Obbligati a giocare con avversari positivi: molti infettati

Crema, 22 aprile 2021

Sabato scorso la Pall. Crema ha disputato una gara valevole per il campionato nazionale maschile di serie B contro la Robur et Fides Varese. In quella squadra, nel corso dei giorni precedenti all'incontro, si erano manifestati dei casi di positività al Covid19 evidenziati da tamponi molecolari. Le società, dopo fitti contatti, ritenendo di non poter valutare in modo puntuale, nonostante il ricorso ai test rapidi, l'evolversi della situazione epidemiologica, chiedevano alla FIP il rinvio della gara, ottenendolo.

Nella stessa giornata, a stretto giro, una mail di Lega Nazionale Pallacanestro, a firma di un suo esponente di vertice, invitava al rispetto del protocollo Fip che impone di giocare in presenza di 8 membri su 14 del roster che riportino esito negativo al test antigienico. Nonostante le telefonate successive intercorse tra le società cremasca e lo stesso, tale comunicazione ha comportato la rettifica dello spostamento della gara e il conseguente obbligo di disputare l'incontro programmato.

Due giorni dopo il match la società di Varese ha comunicato la positività di suoi giocatori che avevano disputato il match contro la nostra squadra. Da allora con intervento della locale Ats il gruppo squadra è stato posto in quarantena.

In data 21 aprile scorso diversi giocatori della Pallacanestro Crema, pur in presenza di test rapidi negativi evidenziavano chiari sintomi riconducibili al Covid19. Due di loro, oltre a un membro dello staff presente in panchina durante la partita in questione, sono invece risultati postivi.

I test rapidi, per scrupolo di coscienza verso gli avversari, gli arbitri, gli ufficiali di campo, oltre a quanto stabilito dal protocollo Fip (che impone l'esecuzione non oltre 48 ore dall'inizio della gara), sono stati eseguiti il giorno stesso della partita.

La squadra avversaria, all'arrivo al PalaCremonesi è stata prontamente informata e, assieme, con quello spirito sportivo che dovrebbe animare tutti gli uomini di sport ma, soprattutto, per tutelare la salute di tutti o, almeno di quelli che già non avevano subito le conseguenze di scelte scellerate, la Pall. Crema ha deciso di non giocare.

"La nostra unica preoccupazione - fanno sapere dalla società - è che tutti i nostri ragazzi e il nostro staff tecnico e dirigenziale, possano superare questo delicato momento. Dopo, molto dopo, verranno le decisioni del Giudice Sportivo, cui auguriamo di non avere sulla coscienza il medesimo peso di chi ha applicato freddi protocolli in spregio del buon senso o, come dicono i giuristi, della diligenza del buon padre di famiglia. Ciò che è successo è molto grave e, a oggi, le conseguenze non sono ancora purtroppo calcolabili. A tal proposito informiamo altresì di aver conferito ai nostri legali ampio mandato per la tutela dei nostri interessi in sede penale e civile". 


© Riproduzione riservata

Ultima partita

CREMA - In campo la Pall. Crema ...
Leggi tutto l'articolo

Bene i nuotatori cremaschi

CREMA - Coppa Tokio ...
Leggi tutto l'articolo

Battuta Vigevano

CREMA - Pall. Crema con la forza dell'orgoglio ...
Leggi tutto l'articolo

Ostacolo Vigevano per la Pall. Crema

CREMA - Match oggi alle 18 ...
Leggi tutto l'articolo

Videoton all’ultimo respiro

CREMA - Vittoria e passaggio ...
Leggi tutto l'articolo

Passa il Fiorenzuola

CREMA - Troppe assenze per la Pall. Crema ...
Leggi tutto l'articolo

La pall. Crema torna in campo

CREMA - Tre gare in sette giorni ...
Leggi tutto l'articolo

Calcio d'élite, a Crema

CREMA - Alla società nerobianca l'ambito riconoscimento ...
Leggi tutto l'articolo

Perolini, buone le prime

CREMA - Il pilota intesta alla classifica ...
Leggi tutto l'articolo

Riparte il tennis

OFFANENGO - I programmi del club ...
Leggi tutto l'articolo

Pareggio tirato

CREMA - Col Francia i nerobianchi potevano vincere ...
Leggi tutto l'articolo

Diluvio su Pergo

PONTEDERA - Cinque reti nella gara di chiusura ...
Leggi tutto l'articolo

Niente da fare, Chromavis

ALMENNO - Sconfitta anche nell'ultima gara ...
Leggi tutto l'articolo

Addio ai playoff

OFFANENGO - Chromavis Abo perde col Costa Volpino ...
Leggi tutto l'articolo

Passaporto per i playoff

OFFANENGO - Chromavis Abo recupera due gare in 24 ore ...
Leggi tutto l'articolo

Perolini torna in pista

CREMA - Sabato il debutto a Monza ...
Leggi tutto l'articolo