Biogas, cinque contro ed è polemica

Cremasco, 12 maggio 2022

(Valentina Ricciuti) Dura la reazione del sindaco di Casale Cremasco Vidolasco Antonio Grassi alle parole espresse dagli allevatori interessati all’impianto di biometano che si vuole costruire a Sergnano. “Commenti generici definiti di allevatori interessati al progetto senza nomi e cognomi precisi che li identifichino. Sono i proponenti dell’impianto? Quelli che conferiranno il materiale per farlo funzionare? Quelli che ne ricaveranno benefici indiretti? Non si sa, di fatto sono commenti di anonimi. Ebbene costoro concludono la loro disamina accusando noi sindaci di Campagnola, Capralba, Casale Cremasco Vidolasco, Pianengo e Ricengo di 'un atteggiamento insensato e irresponsabile che ci auguriamo non trovi seguito'. Primo, se si vuole essere credibili bisogna metterci la faccia. Altrimenti, come ha scritto Sciascia si è dei quaquaraquà. Secondo, questi anonimi probabilmente pensano di essere quelli del film Novecento di Bertolucci o quelli della canzone Sciur padrun da li beli braghi bianche, ma i tempi sono cambiati. Spiace per loro che si illudano ancora di poter fare il bello e il cattivo tempo. L’impianto se è conforme alla normativa si farà, altrimenti resterà sulla carta”.

E in effetti la decisione sul nuovo impianto dipenderà dal comune di Sergnano che è il territorio che lo ospiterà: “L’amministrazione comunale ha esplicitamente richiesto a noi comuni limitrofi di inviare delle osservazioni - continua Antonio Grassi. - Non entro nel merito delle critiche mosse alle nostre osservazioni dagli anonimi allevatori, perché sarebbe un incontro impari, considerata la pochezza delle argomentazioni da loro portate per contrastare il nostro parere. Preferisco di gran lunga le dichiarazioni del sindaco di Sergnano, rilasciate a Crema news poiché le ritengo molto più equilibrate di quelle degli anonimi allevatori, anche se alcuni passaggi sono poco convincenti. Per esempio, mi ha lasciato perplesso la soluzione indicata dal sindaco Angelo Scarpelli per quanto riguarda l’ampiezza delle strade. Dice che basta che i camionisti si mettano d’accordo per non incrociarsi e il problema è risolto. E se non si mettono d’accordo?”.

Il clima in cui si terrà la conferenza dei servizi del 18 oggi non è dei migliori e questo impianto sta diventando un boccone indigesto ogni giorno di più: “Noi sindaci abbiamo espresso il nostro parere che, ripeto, ci è stato richiesto. Se non piace o non è condiviso, pazienza. È Sergnano a decidere insieme agli organismi sovracomunali competenti. Risponderanno loro ai cittadini”, conclude.


Nella foto, il sindaco Antonio Grassi


© Riproduzione riservata



Consiglio e assessori

CREMA - Primi nodi da sciogliere per Bergamaschi ...
Leggi tutto l'articolo

Consigliere ineleggibile

CREMA - Antonio Geraci rinuncia ...
Leggi tutto l'articolo

Bergamaschi sindaco

CREMA - Con il 57.5% ...
Leggi tutto l'articolo

Bergamaschi in fuga

CREMA - Distacco incolmabile ...
Leggi tutto l'articolo

Affluenza alle 23

CREMA - Ha votato il 43.71% ...
Leggi tutto l'articolo

Affluenza alle 19

CREMA - Ha votato il 32.9% ...
Leggi tutto l'articolo

Affluenza alle 12

CREMA - Hanno votato in più di 4000 ...
Leggi tutto l'articolo

Se divento sindaco...

CREMA -Ballottaggio, ultimo appello al voto ...
Leggi tutto l'articolo

L'addio di Di Maio

ROMA - Reazioni anche a Crema ...
Leggi tutto l'articolo

Siccità, troppo tardi

REGIONE - Rilascio tardivo di acqua ...
Leggi tutto l'articolo

Psichiatria chiusa, monta la politica

CREMA - Nessuna conferma, ma volano gli stracci ...
Leggi tutto l'articolo

Al voto da soli

CREMA - Niente apparentamenti per i due candidati ...
Leggi tutto l'articolo

Siccità, chiesto lo stato di calamità

PROVINCIA - Signori scrive in Regione ...
Leggi tutto l'articolo

Grillini, il sapore della sconfitta

CREMA - "Al ballottaggio libertà di voto" ...
Leggi tutto l'articolo

Più acqua per l'agricoltura

REGIONE - Siccità, serve piano di prevenzione ...
Leggi tutto l'articolo

Il nuovo consiglio

CREDERA RUBBANO - Ecco chi arriva in comune ...
Leggi tutto l'articolo