Il racconto di Bottesini nelle parole di Donati

Crema, 27 novembre 2021

Una serata di grande interesse e partecipazione è stata organizzata nel mese di Novembre dal Lions club Gerundo presso il Ristorante il Bosco. Il Presidente Mauro Merico ha dato il benvenuto all’oratore Francesco Daniel Donati ed ai numerosi ospiti, in particolare al Presidente della Società Storico Cremasca Matteo Facchi. Dal Curriculum si evince che Donati,classe 1982, ha abbandonato la carriera di avvocato per dedicarsi esclusivamente all’arte declinata in tutte le sue manifestazioni, volte soprattutto alla promozione di eventi, dopo aver conseguito un Master in Management dello Spettacolo. Molteplici le iniziative in tal senso, sia in Italia sia all’estero, ma soprattutto, quel che preme segnalare, è la fondazione e direzione, dai 2009, dell’Associazione Giovanni Bottesini con lo scopo di promuovere e valorizzare i musicisti cremaschi. Da qui l’ideazione e realizzazione, in epoca moderna, dell’opera lirica di Bottesini ,che ai tempi riscosse un grandissimo successo ma che era assente dalle scene teatrali da oltre un secolo. Dal 2016 Donati è inoltre Presidente dello Storico Concorso di Contrabbasso intitolato proprio a Giovanni Bottesini.

L’ oratore, con molta passione, ha tracciato un resoconto della vita e delle opere del compositore cremasco, sottolineando l’orgoglio di avere un concittadino come bandiera nel mondo. Ha evidenziato significativi episodi e aneddoti di vita che hanno accompagnato  Bottesini nell’arco della sua folgorante carriera, vissuta sin dalla prima infanzia nella musica ,peraltro suo cugino era un altro grande della musica cremasca Francesco Petrali A 15 anni entra in Conservatorio e già compone . Di seguito annovera trionfi non solo in tutta Italia, ma anche nel mondo tanto da venir definito “il Paganini del Contrabbasso”.Tra le molteplici e prestigiose tappe: Cuba, dove rimane 15 anni , incontrando Meucci e seguendone gli esperimenti; poi Londra , Mexico, Barcellona,dove stringe amicizia con Rossini, Russia, New York e il Cairo dove, nel 1871, dirige la prima dell’Aida in occasione dell’inaugurazione del Canale di Suez e dove rimane per sei anni in qualità di direttore d’orchestra. Si spegne nel 1889 a Parma, dove l’anno precedente era stato nominato Direttore d’orchestra Per una strana coincidenza della sorte, la sua tomba è proprio nel cimitero di Parma, accanto a quella di Niccolò Paganini.

Al termine, il sentito grazie da parte del Presidente e a nome di tutti i convenuti a Francesco Donati per aver fatto conoscere ed apprezzare approfonditamente Giovanni Bottesini, una star a livello internazionale del calibro del nostro concittadino.


Nella foto, Donati con i soci Lions


© Riproduzione riservata

Un miracolo per credere

Dalle nozze all'ultima cena ...
Leggi tutto l'articolo

Laboratorio efficiente e sicuro

CREMA - Certificazione per Padania acque ...
Leggi tutto l'articolo

Strage continua, dieci morti sulle nostre strade lo scorso anno

CREMA - Lettera al presidente della repubblica ...
Leggi tutto l'articolo

Le aziende dicono sì al green pass

REGIONE - Il 69% favorevole al vaccino obbligatorio ...
Leggi tutto l'articolo

Posti per volontari

CREMA - con la comunità Giovanni XXIII ...
Leggi tutto l'articolo

Rincari gas e luce: se ne parla poco

CREMA - Un cittadino chiede interventi ...
Leggi tutto l'articolo

Qualcosa di grande

Entriamo in contatto con il mistero divino ...
Leggi tutto l'articolo

Poste, i tuoi dati sono disponibili

CREMA -Per la dichiarazione Isee ...
Leggi tutto l'articolo

Seguiamo la stella

Lasciamoci riscaldare dalla luce del Signore ...
Leggi tutto l'articolo

A proposito del cancello della scuola aperto

CREMA - Il dirigente: "Bastava una telefonata. A scuola" ...
Leggi tutto l'articolo

Un po' di Crema/La fondazione (IV)

CREMA - Belisia ed Enrico II ...
Leggi tutto l'articolo

Gli fu messo nome Gesù

Partecipare con fede e gioia ...
Leggi tutto l'articolo

Un cimitero disordinato

CREMA - Lamentele per S. Bernardino ...
Leggi tutto l'articolo

Delirio da coronavirus

CREMA - Infezione, tamponi e vaccini impossibili ...
Leggi tutto l'articolo

Agronomi e forestali, l'assemblea

CREMA - Cabini nuovo presidente ...
Leggi tutto l'articolo

Padania acque investe 85 milioni di euro

CREMONA - Nel quadriennio 2020/2023 ...
Leggi tutto l'articolo