Calcio, il Crema ne prende tre

Sconfitta per il Crema nel turno di campionato; vedi tutti i risultati, le classifiche e i prossimi turni di serie C e D cliccando qui

Coronavirus, i dati del 28 settembre

Uno su cinque è positivo, calano i decessi, ma aumentano i pazienti in ospedale e quelli curati a casa; in provincia ancora più di 200 nuovi positivi. Leggi tutti i dati cliccando qui

Capergnanica, lite parroco Mcl

Lite tra il circolo Mcl e il parroco don Andrea, con un debiito da 30mila euro con la Prandelli di Orzinuovi.Leggi cosa sta succedendo a Capergnanica, cliccando qui

Crema, denunciato ladruncolo

Prende merce per 169ì8 euro e non la paga, ma viene fermato dalle guardie dell'Ipercoop, consegnato ai carabinieri e denunciato per furto. Leggi cliccando qui

Capralba, lavori al tetto

Sistemazione del tetto della palestra e impianto fotovoltaico, lavori che saranno eseguiti senza interrompere le attività delle società sportive. Leggi cliccando qui

Pandino, via l'amianto

Partono i lavori per togliere l'amianto dal cimitero e dal magazzino comunale. Leggi quanto si spende cliccando qui

Rivolta d'Adda, cena per ambulanza

Il Rotary di Rivolta d'Adda organizza una serie di cene a tema aperte a tutti con lo scopo di acquistare un'ambulanza. Leggi cliccando qui

Rivolta d'Adda, voto perpetuo

Da disegnatrice meccanica a suora per sempre. Il voto di suor Evelina. Leggi cliccando qui

Rivolta d'Adda, Dj in piazza

Serata di musica con i Dj rivoltani, venerdì in piazza Vittorio Emanuele II. Leggi chi c'è cliccando qui

Crema, contributo a Monsignor Manenti

I Lions hanno portato un contributo al vescovo di Senigallia, il cremasco monsignor Franco Manenti, dopo i danni della bomba d'acqua. Leggi cliccando qui

Volley, Enercom Fimi in finale

Enercom Fimi batte il Don Colleoni e vola in finale nel trofeo Polloni. Leggi cliccando qui

Motori, Perolini a Barcellona

Pietro Perolini corre con la sua auto a Barcellona nel weekend per il Super trofeoEuropa. Leggi cliccando qui

Crema, la città in una mostra, speciale

Undici ragazzi speciali e Crema. Una mostra fotografica descrive emozioni e colori della città. Leggi dove sono esposte e chi sono i fotografi cliccando qui

Crema, mostra virtuale

Opere d'arte e pubblicità, in una mostra virtuale ospitata nel metaverso. Leggi cliccando qui

Crema, esercizione a scuola

Che fare se un aereo precipita sulla scuola? Lo spiega la Protezione civile ai 60 studenti impegnati nei corsi base. Leggi cosa succede sabato prossima cliccando qui

Notaio offre impiego

Cercasi un impiegato o impiegata per un notaio. Leggi l'annuncio cliccando qui

Animali, un aiuto per Maya

Maya ha bisogno di cure per guarire da un tumore e la sua proprietaria ha speso tutto quel che aveva,ì.Adesso chiede un piccolo aiuto per portare a termine le cure. Leggi cliccando qui

Festa del cane, ma c'è chi gli fa la festa...

Crema News - Un giorno da cani

Crema, 26 agosto 2022

Il 26 agosto si festeggia la Giornata mondiale del Cane 2022, ricorrenza istituita nel 2004 negli Stati Uniti dall'esperta di animali domestici Colleen Paige che la fece coincidere col giorno in cui adottò il suo primo cagnolino all'età di 10 anni.

Secondo il Rapporto Assalco - Zoomark 2022 (Associazione Nazionale tra le Imprese per l’Alimentazione e la Cura degli Animali da Compagnia.), il 28% delle famiglie italiane ha al suo interno anche un amico a quattro zampe. Non sorprende che la convivenza è molto più frequente - sempre secondo questa indagine condotta su un campione rappresentativo della popolazione italiana, nelle famiglie in cui sono presenti bambini e ragazzi fino a 14 anni.

Molto più facile “mangiare da cani” che mangiarsi un cane. Oggi, almeno, e per fortuna. Tuttavia, il consumo della carne del più fedele amico dell'uomo non è affatto scomparso dalla faccia della terra: in molte zone della Cina è d'uso comune e a Yulin, nello Guangxi Zhuang, c'è addirittura un festival dedicato a quest'orribile consuetudine culinaria, che vede il massacro di migliaia di animali in appena una decina di giorni. Un evento che suscita polemiche e indignazione in tutto il mondo, con proteste internazionali.

Più in generale, sono ancora decine di milioni i cani uccisi e cucinati ogni anno nel mondo. E vale la pena ricordarlo, nella giornata a loro dedicata, il 26 agosto.

Per i vietnamiti è addirittura afrodisiaca: al suo macabro consumo, secondo per numeri solo a quello cinese, si collegano anche precetti astrologici, che la ritengono un potente portafortuna se mangiata alla fine del mese lunare (i ristoranti specializzati che la servono aprono solo durante quel periodo). Presunte (e mai accertate) proprietà medicinali ne favoriscono il consumo anche in Uzbekistan, mentre a Thaiti, oggi Polinesia Francese, l'abuso di una cucina canina portò addirittura all'estinzione di una particolare razza autoctona. 

Vale 3,5 miliardi di euro la pet economy in Italia. E gli italiani - rileva Nielsen - rspendono 949 milioni all'anno soltanto per cani e gatti, oltre il 50% in più di quanto destinato ai bambini (633 milioni). Il dato arriva nella giornata mondiale del cane (il 26 agosto), nata nel 2004 negli Stati Uniti e poi diffusa in tutto il mondo per celebrare il migliore amico dell’uomo. 

Non poteva che confermarsi il cane l'animale più amato e presente nelle famiglie italiane (44,7%). In seconda posizione, anche qui come gli scorsi anni, i gatti, prediletti dal 35,4% dagli intervistati dall'Eurispes per il Rapporto Italia del 2022 e dal 37,6% delle donne del campione (vs il 33% degli uomini). Di conseguenza è chiaro perché proprio i cani e i gatti risultano gli animali domestici per cui gli italiani spendono di più. 

D'altronde l'animale è un altro membro della famiglia che ha bisogno di affetto, cure, un posto comodo in cui dormire e qualcosa per intrattenersi. In particolare, cresce l'attenzione per l'alimentazione degli amici di famiglia e difatti il mercato del pet food in Italia ha superato i 2,5 miliardi di euro, secondo il report Assalco-Zoomark, in crescita del 7,1%, anche grazie all'aumento delle famiglie con cani e gatti con l'avvento del Covid e dei conseguenti lockdown (+1 milione, raggiungendo 12,2 milioni). 

Tra igiene, giochi e accessori, come cucce, guinzagli, ciotole, il giro d'affari nella sola grande distribuzione ha invece superato i 75 milioni di euro, registrando un +4,1% di fatturato sull'anno precedente. Nel dettaglio, trainano la cura e l'igiene con un +45%, seguita dalla parafarmacia e gli antiparassitari (+14,5%), un trend che è facilmente comprensibile se si considera che il 38% degli italiani con un animale da compagnia lo fa visitare dal veterinario più volte all'anno, fotografa l'Eurispes. Gli accessori chiudono la classifica, pur sempre con un incremento del 7% sul 2020. (riproduzione riservata) 


© Riproduzione riservata



27/09 - CREMA - Deve sottoporsi a cure costose e la sua padrona ha finito i soldi Leggi l'articolo

25/09 - SAN BASSANO - Salvato dall'attacco di corvi e cornacchie Leggi l'articolo

11/09 - CREMA - Il professionista avrebbe sparato ad alcuni piccioni Leggi l'articolo

02/09 - SALVIROLA - La cagnolina è sparita la scorsa notte Leggi l'articolo

18/08 - CREMA - La sua Maya è in cura e a lei serve un alloggio per due settimane Leggi l'articolo

15/08 - VAILATE - Trovato con un’ala spezzata Leggi l'articolo

15/08 - RIVOLTA D'ADDA - Progetto di regione Lombardia per il suo contenimento Leggi l'articolo

02/08 - CASCINE S. CARLO - Trovato a vagare domenica pomeriggio Leggi l'articolo

20/07 - CREMA - Il padrone interviene: ferito con un coltellino Leggi l'articolo

13/07 - PIERANICA - Abbandonati dalla mamma, hanno bisogno di cure Leggi l'articolo

09/07 - CREMA - Intervengono i vigili del fuoco, lo salvano e una ragazza lo adotta Leggi l'articolo

01/07 - REGIONE - Pasti calibrati per aiutarli a crescere Leggi l'articolo

25/06 - CREMA - Mamma papera attraversa la strada Leggi l'articolo

25/05 - REGIONE - Tentativo di eludere la norma europea Leggi l'articolo

23/05 - CHIEVE - Chiusa l'area di sgambamento Leggi l'articolo

20/05 - DOVERA - L'animale è morto Leggi l'articolo