Lettera al sindaco Aiolfi: "Avveleno tutti i cani

Bagnolo Cremasco, 09 giugno 2021

Va bene che i sindaci dovrebbero essere abituati a vederne di tutti i colori (e l’avviso di garanzia a Stefania Bonaldi, primo cittadino di Crema, ne è l’esempio) ma Paolo Aiolfi, sindaco di Bagnolo, dev’essere sobbalzato dalla sedia quando oggi ha ricevuto una lettera anonima, scritta a computer con punteggiatura “rivedibile” e spedita al Comune via posta ordinaria, quindi con tanto di francobollo (inviata anche ai carabinieri della locale stazione), relativa ai cani che sporcano e alle possibili conseguenze che potranno esserci se l’amministrazione comunale non risolverà tale problema. “La situazione dei cani -recita la lettera- è ormai giunta ad un livello di insopportabilità, strade sporche di feci ed abbai continui tutte le ore del giorno e la notte. Perché dobbiamo subire tutti noi cittadini? La prego intervenga repentinamente altrimenti il suo Comune verrà alla ribalta per l’alto numero di cani avvelenati, ovunque getteremo esche, strade, cortili, aiole, ciclabili aree cani giardini pubblici sarà una strage, a tutto c’è un limite, ora basta”. “Pensavo di averne viste tante -commenta Aiolfi- ma ricevere minacce di ritorsioni su animali che non hanno colpe è proprio da criminali. La buona educazione non si può imporre ed individuare un incivile che non raccoglie gli escrementi del cane che porta a passeggio è veramente difficile. Purtroppo in tutti i Comuni ci sono persone che non raccolgono le deiezioni dei cani ed è un problema che non ha soluzione. All’anonimo autore di questa lettera, che mi auguro sia solo un mitomane, dico che se qualche animale subisce le conseguenze del suo gesto faremo di tutto per mandarlo in galera. Intanto mi sono consultato con i carabinieri della locale stazione per il da farsi”. Non più tardi di tre settimane fa dalla Prefettura è arrivata ai Comuni la richiesta di incaricare un referente per il problema dei bocconi avvelenati, che quindi è all’attenzione delle istituzioni. Il Comune di Bagnolo ha indicato un proprio agente di polizia locale. 


Nelle foto, la lettera e il sindaco Paolo Aiolfi


© Riproduzione riservata

Pochi vaccini

REGIONE - Indice di contagio in flessione ...
Leggi tutto l'articolo

Pesta connazionale, denunciato

RIVOLTA D'ADDA - Lo ha ferito con una coltellata ...
Leggi tutto l'articolo

Spacciatore in prigione

CASTELLEONE - Sconterà 4 anni e cinque mesi ...
Leggi tutto l'articolo

Campo estivo, 25 positivi

PANDINO - Su 30 presenti ...
Leggi tutto l'articolo

De Donno, aperta un’inchiesta

MANTOVA - La procura indaga ...
Leggi tutto l'articolo

Le notizie del 29 luglio

CREMASCO - Coronavirus, vaccini per 800; Dovera, sinfonia dell'acqua; Bagnolo, borse di studio; Offanengo, torna il Settembre ...
Leggi tutto l'articolo

In provincia 59 nuovi positivi

REGIONE - Più pazienti in ospedale ...
Leggi tutto l'articolo

Martino, medaglia di bronzo

PIERANICA - Alle Olimpiadi della fisica di Vilnius ...
Leggi tutto l'articolo

Vetrina fracassata

CREMA - Furto non riuscito a Crema informatica ...
Leggi tutto l'articolo

Botte a carabinieri e fidanzata

RIPALTA ARPINA - Italiano arrestato per violenza aggravata ...
Leggi tutto l'articolo

Addio a De Donno

MANTOVA - L’inventore della terapia con il plasma iperimmune ...
Leggi tutto l'articolo

Le notizie del 28 luglio

CREMASCO - Coronavirus, 1111 vaccinati; Rivolta, pronto il nuovo parco; Spino, no alla Rsa; ...
Leggi tutto l'articolo

C'era una volta una piazza

PIANENGO - Intitolazione ai caduti del Covid da rifare ...
Leggi tutto l'articolo

Positivi a quota 850mila, da febbraio 2020

REGIONE - Aumentano i pazienti in ospedale ...
Leggi tutto l'articolo

Positivi al Campo estivo

PANDINO - Don Andrea e alcuni ragazzi positivi al coronavirus ...
Leggi tutto l'articolo

Le notizie del 27 luglio

CREMASCO - Capergnanica, danneggiata la staccionata; Castelleone, lavori notturni; Crema, ridipingono le strisce blu; Coronavirus, quasi 80mila cremaschi immuni; ...
Leggi tutto l'articolo