Crema, l'Ats cerca medici

Servono medici igienisti e del lavoro sul territorio per coprire le mancanze. Leggi il bando dell'Ats cliccando qui

Crema, messa e fiaccolata per Sabrina

Una messa questa sera a Ripalta Arpina e una fiaccolata a Vergonzana per ricordare Sabrina Beccalli. Leggi cliccando qui

Chieve, strada ancora chiusa

Resta chiusa la strada che da Chieve va a Capergnanica, per lavori di assestamento e di creazione di una ciclabile. Leggi cliccando qui

Crema, i candidati del M5s

Matteo Della Noce per il Senato e Manuel Draghetti per la Camera sono i due cremaschi in corsa per il prossimo Parlamento. Leggi le liste cliccando qui

Volley, Enercom Fimi, in palestra

Si comincia lunedì la preparazione per il campionato di B1 delle giocatrici della Enercom Fimi. Leggi chi è convocato cliccando qui

Crema, carta europea della disabilità

Il leghista Andrea Bergamaschini propone l'adozione della Carta europea dei disabili. Leggi in che cosa consiste cliccando qui

Crema, la Bonaldi accetta

Accett la candidatura ma non è soddisfatta e lo scrive in un lungo post sulla sua pagina fb. Leggi l'articolo cliccando qui

Calcio, Trofeo Micheli, prevendita

Partita la prevendita dei biglietti per il trofeo Micheli, che vedrà di fronte Pergolettese e Crema. Leggi dove acquistare i biglietti cliccando qui

Crema, premi alla poetessa

La poetessa Valeria Groppelli vince due premi in terra toscana. Leggi in quali concorsi ha primeggiato cliccando qui

Coronavirus, i dati del 18 agosto

Aumentano il tasso di contagio e anche il numero delle vittime in Italia, mentre in Lombardia tasso in diminuzione e in provincia meno nuovi positivi. Leggi cliccando qui

Pandino, istruttore cercasi

L'Asm di Pandino cerca un istruttore di palestra per Blu Pandino. Leggi le specifiche cliccando qui

Cremasco, appuntamenti da martedì a venerdì

I michì da San Roc, l'ultima giornata di tortelli a Crema e la prima a Offanengo e altri appuntamenti. Leggi cliccando qui

La storia, il nuovo comune (XXXV)

Siamo nel 1524, quando viene decisa la costruzione del nuovo comune; quattro anni prima era stata inaugurata piazza castello, oggi piazza Garibaldi. Leggi la storia cliccando qui

Crema, Dora cerca una stanza

Dora sta facendo curare a sua cagnolina Maya e ha bisogno di una stanza per dieci giorni. Leggi la storia cliccando qui

Concluso il restauro delle mura venete

Crema News - Mura venete a nuovo

Crema, 03 dicembre 2021

Tutto il fiancheggiamento di Porta Serio fino al Torrion del Castello: oltre 1600 mq di antiche mura, vecchie di secoli, sono state restaurate con un intervento finanziato dal Comune di Crema e con il contributo del Ministero dei Beni Culturali per un investimento complessivo di 339 mila euro, 95 mila dei quali verranno recuperati grazie al fondo ministeriale.

 I lavori condotti dallo studio Moruzzi e seguiti dall'architetto Gabriele Costi sono intervenuti sulla vegetazione infestante, la rimozione degli intonaci e di tutti gli agenti degradanti, la pulizia dei mattoni, il consolidamento e la ristilatura delle fughe-sottolivello dei mattoni, mediante dapprima stesura di intonaco coccio pesto ed in seguito di una malta certificata, traspirante e resistente all’aggressione chimica delle piogge acide e dello smog, simile all’originale per composizione, conformazione e colorazione, così da rispettare la storicità del monumento.

 La cortina muraria interessata da questo intervento di restauro conservativo (dal 1488 al 1509, con una parte risalente invece all’inizio dell’Ottocento quando vennero creati i Giardini di Porta Serio) è collocata nella maggior parte all’interno dei giardini pubblici di Crema mentre il tratto di Mura di Porta Serio si trova a ridosso del nucleo antico della città: luoghi molto frequentati dai cittadini, che hanno già notato la vistosa differenza tra il prima e il dopo.

“Con questo intervento, frutto di un serrato confronto e all'unità di intenti con la Soprintendenza, abbiamo cominciato quello che, ho fiducia, diventerà un percorso virtuoso e poderoso di recupero e valorizzazione di uno tra i manufatti più importanti di tutta la storia della città in termini di pregio storico e monumentale - commenta l’assessore ai Lavori pubblici, Fabio Bergamaschi. - L’esito di questo cantiere, che restituisce tutto il fascino delle originarie fortificazioni, infonde ancor maggiore convinzione sull’opportunità di completare l’intervento sulla cinta muraria, partendo dai tratti di proprietà pubblica, potendo poi estendersi, nel medio periodo, anche a quelli in proprietà privata".


Nelle foto, le mura rimesse a nuovo


© Riproduzione riservata



19/08 - CREMA - L'Ats ha bisogno di professionisti Leggi l'articolo

19/08 - CREMA - Messa e fiaccolata per la ragazza morta due anni fa Leggi l'articolo

19/08 - CREMA - Valeria Groppelli vince due volte in Toscana Leggi l'articolo

18/08 - REGIONE - Meno degenti in terapia intensiva Leggi l'articolo

18/08 - CREMA - Soddisfazione per il Comitato del carnevale Leggi l'articolo

18/08 - CREMA - Sorpresi a vendere droga, arrestati, condannati e liberati Leggi l'articolo

17/08 - REGIONE - Indice di contagio: 4 punti in più Leggi l'articolo

17/08 - CREMA - Denunciati barista e proprietari Leggi l'articolo

17/08 - CREMA - A fuoco il tetto di un caseggiato Leggi l'articolo

17/08 - CREMASCO - Soldi da Stato e Regione Leggi l'articolo

16/08 - CREMA - Recuperato il carburante, i ladri scappano Leggi l'articolo

16/08 - REGIONE - Indice di contagio al 10%; 13 le vittime Leggi l'articolo

16/08 - AGNADELLO - Carlalberto Presicci deve restituire 918mila euro Leggi l'articolo

16/08 - CREMASCO - Interventi fino alle tre di notte e stamattina Leggi l'articolo

16/08 - CHIEVE - Da giovedì a lunedì musica, balli e cucina Leggi l'articolo

15/08 - REGIONE - Dieci le vittime, 2500 i guariti Leggi l'articolo