Crema, comune e solidarietà

Il comune sostiene l'Unicef nella lotta alla malnutrizione infantile e ha donato 1000 euro. Lasciando una piccola offerta nel box che trovi nei negozi e negli esercizi pubblici aderenti, puoi contribuire a sostenere e a garantire strumenti e alimenti per curare i bambini in stato di malnutrizione.

Pandino, crollato il controsoffitto

Sorpresa stamattina all'apertura dell'asilo Gamondi Calleri: un pezzo di controsoffitto era crollato. La scuola è stata chiusa. Leggi cliccando qui

Spino d'Adda, telecamere nei parchi

Lotta ai vandalismi e il comune spende 98mila euro per installare 18 telecamere che controlleranno la zona. Leggi cliccando qui

Palazzo Pignano, alberi per il Tormo

Oltre cento alberi saranno piantati nel parco del Tormo, per ripopolare una zona dove ce ne sono pochi. Leggi cliccando qui

Castelleone, aspettando S. Lucia

Aspettando S. Lucia bancarelle in piazza e negozi aperti nel Borgo e la santa che si affaccia da un balcone. Leggi cliccando qui

Vailate, lite in maggioranza

Battibecco tra sindaco, capogruppo e consigliera sul bilancio con la conseguenza che il vice sindaco abbandona l'aula. Leggi cliccando qui

Crema, a scuola fa freddo

Troppo freddo in alcuni plessi scolastici e la Zanibelli (FI) lo fa presente in consiglio comunale. Leggi cliccando qui

Crema, comunità energetiche

Incontro per parlare di una comunità energetica da sviluppare nell'area ex Olivetti proposto da Consorzio.it e Reindustria. Leggi cliccando qui

Basket, turno infrasettimanale

Mercoledì turno infrasettimanale per il basket di serie B e la Logiman attende in casa Capo d'Orlando. Leggi cliccando qui

Offanengo, la Coim e il cibo

Nuovi imballaggi per il cibo inventati da Coim durante la pandemia, per andare incontro alle nuove esigenze del mercato. Leggi cliccando qui

Successo al Tc Offanengo per il torneo

Crema News - Tc Offanengo, vince Ornago

Offanengo, 27 settembre 2022

Un grande successo il trofeo 3c autotrasporti al Tennis club di Offanengo, che ha vissuto una finale combattutissima e una cornice di pubblico fantastica. Alla fine ha prevalso il milanese Ornago sul monzese Borroni, dopo tre ore di gioco spumeggiante.

Il torneo è stato suddiviso in tre tabelloni: Quello riservato alla 4a categoria, con ben 31 iscritti e ottimi match disputati, si è chiuso con la vittoria del cremonese Tommaso Racchelli, tennista prossimo al passaggio di categoria, che ha battuto il castelleonese Michele Merlini per 6\3-6\2.

Il tabellone di 3a categoria, con 18 iscritti e partite avvincenti, ha visto la finale tra il portacolori del Tc Offanengo Michael Xerra e il mantovano Lucas Ferrari in un buonissimo match con colpi spettacolari e chiusosi a favore del primo per 6\4-5\7-10\6. Una nota di merito per Xerra che ha disputato un ottimo torneo entrando anche nel tabellone di 2a categoria, passando due turni e che gli permetterà di passare di livello.

Nel tabellone di 2a categoria, che ha visto 31 gli iscritti, il livello molto alto e il bel gioco hanno deliziato il palato fine del sempre presente pubblico. Si sono notati molti giovani arrivati non solo dalla Lombardia ma anche da Emilia e Veneto. Nella parte alta del tabellone in semifinale la testa di serie numero 1 Fabrizio Ornago ha dovuto mettere in campo un'ottima prestazione per avere la meglio sul cremonese Filippo Mondini (un giovane con parecchio margine di crescita) per 7\5 6\1. Nella parte bassa la semifinale la testa di serie 2 Daniele Pasini del Tc Guidizzolo non ha fatto valere la sua classifica non entrando mai in partita contro Andrea Borroni, del Tc Villasanta, cedendo per 6\3 6\1.

Nella finale, disputatasi domenica davanti a un folto pubblico, una delle migliori giocate sui campi del Tc Offanengo, tra il milanese Ornago, del Tc Maglie Lecce e il monzese Andrea Borroni, Tc Villasanta, i due giocatori non si sono risparmiati, giocando un match spettacolare, con ottimi colpi, rovesciamenti di fronte e vantaggi sempre al massimo delle loro capacita tecniche. Alla fine, dopo tre ore esatte di gioco, ha prevalso Ornago per 6\4.6\7.6\3.

Alla premiazione, presente tutto lo staff del Tennis Offanengo, il presidente Giandomenico Bonizzi ha ringraziato il main sponsor 3c autotrasporti e gli altri sponsor che hanno permesso di allestire una buonissima manifestazione, l'amministrazione comunale per essere sempre presente e vicino alle società sportive e il comitato del Settembre offanenghese. Il sindaco Gianni Rossoni ha marcato la crescita e presenza di livello dei giocatori e un torneo sempre in crescita anno per anno, Il presidente del Settembre offanenghese Tarcisio Mussi si è complimentato per l'ottima organizzazione della manifestazione sportiva.

Infine un grazie al giudice arbitro Oliviero Caravaggi per la sua competenza, coadiuvato dai fratelli Bonizzi nell'organizzazione e gestione degli incontri..a


Nella foto, i finalisti e gli organizzatori del torneo


© Riproduzione riservata



06/12 - CREMA - Turno infrasettimanale casalingo contro Capo d'Orlando Leggi l'articolo

04/12 - OFFANENGO - Vittoria al quinto set col Lecco Leggi l'articolo

04/12 - VICENZA - La capolista non si ferma Leggi l'articolo

04/12 - CREMA - Battuto due volte il Prato Leggi l'articolo

04/12 - VICENZA - Basket, Vittoria a mani basse Leggi l'articolo

04/12 - Volley: Imecom vince; due punti per Chromavis Eco Db, uno per Enercom Fimi Leggi l'articolo

04/12 - COSTA VOLPINO - Sconfitta al quinto set Leggi l'articolo

03/12 - CREMA - Difficile trasferta per i gialloblu Leggi l'articolo

02/12 - CREMASCO - Prova severa per il Pergo; Il Crema attende Carpi Leggi l'articolo

02/12 - OFFANENGO - Chromavis Eco Db, arriva Lecco Leggi l'articolo

02/12 - SONCINO - Alessandro Volpi torna nella squadra del Borgo Leggi l'articolo

02/12 - CREMA - In cerca di riscatto dopo la sconfitta casalinga Leggi l'articolo

01/12 - CREMA - Vince i 50 farfalla e 100 rana Leggi l'articolo

30/11 - CREMA- I gialloblu tornano alla vittoria Leggi l'articolo

29/11 - CREMA - Si gioca al Voltini alle 18 Leggi l'articolo

28/11 - CREMA - Da +11 alla sconfitta con un quarto da dimenticare Leggi l'articolo