Crema, comune e solidarietà

Il comune sostiene l'Unicef nella lotta alla malnutrizione infantile e ha donato 1000 euro. Lasciando una piccola offerta nel box che trovi nei negozi e negli esercizi pubblici aderenti, puoi contribuire a sostenere e a garantire strumenti e alimenti per curare i bambini in stato di malnutrizione.

Pandino, crollato il controsoffitto

Sorpresa stamattina all'apertura dell'asilo Gamondi Calleri: un pezzo di controsoffitto era crollato. La scuola è stata chiusa. Leggi cliccando qui

Spino d'Adda, telecamere nei parchi

Lotta ai vandalismi e il comune spende 98mila euro per installare 18 telecamere che controlleranno la zona. Leggi cliccando qui

Palazzo Pignano, alberi per il Tormo

Oltre cento alberi saranno piantati nel parco del Tormo, per ripopolare una zona dove ce ne sono pochi. Leggi cliccando qui

Castelleone, aspettando S. Lucia

Aspettando S. Lucia bancarelle in piazza e negozi aperti nel Borgo e la santa che si affaccia da un balcone. Leggi cliccando qui

Vailate, lite in maggioranza

Battibecco tra sindaco, capogruppo e consigliera sul bilancio con la conseguenza che il vice sindaco abbandona l'aula. Leggi cliccando qui

Crema, a scuola fa freddo

Troppo freddo in alcuni plessi scolastici e la Zanibelli (FI) lo fa presente in consiglio comunale. Leggi cliccando qui

Crema, comunità energetiche

Incontro per parlare di una comunità energetica da sviluppare nell'area ex Olivetti proposto da Consorzio.it e Reindustria. Leggi cliccando qui

Basket, turno infrasettimanale

Mercoledì turno infrasettimanale per il basket di serie B e la Logiman attende in casa Capo d'Orlando. Leggi cliccando qui

Offanengo, la Coim e il cibo

Nuovi imballaggi per il cibo inventati da Coim durante la pandemia, per andare incontro alle nuove esigenze del mercato. Leggi cliccando qui

Motori, Perolini fermato ultima curva

Crema News - A Barcellona, Perolini sfortunato

Crema, 05 ottobre 2022

Durante il weekend del 30 settembre – 2 ottobre, Pietro Perolini è stato uno dei protagonisti del Lamborghini Super Trofeo, che ha dato ancora una volta spettacolo sul circuito di Barcellona. Il quinto appuntamento del monomarca della casa del toro ha visto il numero record di partecipanti con ben 45 vetture in griglia.

Il cremasco, portacolori del Bonaldi Motorsport, ha segnato ottimi tempi già dalle libere del venerdì, restando a ridosso della top ten anche in qualifica, scattando in gara 1 dalla 11a posizione.

Nonostante fosse la prima volta sul circuito catalano, Perolini ha dato dimostrazione di grande costanza e maturità nella gestione dell’intero weekend, reso estremamente complicato per l’elevato numero di vetture e le pessime condizioni di aderenza della pista.

In gara 1 Perolini scatta bene recuperando subito alcune posizioni, ma giro dopo giro il deperimento degli pneumatici ha reso sempre più instabile la Huracan #91. Il pilota di Crema ha dovuto gestire al meglio la situazione, dove il focus era di consegnare la vettura al compagno Biglieri integra, perdendo però tre posizioni. Biglieri ha cercato di gestire al meglio, ma ha chiuso gara 1 in 25a piazza.

In gara 2 l’argentino parte dalla 35a piazza per via di una sfortunata qualifica, durante la quale non è riuscito a trovare lo spazio giusto. Buono lo stint di Biglieri che recupera fino al 28à posto, cedendo il passo a Perolini. Il

cremasco giro dopo giro risale la china fino alla 17a posizione , quando all’ultimo giro e all’ultima curva, viene colpito da un’altra vettura mandandolo in testacoda e facendolo precipitare in 25a posizione.

Perolini: “Torno ancora una volta amareggiato. Il passo è buono e la macchina anche, la grinta e la testa non credo manchino, ma questa stagione non ci sta ridando quanto meritiamo. Abbiamo tutte le carte in regola per poterci togliere ben altre soddisfazioni. Ora dobbiamo puntare al tutto per tutto durante l’ultimo weekend stagionale. In Portogallo, a Portimao, non solo ci saranno le ultime due gare del campionato europeo ma correremo anche la Finali Mondiali”

Il Lamborghini Super Trofeo si concluderà infatti, sul Circuito do Algarve in Portogallo la prima settimana di novembre, con le World Finals. Appuntamento in cui si correranno non solo le finali del campionato Europeo e Americano, ma gli equipaggi di entrambi i continenti, si daranno battaglia per il titolo mondiale. 


Nelle foto, Pietro Perolini in gara


© Riproduzione riservata



06/12 - CREMA - Turno infrasettimanale casalingo contro Capo d'Orlando Leggi l'articolo

04/12 - OFFANENGO - Vittoria al quinto set col Lecco Leggi l'articolo

04/12 - VICENZA - La capolista non si ferma Leggi l'articolo

04/12 - CREMA - Battuto due volte il Prato Leggi l'articolo

04/12 - VICENZA - Basket, Vittoria a mani basse Leggi l'articolo

04/12 - Volley: Imecom vince; due punti per Chromavis Eco Db, uno per Enercom Fimi Leggi l'articolo

04/12 - COSTA VOLPINO - Sconfitta al quinto set Leggi l'articolo

03/12 - CREMA - Difficile trasferta per i gialloblu Leggi l'articolo

02/12 - CREMASCO - Prova severa per il Pergo; Il Crema attende Carpi Leggi l'articolo

02/12 - OFFANENGO - Chromavis Eco Db, arriva Lecco Leggi l'articolo

02/12 - SONCINO - Alessandro Volpi torna nella squadra del Borgo Leggi l'articolo

02/12 - CREMA - In cerca di riscatto dopo la sconfitta casalinga Leggi l'articolo

01/12 - CREMA - Vince i 50 farfalla e 100 rana Leggi l'articolo

30/11 - CREMA- I gialloblu tornano alla vittoria Leggi l'articolo

29/11 - CREMA - Si gioca al Voltini alle 18 Leggi l'articolo

28/11 - CREMA - Da +11 alla sconfitta con un quarto da dimenticare Leggi l'articolo