Bagnolo , infortunio al lavoro

Braccio schiacciato in un cancello per un operaio di 55 anni, ieri mattina in un'azienda di via Di Vittorio. Leggi l'articolo cliccando qui

Crema, 15 anni, ubriaca

Una ragazza di 15 anni si è ubriacata in un bar di Crema: la polizia denuncia il barista e i proprietari. Leggi che cosa è successo cliccando qui

Palazzo Pignano, pozzo fuori uso

Pozzo fuori uso e Palazzo Pignano deve fare attenzione al consumo di acqua perché in funzione resta un solo pozzo. Leggi cosa è successo cliccando qui

Crema, incendio in via Bramante

A fuoco un tetto di un caseggiato in via Bramante, dove si stanno eseguendo lavori di ristrutturazione. Leggi l'articolo cliccando qui

Crema, occhio alla truffa

Una finta Shel propone un buono da 500 euro di carburante in cambio delle risposte a un quiz e dei vostri dati. Leggi come funziona ciccando qui

Casale Cremasco, in mille alla sagra

Sagra di S. Stefano riuscita con mille presenze e grazie al lavoro di cinquanta volontari. Leggi cliccando qui

Crema, la Fiab da Bordo

Le richieste della Federazione ciclisti all'assessore Franco Bordo in merito a ciclabili e viabilità cittadina. Leggi cliccando qui

Cremasco, miglioramento delle strade

Otto milioni di euro da Stato e Regione per migliorare lo stato delle nostre strade. Leggi dove si svolgono i lavori cliccando qui

Cremasco, appuntamenti da martedì a venerdì

I michì da San Roc, l'ultima giornata di tortelli a Crema e la prima a Offanengo e altri appuntamenti. Leggi cliccando qui

Pandino, Leonardo Facchi torna a casa

Rientra a casa la salma di Leonardo Facchi, morto. a causa di un incidente stradale venerdì, in Sardegna. Leggi dove è esposta e quando saranno i funerali cliccando qui

Offanengo, Tortelli sotto le stelle

Da venerdì prossimo parte la XIX edizione di Tortelli sotto le stelle, nel cortile della scuola materna. Leggi cliccando qui

La storia, il nuovo comune (XXXV)

Siamo nel 1524, quando viene decisa la costruzione del nuovo comune; quattro anni prima era stata inaugurata piazza castello, oggi piazza Garibaldi. Leggi la storia cliccando qui

Titolo italiano enduro per Verzeroli del Sissi racing

Crema News - Verzeroli campione italiano

Crema, 02 agosto 2022

Il Team Sissi racing conquista il titolo tricolore con il suo pilota più giovane, Manuel Verzeroli , che grazie alla sua vittoria ottenuta nella quarta prova del Campionato Italiano Under 23, domenica scorsa alla Rufina ( Fi) , si è laureato campione italiano con una gara di anticipo nella classe 125 Cadetti. Per Manuel, in sella come sempre alla sua Gasgas 125, è il secondo titolo italiano vinto col team di Crema, dopo quello nel Minienduro vinto lo scorso anno. Il pilota di Parre ha vinto gara e campionato guidando con grande precisione, senza prendersi rischi inutili, mostrando una maturità sorprendente se si pensa alla sua giovane età (16 anni).

Ma la trasferta di Rufina, località che ha già più volte ospitato gare nazionali e internazionali di Enduro, ha visto il Team Sissi racing conquistare altre due vittorie. A salire sul gradino più alto del podio, infatti, sono stati anche Alberto Capoferri ed Andrea Gheza, entrambi su Gasgas 300, il primo nella categoria Senior, mentre il secondo nella Under 23. Per Capoferri si tratta della terza vittoria nelle quattro gare fin qui disputate. Questo lo proietta verso la quinta e ultima prova di campionato, in programma a metà settembre a Piediluco, in provincia di Terni, con un vantaggio di punti notevole sul suo più diretto avversario, il piemontese Musso.

Vittoria anche per Gheza, per lui due primi posti nelle quattro gare disputate, ma il ritiro patito a Fabriano per un banalissimo guasto quando era già saldamente al comando della gara rende molto difficile la conquista di un titolo Italiano che il ragazzo meriterebbe ampiamente. Comunque, i conti si fanno alla fine e sicuramente Andrea farà tutto il possibile per ribaltare la situazione.

La gara della Rufina, sempre molto bella, con un percorso che si snodava sulle splendide colline fiorentine e della val di Sieve, ha visto due belle prove speciali, tormentate purtroppo da una polvere esagerata che ha costretto i piloti a prendersi qualche rischio di troppo. Il Team Gasgas Sissi racing ha ottenuto il secondo posto con Federico Aresi, Gasgas 250 4 tempi, nella categoria Senior. Aresi consolida la sua seconda posizione in campionato ma, inutile negarlo, la sua ambizione era la vittoria, che lo avrebbe messo a pari punti col leader del campionato, Roberto Da Canal, al quale nella prova finale di Piediluco potrebbe bastare un secondo posto per aggiudicarsi il titolo.

Piazza d’onore anche per Riccardo Fabris, anche lui in sella ad una Gasgas 250 4 tempi nella categoria Under 23. Fabris ha confermato la incredibile crescita avuta nel corso della stagione e ormai staziona costantemente nei primi dieci piloti della classifica assoluta. Con questo risultato si conferma secondo anche in campionato.

Sul podio anche Mirko Spandre, terzo nella classe 450 Senior con la sua Gasgas 350. Per Mirko è stato un terzo posto che vale molto perché gli ha consentito comunque di precedere il suo diretto avversario in Campionato, il velocissimo siciliano Giuliano Mancuso. E ora chi dei due arriverà d’avanti nell’ultima prova a Piediluco sarà il nuovo campione italiano di categoria.

A completare la grande giornata del team cremasco ci sono stati anche il bel quarto posto di Edgardo Paganini nella classe 250 4 tempi Under 23, l’ottavo posto di Alessandro Guerra nella 125 cadetti e nella stessa categoria il nono posto di Gregorio Conte.

Ora ci sarà una pausa fino al 18 settembre, quando a Piediluco si concluderà il campionato Under 23 – Senior, con i piloti cremaschi in corsa per i vari titoli tricolori.


Nelle foto, il team cremasco a Rufina e Manuel Verzeroli


© Riproduzione riservata



14/08 - CREMA - Due reti nel secondo tempo e il Pergo passa Leggi l'articolo

14/08 - CREMA - Battuta la Primavera della Cremonese Leggi l'articolo

14/08 - ROMANENGO - Agli europei di ciclismo su pista Leggi l'articolo

12/08 - CREMA - Un trofeo per ricordare Andrea, morto a 37 anni di Coronavirus Leggi l'articolo

11/08 - CALI' - Niente finale nel lancio del peso Leggi l'articolo

11/08 - CREMA - Nerobianchi battono il Ravenna per 2-1 Leggi l'articolo

11/08 - CREMA - Gare col Giana e la Lucchese al Voltini e a Franciacorta Leggi l'articolo

09/08 - RIVOLTA D'ADDA - Twirling, la squadra quarta, nell'individuale nono posto Leggi l'articolo

07/08 - MILANO - I gialloblu fanno un gol ai campioni d'Italia Leggi l'articolo

06/08 - RIPALTA NUOVA - Il Pergo passa tre volte Leggi l'articolo

04/08 - BRESCIA - Contro il Caldiero Terme, tre reti Leggi l'articolo

03/08 - VAILATE - La squadra vince il campionato ma la federazione non la promuove: ricorso Leggi l'articolo

03/08 - CREMA - Squadre e categorie del torneo che parte il 12 settembre Leggi l'articolo

02/08 - RIVOLTA D'ADDA - Sara Facchetti e Martina Vergani con la nazionale di twirling Leggi l'articolo

01/08 - PANDINO - Le ragazze cremasche ai mondiali ai piedi del podio Leggi l'articolo

01/08 - BAGNOLO - Per la 46a edizione arrivano in 458 Leggi l'articolo