Cabini non ci sta: “Non corro più”

Crema, 10 settembre 2021

Dopo aver dichiarato che doveva sentire sua moglie prima di lanciare la sua candidatura a sindaco; dopo aver ribadito agli emissari del Pd che gli offrivano di sostenerlo a patto di concedere la carica di vice sindaco a Cinzia Fontana e aver ribadito che avrebbe voluto interpellare la famiglia; dopo aver detto che avrebbe sciolto la riserva a fine settembre, Umberto Cabini ha preso la decisione, l'unica giusta, ieri: non ci sta. E, secondo noi, ha fatto bene. La sua candidatura avrebbe potuto aver successo se a scegliere i compagni di avventura fosse stato lui. Ma non sarebbe stato così. E allora, resta dov'è.

Intanto, dalla nebbia qualche immagine più o meno definita si staglia. A sinistra c'è Cinzia Fontana la quale, dopo aver detto di essere stanca, alla fine accetterà, mentre a destra i competitor sono ancora poco più che i candidati proposti da loro stessi. Ma, stando ai bene informati, al momento con sarebbero cinque nomi e, alla fine, ne resterà uno solo, con gran scorno di qualcuno che resterà fuori anche questa volta. Attenzione però, perché anche a sinistra c'è qualcun altro che pare non voglia rinunciare. Infine c'è l'incognita dei grillini che possono aver imparato dalla spettacolare autorete subita cinque anni fa con la candidatura di Carlo Cattaneo. Questa volta la rosa è tra tre nomi e qualcuno vorrebbe ridurla già adesso a uno solo: Danilo Toninelli?

Comunque, ecco la lettera d'addio alla competizione di Cabini: fuori uno.

"Ho riflettuto a lungo sul mio impegno per dar vita ad una lista civica autonoma “PRO CREMA” per partecipare alle elezioni comunali del 2022, con lo scopo di lavorare per un cambiamento funzionale ad una città più accogliente, più vivibile, più bella. Per costruire una città proiettata nel futuro e capace di soddisfare le aspettative di molti cittadini. Per far diventare Crema leader del nostro territorio. Per realizzare un progetto capace di coagulare le risorse che il Cremasco offre, con l’obiettivo di rilanciarlo non solo nella provincia di Cremona, ma anche all’interno della comunità lombarda.

Dopo avere riflettuto a lungo e tratto le dovute considerazioni, ho deciso di fare un passo indietro. Ritengo più congeniale alle mie capacità e ai miei interessi l’incarico che attualmente ricopro di presidente della Fondazione ADI Compasso d’Oro e vice presidente dell’ADI -Associazione Disegno Industriale - per promuovere il sistema del design industriale italiano nel mondo. Nel futuro prossimo, infatti, oltre a far conoscere il nuovo ADI Design Museum, avrò importanti impegni a livello internazionale.

Pertanto dedicherò tutte le mie energie per diffondere ed esportare la cultura del made in Italy nel mondo in questo particolare momento di difficoltà, stimolando le nuove generazioni a intraprendere progetti che sviluppino l’ingegno e la creatività, in un ambiente sostenibile.

A prendere questa decisione ha contribuito anche il confronto con mia moglie e i miei figli che mi hanno aiutato a riflettere su alcune circostanze oggettive che avrebbero reso molto gravoso un eventuale incarico di sindaco.

In base a tutto questo ho preso la decisione di rinunciare a candidarmi sindaco di Crema e proseguire con l’incarico che ricopro da circa 4 anni, senza dimenticare di dare il mio costruttivo contributo anche a livello territoriale.

È una scelta che mi pesa, ma dettata dall’onestà e dalla convinzione che un eventuale lavoro  di sindaco non potrei svolgerlo con la dedizione che questo ruolo così prestigioso e impegnativo richiede".


Nella foto, Umberto Cabini


© Riproduzione riservata

Le notizie del 21 settembre

CREMASCO - Monte Cremasco senza luce; Ripalta, inaugurazione dell'edificio pubblico; Rivolta d'Adda, open day per i corsi di Ben-Essere; Sport, Fortini sesto alla Lupatotissima; ...
Leggi tutto l'articolo

Partite le terze dosi

REGIONE - Sono 150 i nuovi positivi in Lombardia ...
Leggi tutto l'articolo

C'è la terza fase

CREMA - Partita la terza vaccinazione, ecco a chi tocca ...
Leggi tutto l'articolo

Premio narrativa a Valeria Groppelli

CREMA - La scrittrice premiata a Monselice ...
Leggi tutto l'articolo

Si parte con la terza dose

CREMA - 300 interessati alla vaccinazione ...
Leggi tutto l'articolo

Le notizie del 20 settembre

CREMASCO - Agnadello, arrivato il nuovo parroco; Vailate, memorial Stombelli; Bagnolo, sei dissuasori; Coronavirus, via alla terza dose; Sport, Crema e Pergo sconfitte; Pall. Crema cede a Cremona ...
Leggi tutto l'articolo

Indice di contagio ai minimi

REGIONE - Una sola vittima ...
Leggi tutto l'articolo

Notte di botte

CREMASCO - Due risse conferiti a Soncino e Castelleone ...
Leggi tutto l'articolo

Le notizie del 19 settembre

Tre no vax sospesi; Pandino commemora i suoi caduti; Madignano, Padre Gigi racconta il suo libro; Casaletto Vaprio, medaglia d'onore; Sport, Pergo e Crema sconfitti; Pall. Crema in Supercoppa ...
Leggi tutto l'articolo

Superata la soglia del 75% di vaccinati completi

REGIONE - Lombardia, record di tamponi ...
Leggi tutto l'articolo

Venduta villa Albergoni

MOSCAZZANO - Hanno girato il film Call me by your name ...
Leggi tutto l'articolo

Soccorso grande obeso

CREMASCO - Cinque ore di intervento ...
Leggi tutto l'articolo

Le notizie del 18 settembre

CREMASCO - Ripalta, addio al maestro; Soncino, corsi per tecnico; Pandino, gioco per famiglie; ...
Leggi tutto l'articolo

Addio al maestro

RIPALTA CREMASCA - Morto a 92 anni Sandro Parati ...
Leggi tutto l'articolo

Indice nazionale:+1.6%; lombardo 0.9%

REGIONE - Varese con più nuovi casi di Milano ...
Leggi tutto l'articolo

Anna Sampò miss Voguenews

PANDINO - La cremasca sbaraglia 95 concorrenti ...
Leggi tutto l'articolo