Progetto a costo zero per sterilizzare le nutrie

Pandino, 21 gennaio 2022

Ecologico, innovativo e a costo zero per le casse municipali. È il progetto, sperimentale, di contenimento delle nutrie sul territorio pandinese scelto dalla giunta comunale. Presentato dall’Associazione ProgEco Ambiente & Natura di Buccinasco (Milano), con la quale è stata stipulata una convenzione della durata di tre anni, il progetto punta sulla sterilizzazione di questi animali. Niente abbattimento, che non risolve il problema, ma un’alternativa che consentirà, inoltre, di studiare in modo approfondito una specie che per certi versi oggi risulta ancora poco conosciuta (è stata importata in Italia dal Sudamerica a scopi commerciali). Nella convenzione si spiega che “Il controllo della fertilità delle nutrie ha come fine ultimo il mantenimento nel sito prescelto di un numero stabile di animali, compatibile con le risorse presenti”. I costi relativi a tutte le azioni che verranno messe in campo verranno sostenuti tramite donazioni. Sarà inoltre l’associazione a scegliere i veterinari che effettueranno la sterilizzazione ed i volontari che si occuperanno della cattura delle nutrie. Individuate anche le aree di azione, che sono situate nel centro abitato ed in prossimità di quattro corsi d’acqua: la roggia Nuova, la roggia Roggetto, la roggia Arfana e la roggia Refredo. 

"Questo piano di contenimento della nutria - ha riferito il sindaco - non va a sostituire il piano di eradicazione in essere della Provincia di Cremona ma lo va ad integrare, in quanto quello provinciale mostra i suoi limiti proprio nei centri abitati, dove non è possibile intervenire coi metodi di abbattimento. Lo stesso confronto con altre amministrazioni che hanno adottato un piano di sterilizzazione ci ha convinto a tentare anche questo metodo non cruento, in quanto a distanza di alcuni anni stanno riscontrando ottimi risultati. Perciò, per quanto riguarda il territorio comunale di Pandino, resterà operativo il piano provinciale per le zone agricole (nei giorni scorsi sono già stati rinnovati i decreti a 20 volontari cacciatori e agricoltori) mentre solo per le zone urbane, già individuate nel progetto di sperimentazione ci sarà la cattura e la sterilizzazione delle nutrie".


Nella foto, una nutria albina


© Riproduzione riservata



Lega allo spiedo

REGIONE - Tentativo di eludere la norma europea ...
Leggi tutto l'articolo

Salta la recinzione aggredisce un altro cane

CHIEVE - Chiusa l'area di sgambamento ...
Leggi tutto l'articolo

Sparano al cane

DOVERA - L'animale è morto ...
Leggi tutto l'articolo

Ciro e Balthus, storia di un'amicizia

CREMA - Cane e gatto, amici per sempre ...
Leggi tutto l'articolo

Io e Trudy

ROMANENGO - A scuola col cane ...
Leggi tutto l'articolo

Nutrie, si sterilizzano

PANDINO - Abbatterle non funziona ...
Leggi tutto l'articolo

Cercasi Betty, disperatamente

ROMANENGO - Persa ieri, vicino alla piazza ...
Leggi tutto l'articolo

Calcio in faccia

GENIVOLTA - Incidente al maneggio ...
Leggi tutto l'articolo

Capriolo investito sulla Paulese

BAGNOLO - Trovato stamattina ...
Leggi tutto l'articolo

Una taglia per nutrie e cinghiali

SONCINO - La chiede il presidente del parco Oglio Nord ...
Leggi tutto l'articolo

Quanti capi

CASTELLEONE - I numeri degli animali da allevamento ...
Leggi tutto l'articolo

Sotto le bombe, Vika

KIEW - Nata una puledrina ...
Leggi tutto l'articolo

Bella storia dai gatti

CREMA - Visita all'oasi felina ...
Leggi tutto l'articolo

Anatre a spasso in centro

CREMA - In via Matteotti, davanti al City caffè ...
Leggi tutto l'articolo

Ancora pesci salvati

SPINO D'ADDA - Dalla secca della Bontempa ...
Leggi tutto l'articolo

Pesci salvati

PANDINO - Dalla roggia in secca ...
Leggi tutto l'articolo