Crema, comune e solidarietà

Il comune sostiene l'Unicef nella lotta alla malnutrizione infantile e ha donato 1000 euro. Lasciando una piccola offerta nel box che trovi nei negozi e negli esercizi pubblici aderenti, puoi contribuire a sostenere e a garantire strumenti e alimenti per curare i bambini in stato di malnutrizione.

Pandino, crollato il controsoffitto

Sorpresa stamattina all'apertura dell'asilo Gamondi Calleri: un pezzo di controsoffitto era crollato. La scuola è stata chiusa. Leggi cliccando qui

Spino d'Adda, telecamere nei parchi

Lotta ai vandalismi e il comune spende 98mila euro per installare 18 telecamere che controlleranno la zona. Leggi cliccando qui

Palazzo Pignano, alberi per il Tormo

Oltre cento alberi saranno piantati nel parco del Tormo, per ripopolare una zona dove ce ne sono pochi. Leggi cliccando qui

Castelleone, aspettando S. Lucia

Aspettando S. Lucia bancarelle in piazza e negozi aperti nel Borgo e la santa che si affaccia da un balcone. Leggi cliccando qui

Vailate, lite in maggioranza

Battibecco tra sindaco, capogruppo e consigliera sul bilancio con la conseguenza che il vice sindaco abbandona l'aula. Leggi cliccando qui

Crema, a scuola fa freddo

Troppo freddo in alcuni plessi scolastici e la Zanibelli (FI) lo fa presente in consiglio comunale. Leggi cliccando qui

Crema, comunità energetiche

Incontro per parlare di una comunità energetica da sviluppare nell'area ex Olivetti proposto da Consorzio.it e Reindustria. Leggi cliccando qui

Basket, turno infrasettimanale

Mercoledì turno infrasettimanale per il basket di serie B e la Logiman attende in casa Capo d'Orlando. Leggi cliccando qui

Offanengo, la Coim e il cibo

Nuovi imballaggi per il cibo inventati da Coim durante la pandemia, per andare incontro alle nuove esigenze del mercato. Leggi cliccando qui

Chromavis Eco Db, il Trentino è più forte

Crema News - Niente da fare

Offanengo, 23 novembre 2022

(Luca Ziliani) Una prestazione in crescendo nell'arco della partita non basta alla Chromavis Eco DB per arginare la forza d'urto dell'Itas Trentino, vittoriosa per 3-0 al PalaCoim nel turno infrasettimanale di A2 femminile. Trento ha festeggiato la quarta vittoria consecutiva, mentre Offanengo conclude il ciclo di ferro con il terzo ko a fila patito per mano anche di altre "big" come Busto e Brescia. 

Dopo un avvio difficile (14-25 nel primo set), la squadra di Giorgio Bolzoni è entrata progressivamente in partita, arrivando vicina anche a prolungare l'incontro, ma l'Itas ha respinto gli attacchi al mittente, difendendo molto (al pari delle locali) e scavando il solco soprattutto a muro (11 block a 1), anche se c'è stata differenza anche in attacco.

Bello il duello tra opposte: nelle fila locali, Martina Martinelli è stata la migliore delle sue (14 punti), in cattedra nel secondo set, mentre per Trento ha brillato Carly Dehoog (16 punti), alla fine premiata come miglior giocatrice dal sindaco di Offanengo Gianni Rossoni.

Sabato importante anticipo in chiave classifica per la Chromavis Eco DB, di scena alle 16 al centro Fipav Pavesi a Milano contro il Club Italia.

Giorgio Bolzoni (tecnico Chromavis Eco DB): "Questa sera Trento ha dimostrato ciò che vale, ha spinto molto in battuta e ha un organico differente dal nostro. Il 3-0 forse è un risultato troppo severo per noi in relazione a quanto abbiamo fatto. Tra le cose positive, l'aver difeso tanti palloni, mentre per contro non ho visto la ricerca di soluzioni soprattutto in contrattacco. Ora come sempre si resetta, sabato ci aspetta una sfida importante contro il Club Italia dove dovremo smuovere la classifica".

Stefano Saja (tecnico Itas Trentino): "Sono molto contento per questo risultato, per noi importante perché ci permette di rimanere attaccati al gruppo di testa in classifica. E' stata una partita che, al di là del risultato, Offanengo ci ha fatto sudare, perché ha difeso molto e lo ha fatto soprattutto nelle zone in cui siamo abituati ad attaccare, costringendoci a uscire dalla nostra "comfort zone" per trovare soluzioni. Quando siamo stati lucidi in questo siamo riusciti ad allungare nel punteggio. Il nostro muro-difesa? Avevamo preparato la partita per fare bene questa fase e ci è riuscita per quasi tutta la partita, ma sapevo che le ragazze sono brave in questo".


CHROMAVIS ECO DB-ITAS TRENTINO 0-3 (14-25, 21-25, 22-25)

CHROMAVIS ECO DB: Trevisan 8, Menegaldo 1, Martinelli 14, Bartesaghi 3, Cattaneo 2, Galletti 3, Porzio (L), Pinali 3, Casarotti. N.e.: Anello I., Anello L., Tommasini (L), Marchesi. All.: Bolzoni

ITAS TRENTINO: Mason 9, Moretto 8, Dehoog 16, Michieletto F. 10, Meli 12, Bonelli 2, Parlangeli (L), Michieletto A.. N.e.: Serafini, Fondriest, Libardi (L), Bisio. All.: Saja

ARBITRI: Mazzarà e Licchelli

NOTE: Durata set: 22', 28', 29' per un totale di 1 ora 26 minuti di gioco

Chromavis Eco DB: battute sbagliate 8, ace 4, ricezione positiva 49% (perfetta 20%), attacco 26%, muri 1, errori 18

Itas Trentino: battute sbagliate 8, ace 4, ricezione positiva 45% (perfetta 31%), attacco 38%, muri 11, errori 21.


© Riproduzione riservata



06/12 - CREMA - Turno infrasettimanale casalingo contro Capo d'Orlando Leggi l'articolo

04/12 - OFFANENGO - Vittoria al quinto set col Lecco Leggi l'articolo

04/12 - VICENZA - La capolista non si ferma Leggi l'articolo

04/12 - CREMA - Battuto due volte il Prato Leggi l'articolo

04/12 - VICENZA - Basket, Vittoria a mani basse Leggi l'articolo

04/12 - Volley: Imecom vince; due punti per Chromavis Eco Db, uno per Enercom Fimi Leggi l'articolo

04/12 - COSTA VOLPINO - Sconfitta al quinto set Leggi l'articolo

03/12 - CREMA - Difficile trasferta per i gialloblu Leggi l'articolo

02/12 - CREMASCO - Prova severa per il Pergo; Il Crema attende Carpi Leggi l'articolo

02/12 - OFFANENGO - Chromavis Eco Db, arriva Lecco Leggi l'articolo

02/12 - SONCINO - Alessandro Volpi torna nella squadra del Borgo Leggi l'articolo

02/12 - CREMA - In cerca di riscatto dopo la sconfitta casalinga Leggi l'articolo

01/12 - CREMA - Vince i 50 farfalla e 100 rana Leggi l'articolo

30/11 - CREMA- I gialloblu tornano alla vittoria Leggi l'articolo

29/11 - CREMA - Si gioca al Voltini alle 18 Leggi l'articolo

28/11 - CREMA - Da +11 alla sconfitta con un quarto da dimenticare Leggi l'articolo