Crema, psichiatria

Il reparto di Psichiatria dell'ospedale di Crema riapre lunedì 18 con quattro letti a disposizione. Se arriveranno altri pazienti saranno dirottati in ospedali diversi. Lo dice il Dg Ida Ramponi.

Crema, email truffa da finte Poste

Finte Poste italiane minacciano di bloccare le carte di debito. Anche se non le hai. Occhio alla trufffa, leggi cliccando qui

Coronavirus, i numeri del 03 luglio

In Lombardia solo 122 guariti; in provincia meno di 300 nuovo positivi; in Italia indice di positività oltre il 27%. Leggi cliccando qui

Cremasco, lavori in corso

Da ieri lavori sulla Paullese e da domani sulla tangenziale, con ripercussioni sul traffico; lavori anche in stazione. Leggi cliccando qui

Crema, la storia (XXVIII puntata)

Sotto il dominio della Serenissima Crema diventa bella. Leggi la XXVIII puntata della storia di Crema cliccando qui

False lettere per l'arruolamento dal ministero della difesa

Campagnola, 02 aprile 2022

Se è uno scherzo, è di cattivo gusto, perché molte famiglie, ricevendo queste lettere, entrano nel panico.

Continuano le false lettere inviate da qualche sconsiderato che si finge il Ministero della difesa, direzione generale per il personale militare. In esse si chiede agli appartenenti alle classi dal 1955 (!) al 2000 di presentarsi al distretto militare di appartenenza dal 1° al 30 aprile per verificare i requisiti necessari per l'arruolamento nell'esercito italiano. In una seconda si avverte che la chiamata è riservata ai nati dal 1970 al 1980, è su (finta) carta intestata Ministero della difesa ed è a firma (falsa) del direttore generale Paolo Gerometta (che esiste, ma evidentemente non è l'autore delle lettere)

Si tratta di un falso che comunque sta generando preoccupazioni.

Oltre a questa lettera, ne sta arrivando anche un'altra nella quale si dà notizia di un decreto emanato il 23 marzo scorso nel quale di minacciano di fucilazione i disertori e i renitenti alla leva. Saranno considerati tali i militari arruolati o in congedo che non si presenteranno entro 15 giorni dalla data del decreto.

Queste lettere arrivano addirittura per raccomandata, per cercare di gabbare il prossimo.

Si tratta di deprecabili scherzi, cestinatele.

Un numero considerevole di raccomandate sono state recapitate questa settimana a Campagnola, dove sono diventate argomento di discussione nei bar e nei luoghi pubblici.


Nelle foto, le tre lettere arrivate


© Riproduzione riservata



04/07 - CREMA - Carta sospesa: peccato che non l'abbiamo mai avuta Leggi l'articolo

29/06 - CREMA - I consigli della polizia Leggi l'articolo

13/06 - CREMASCO - Occhio alla truffa Leggi l'articolo

08/05 - CREMA - Paga due euro, ma con la carta di credito Leggi l'articolo

03/05 - CREMA - Pirati informatici si inseriscono sul suo profilo Leggi l'articolo

01/05 - CREMA - Niente premio, ma occhio alla truffa Leggi l'articolo

27/04 - CREMA - Occhio alla truffa Leggi l'articolo

21/04 - CREMASCO - Ti regalo un spazzolino, anzi no, un'altra cosa Leggi l'articolo

18/04 - CREMA - Da una falsa banca Leggi l'articolo

16/04 - CREMA - Finta polizia giudiziaria Leggi l'articolo

25/03 - CREMA - Occhio alla truffa Leggi l'articolo

19/03 - CREMA - Ma è una truffa Leggi l'articolo

14/03 - CREMASCO - Non fornite mai i codici via email Leggi l'articolo

05/03 - CREMA - Lettera chiama i giovani alle visite per il servizio militare Leggi l'articolo

28/02 - OCCHIO ALLA TRUFFA - Non spaventatevi: non è vero Leggi l'articolo