Crema, sondaggio

Esercizi pubblici e barriere architettoniche per i disabili. Un sondaggio. Leggi cliccando qui

Pandino, olio usato

La Eco's ritira l'olio naturale usato e lo ricicla. In più dà un rimborso spese a chi glielo accantona nei bidoni da lei consegnati. Leggi come funziona cliccando qui

Spino d'Adda, a dimora 102 piantine

I bambini, con i carabinieri della Forestale, hanno messo a dimora 102 piantine negli spazi delle loro scuole per dar vita al bosco diffuso. Leggi cliccando qui

Capralba, C'era anche l'ex ministro Guerini

Consegnata la Costituzione ai diciottenni di Capralba dal sindaco e alla presenza dell'ex ministro Guerini. Leggi cliccando qui

Sport, in 422 alla Bagnolo corre

Sono arrivati anche da Lucca per prendere parte alla Bagnolo corre, che ha visto 422 partecipanti. Leggi cliccando qui

Karate, Ererar prima

Medaglia d'oro nel singolo e argento a squadra per Miriam Ederar nei campionati regionali di karate. Leggi cliccando qui

Crema, una storia di successo

Albadoorpiù e la collaborazione con Finstral, raccontata dall'amministratore unico Bolis, che ha portato al raddoppio del fatturato. Leggi cliccando qui

Appuntamenti della settimana

Da lunedì a venerdì con cene tradizionali e pizze insieme, assaggi di mostarda, libri, fumetti, mercatini e corsi. E molto altro. Leggi cliccando qui

Soncino, garage a fuoco

Tutta colpa di alcuni barattoli di vernice che, entrando in contatto, hanno dato origine a una reazione chimica e alle fiamme. Leggi cosa è successo cliccando qui

Calcio, Pergo battuto

Battuta d'arresto casalinga per il Pergolettese che cede 2-0 al Voltini al Virtus Verona nei minuti finali (86' Nalini, 96' Gomez Taleb -rig-).

Crema, S. Lucia e l'asinello

Mazzolini gratis per l'asinello di S. Lucia. Li offre ai bambini Paolo, il fruttivendolo di piazza Garibaldi, che rinnova la tradizione. Leggi cliccando qui

Niente punti per la Chromavis Eco Db

Crema News - Solo un set

Offanengo, 20 novembre 2022

(Luca Ziliani) Non basta un cuore d'oro alla Chromavis Eco DB, che cede alla prima della classe e anche alla sfortuna nel match odierno al PalaGeorge di Montichiari contro la Valsabbina Millenium Brescia (3-1).

Andare a sfidare l'attuale "regina" del girone A, per di più imbattuta tra le mura amiche, era un compito già molto difficile a prescindere; in più la dea bendata ha messo lo zampino, mettendo fuori causa per infortunio le due centrali Letizia Anello e Marina Cattaneo, fermate da problemi fisici. Così, l'unica "torre" di ruolo era Anna Menegaldo, con la palleggiatrice Giulia Galletti schierata al centro nello schieramento d'emergenza definito da coach Giorgio Bolzoni.

L'orgoglio neroverde è uscito soprattutto nel terzo set, dove - sotto 2-0 con il 25-19 e il 25-16 dei primi due parziali - Porzio e compagne hanno saputo stringere i denti, strappando la frazione con il punteggio di 22-25. Dopo il cambio di campo, però, la formazione di Alessandro Beltrami si è ricompattata e ha marciato sicura verso il 25-15 che ha chiuso la contesa. Brescia agevolata dai 10 muri messi a segno e dai 17 errori in battuta e dai 16 in attacco delle neroverdi, seppur costrette a una situazione di gioco penalizzante e inedita. Top scorer di Offanengo, l'opposta Martina Martinelli (18 punti e 43% in attacco), in doppia cifra al pari della schiacciatrice Francesca Trevisan (14 punti) e della centrale Anna Menegaldo (12 punti con 7 su 12 in attacco).

Mercoledì nuovo appuntamento per la squadra di Giorgio Bolzoni, di scena alle 20,30 al PalaCoim di Offanengo contro l'Itas Trentino.

LA PARTITA - Brescia parte avanti 8-4, con coach Bolzoni che ferma il gioco, bissando poi il time out sul 13-7. La risposta di Offanengo è eccellente, con Martinelli che firma il -1 (18-17), ma Obossa trova il bis che rilancia la Valsabbina Millenium (20-17). L'ingresso di Ratti in battuta aiuta la squadra di Beltrami a volare verso il 25-19. 

Il secondo set è equilibrato nella sua prima metà, con le giallonere di casa avanti 12-9. La Chromavis Eco DB paga dazio in termini di qualche errore e scivola sotto 18-11, preludio al 25-16 firmato da Cvetnic. 

La terza frazione vede la reazione cremasca, con la squadra di Bolzoni che scappa sull'11-17. Brescia risponde con il trio Obossa-Pamio-Consoli agguantando la parità, per poi sorpassare con un secondo tocco e due punti consecutivi di Obossa (16-13). Il muro di Torcolacci vale il +4 (18-14, time out Bolzoni), poi Offanengo risponde con Martinelli e Trevisan, agguantando la parità a quota 22. Pinali confeziona il set point, Bartesaghi lo trasforma: 22-25 e match riaperto.

Nella quarta frazione, Brescia sfrutta il muro per allungare (7-4), poi Pamio sale in cattedra con due mani-out e due muri che valgono il 14-9. Ancora il block aiuta la squadra di Beltrami (17-10), che poi non ha problemi a volare verso il 25-15 sancito dalla pipe di Orlandi.


VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA-CHROMAVIS ECO DB 3-1

(25-19, 25-16, 22-25, 25-15)

VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA: Torcolacci 10, Obossa 17, Pamio 9, Consoli 13, Boldini 3, Cvetnic 6, Scognamillo (L), Zorzetto 1, Foresi, Ratti, Munarini, Orlandi 1. N.e.: Blasi (L). All.: Beltrami

CHROMAVIS ECO DB: Menegaldo 12, Pinali 6, Martinelli 18, Galletti 1, Trevisan 14, Bartesaghi 7, Porzio (L), Anello I. 1, Casarotti. N.e.. Cattaneo, Tommasini (L), Anello L., Marchesi. All.: Bolzoni

ARBITRI: Scotti e Pristerà

NOTE: Durata set: 24', 24', 28', 24' per un totale di 1 ora 51 minuti di gioco


Nelle foto, la Chromavis Eco DB in campo al PalaGeorge contro Brescia


© Riproduzione riservata



28/11 - BAGNOLO - In 422 alla marcia della Fiasp Leggi l'articolo

28/11 - CHIEVE - E con la Lombardia è seconda Leggi l'articolo

27/11 - CREMA - Sconfitta pesante Leggi l'articolo

27/11 - CREMASCO - Calcio, basket, volley e tennis, le partite Leggi l'articolo

26/11 - CREMA -Metà salvezza è guadagnata Leggi l'articolo

26/11 - MILANO - Passo falso della formazione di Offanengo Leggi l'articolo

26/11 - CREMA - Una partita da vincere per la Pergolettese Leggi l'articolo

26/11 - OFFANENGO - Alle 16 le offanenghesi giocano contro la Pavesi Leggi l'articolo

25/11 - CREMASCO - Calcio, basket, volley e tennis Leggi l'articolo

25/11 - CREMA - Logiman alla ricerca di una vittoria dopo tre stop Leggi l'articolo

24/11 - OFFANENGO - La Chromavis Eco Db cede all'Itas Trentino Leggi l'articolo

23/11 - OFFANENGO - Prova l'impresa contro l'Itas Trentino Leggi l'articolo

23/11 - CREMA - Nove cremaschi in gara a Brescia Leggi l'articolo

22/11 - CREMA - I toscani di Prato avversari del Tc Crema Leggi l'articolo

22/11 - CREMA - Conclusa la tre giorni di celebrazioni per il 90° compleanno Leggi l'articolo

21/11 - CREMASCO - Perde la Chromavis Eco db Leggi l'articolo