Crema News - Maxi multa al locale

Castelleone, 05 dicembre 2022

Guai costosi per un locale di Castelleone che sabato sera ha ricevuto la visita dei carabinieri. I militari sono arrivati con numerose pattuglie e con i cani antidroga e hanno controllato il locale e gli avventori. Per quanto riguarda il ritrovo, sono emersi alcuni addebiti tra i quali quello più rilevante ha riguardato il rinvenimento di due persone che stavano lavorando senza un regolare contratto. Oltre a questo sono in corso accertamenti sul numero di persone presenti e qual è la capienza massima del locale. Al termine dei controlli al gestore sono state comminate due sanzioni, la prima di 3000 euro per il precursore di alcol non funzionante e la presenza di persone che fumavano e la seconda di circa 10mila euro per i dipendenti in nero. Il locale è stato chiuso e potrà riaprire dopo che il titolare avrà pagato le multe.

Finita la fase di accertamento sul locale, i militari sono andati a controllare i numerosi clienti, coadiuvati nel loro giro da un cane antidroga che ha scovato diversi involucri contenenti hashish per un totale di 96 grammi, che qualcuno che spaccia, visti i militari, ha gettato a terra per non essere sorpreso con lo stupefacente.


Nella foto, il blitz dei carabinieri e l'hashish rinvenuto