Pall. Crema, un altro stop

Crema, 28 novembre 2021

(Marco Cattaneo) Crema lotta contro Monfalcone ma non riesce ad interrompere la serie negativa, arrivata a sette sconfitte consecutive. 

Contro Monfalcone si è vi sta molta volontà, la squadra sicuramente ha lottato ma alcune pecche sono state evidenti, come si evince da una percentuale di tiro intorno al 30% complessivo. 

Già dall'inizio si evidenzia il tema tattico dell'incontro, con due squadre preoccupatissime di portare a casa due punti importanti. 

È un gioco più farraginoso e lottato che ragionato. 

Crema parte bene ma è Monfalcone che poi riesce a mettere la testa avanti ed a tenerla per il resto del quarto. 

Crema recupera qualcosa nel finale di frazione grazie a cinque punti consecutivi di Luca Montanari, che mette a segno anche l'unica tripla dei cremaschi nel primo quarto. 

Crema paga la scarsissima precisione al tiro, con solamente 3 su 15 al termine dei primi 10 minuti di gioco. 

L'incontro è tutto fuorché spettacolare, si gioca a sprazzi e si trovano canestri con giocate estemporanee e poco gioco di squadra. 

Crema però inizia bene la seconda frazione, trova la seconda tripla consecutiva di Luca Montanari e poco dopo completa la propria rimonta piazzando un parziale di 11 a due che riporta il punteggio in parità a quota 20. 

Alcune ingenuità sotto canestro non consentono a Crema di passare in vantaggio e Monfalcone allunga ancora. 

Un gioco da tre di Venturoli riporta sotto gli uomini di Ghizzinardi e si va all'intervallo sul punteggio di 35 a 33 per i friulani. 

Crema rientra male in campo nel secondo tempo e trova solo due punti nei primi 3 minuti di gioco. Monfalcone ne approfitta per allungare ulteriormente, grazie soprattutto a Coronica che tra grandi giocate difensive e canestri in contropiede tiene in quota i suoi. 

Sono i recuperi difensivi di del Sorbo e la fisicità sotto canestro di Konteh e Seck a consentire a Crema di mantenersi vicino a Monfalcone, fino al 50 a 46 del 30'. 

Ultimo quarto di pura adrenalina, giocato più sui nervi che che con gli schemi. 

Monfalcone si mantiene avanti praticamente per tutta la partita, ma Crema resta sempre attaccata, fino a trovare il vantaggio sul 56 a 55. Parità a quota 56 e poi a quota 59, ma a quel punto Crema fallisce due attacchi e subisce una grande penetrazione chiusa con una schiacciata da Naoni. 

La palla persa nell'azione successiva chiude il discorso a favore degli ospiti e la tripla allo scadere di Prandin fissa il risultato sul 65 a 59 per Monfalcone. 

Ovviamente poco soddisfatto coach Ghizzinardi al termine dell'incontro, dopo aver visto ancora per 40 minuti le pecche già evidenziate negli incontri precedenti:" Al di là delle percentuali di tiro gli altri tirano sempre più di noi, a fine primo tempo di 11 tiri, a volte per un rimbalzo a volte per palle perse, che oggi sono state 17. 

Così diventa difficile, poi arriviamo ancora pari nell'ultimo minuto e giochiamo un brutto attacco, nel quale avremmo dovuto muovere di più la palla e invece siamo andati a prenderci un tiro forzato. Dall'altra parte abbiamo preso una schiacciata in faccia e poi è arrivata la palla persa. Così è difficile vincere queste partite. Se ci asfaltassero potrei anche capire, ma tolta quella di Mestre stiamo commentando sei sconfitte filate in volata e dobbiamo porci delle domande. Ci sarebbero anche aspetti positivi, si è difeso un po' di più ed abbiamo avuto dimensione interna. Abbiamo passato la palla più spesso in post basso e riaprendo il gioco abbiamo costruito buoni tiri. Purtroppo oggi non facevamo canestro, mi vengono in mente tante situazioni di contropiede in soprannumero non finalizzate. Arriviamo all'ultimo minuto pari o in vantaggio e perdiamo, dobbiamo porci delle domande."


Pall. Crema-Monfalcone 59-65


© Riproduzione riservata

Testa coda

CREMA - La Pall. Crema sfida Cremona ...
Leggi tutto l'articolo

Pall. Crema, che inciampo!

CREMA - Sconfitta in casa dall’ultima in classifica ...
Leggi tutto l'articolo

Voglia di Camminata pandinese

PANDINO - Oltre 700 podisti alla prima corsa dell'anno ...
Leggi tutto l'articolo

Il tennis, nell'era della pandemia

OFFANENGO - Bonizzi e il Tennis Offanengo ...
Leggi tutto l'articolo

Pall. Crema in campo

CREMA - Contro il Bernareggio per la salvezza ...
Leggi tutto l'articolo

Falsa partenza

S. VENDEMIANO - Pall. Crema sconfitta ...
Leggi tutto l'articolo

Pall. Crema in campo

CREMA - Trasferta difficile a S. Vendemiano ...
Leggi tutto l'articolo

Coppa Brema, ultima tappa

CREMA - Piazzamenti per la Taurus ...
Leggi tutto l'articolo

Pergo, il punto di Marinelli

CREMA - "Perso qualche punto" ...
Leggi tutto l'articolo

Enercom Fimi vince e fa Natale

BUSNAGO - Fuori dalla zona retrocessione ...
Leggi tutto l'articolo

Titoli nazionali per Gjegji e Facchetti

RIVOLTA D'ADDA - Nel twirling ...
Leggi tutto l'articolo

Atleti sul podio ai nazionali di karate

MONTODINE - Medaglie per i cremaschi ...
Leggi tutto l'articolo

Più bello che mai

NOVARA - Pari del Pergo con la Juve ...
Leggi tutto l'articolo

Pergo dai tanti volti

CREMA - Analisi al termine del girone d'andata ...
Leggi tutto l'articolo

Odiase in Nazionale

CREMA - Convocazione per il giocatore del Crema Rugby ...
Leggi tutto l'articolo

Battuto Bologna

CREMA - Pall. Crema vince lo scontro salvezza ...
Leggi tutto l'articolo