici anni che, visto quel che stava accadendo, ha avuto la prontezza di tirare il freno a mano, riuscendo ad arrestare il veicolo. Il ragazzo ha anche dato l'allarme, subito aiutato da alcune persone che stavano lavorando nei pressi. Sul posto erano arrivate auto medica e ambulanza. Il medico, viste le condizioni estremamente critiche dell'uomo, aveva fatto decollare un'eliambulanza per trasportare l'infartuato in ospedale ma poi, evidenziata la delicatezza del caso, aveva preferito il trasferimento a Crema con un'ambulanza. Un giorno di lotta dei medici non è però valso a salvare la vita a Corlazzoli, che ieri ha chiuso gli occhi definitivamente.

Stamane alle 9.30 si sono celebrate le esequie nella chiesetta della frazione Melotta, dove apre le sue vetrine anche il bar che Corlazzoli gestiva con la moglie Marzia. Molta la commozione per l'ultimo saluta a una persona conosciuta e gentile.


Nelle foto, Augusto Corlazzoli il giorno delle nozze, lo scorso settembre


© Riproduzione riservata



01/07 - VAILATE - Italiano ruba bici a marocchino Leggi l'articolo

01/07 - TRIGOLO - Donna estratta dai vigili del fuoco Leggi l'articolo

01/07 - AGNADELLO - Non c'è l'architetto per la presentazione Leggi l'articolo

01/07 - RIVOLTA D'ADDA - Rivoltiamo ha ottenuto tre milioni di euro Leggi l'articolo

01/07 - SERGNANO - Voto unanime del consiglio comunale Leggi l'articolo

30/06 - REGIONE - Uno su quattro è positivo Leggi l'articolo

30/06 - MADIGNANO - Negozio da 7500 metriquadri d'esposizione Leggi l'articolo

30/06 - MADIGNANO - Inaugurazione alle 9.30 Leggi l'articolo

30/06 - PANDINO - I consiglieri eleggeranno il presidente Leggi l'articolo

30/06 - PIANENGO - ...piscina e palestra fitness vicino all'ex Faro Leggi l'articolo

30/06 - VAILATE - Il comune ristampa il libro di don Tanzi Leggi l'articolo

29/06 - REGIONE - Indice di positività sfiora il 30%; oltre 100mila curati a casa Leggi l'articolo

29/06 - CREDERA RUBBIANO - Nominati i due assessori Leggi l'articolo

29/06 - CASTELLEONE -Sulla strada per Corte Madama Leggi l'articolo

29/06 - RIVOLTA D'ADDA - Stop all'appalto per la costruzione della scuola Leggi l'articolo