Gara in vasca lunga per i cremaschi

Crema, 12 maggio 2021

(francesco gabbio) Lo scorso weekend la Rari Nantes Crema ha partecipato alla prima manifestazione in vasca lunga di questa stagione sportiva, presso l'impianto di Brescia che possiede una vasca da 50m olimpica coperta. La manifestazione ha rispettato rigorosamente tutte le norme di distanziamento sociale e di prevenzione del covid 19, vedendo in ogni turno di gara alternarsi prima le competizioni maschili, seguite dalle competizioni femminili, in modo da contingentare al meglio gli ingressi, le uscite e la permanenza degli atleti sul piano vasca.

Il sabato pomeriggio il primo a gareggiare è Matteo Ferrari, con il 200 stile libero (2'08''00), seguito da Riccardo Palmieri e Cristian Sanchirico nei 100 dorso (rispettivamente 1'14''74 e 1'08''95). Chiude il pomeriggio maschile di nuovo Matteo Ferrari con il 100 farfalla (1'03''20). Successivamente è il turno delle femmine: per prima, Matilde Bergamaschi nuota i 100 dorso (1'09''92), seguita da Erika Denti e Asia Molaschi nei 50 rana (rispettivamente 35''36 e 35''29), infine Gloria Danza chiude la giornata di sabato con i 400 misti (5'29''25).

La giornata di domenica vede nuotare prima di tutti Matteo Ginelli il 50 farfalla (27''94), seguito da Riccardo Poli con il 200 rana (2'36''98), Riccardo Palmieri con il 50 stile libero (29''97). Di seguito nella gara regina, i 100 stile libero, hanno nuotato Matteo Ginelli (58''10), Cristian Sanchirico (1'00''12) e Mattia Polimeno (1'00''98). A chiudere le prestazioni maschili ci ha pensato ancora Riccardo Poli con il 100 rana (1'11''33). Per quanto riguarda le femmine, Giulia Bellocchio gareggia nel 50 farfalla (29''59), seguita da Gloria Danza con il 200 dorso (2'35''34). Ai blocchi di partenza per i 50 stile libero troviamo Noemi Bergamaschi (27''61), Mariasole Verdelli (29''99) e Aurora Mantovani (35''44), e di nuovo per i 100 stile libero Noemi Bergamaschi (59''90), Matilde Bergamaschi (1'01''49), Mariasole Verdelli (1'05''60) e Aurora Mantovani (1'18''86). Il turno femminile viene chiuso da Erika Denti e Asia Molaschi con il 100 rana (rispettivamente 1'19''76 e 1'20''17)

I primi approcci alla vasca da 50 metri non sono mai semplici, anche se questa prima uscita ha dato qualche piccola soddisfazione. La Rari Nantes Crema rinnova i ringraziamenti a Soncino Sporting Club per aver dato la possibilità di far allenare i propri atleti presso il loro centro sportivo, data la chiusura dell'impianto cremasco.


Nelle foto, i nuotatori cremaschi


© Riproduzione riservata

Successo per la Camminata

TRIGOLO - Ben 450 partecipanti ...
Leggi tutto l'articolo

Iscriviti, è gratis

PIANENGO - La Pianenghese annulla le spese di iscrizione ...
Leggi tutto l'articolo

Finale basket, l'arbitro è di Crema

CREMA - Roberto Begnis arbitra Virtus-Armani ...
Leggi tutto l'articolo

Videoton, grazie e avanti così

CREMA - Nuovo consiglio ...
Leggi tutto l'articolo

Rimonta favolosa

CREMA - Perolini-Cecotto dalla 14a al podio ...
Leggi tutto l'articolo

Il Voltini si mette in luce

CREMA - ...ma non prima di settembre ...
Leggi tutto l'articolo

Fallito il primo assalto alla B1

GORLE - Enercom Fimi, cede il primo assalto ...
Leggi tutto l'articolo

Parte il trofeo Giosano

OFFANENGO - Tennis riservato ...
Leggi tutto l'articolo

Bene i nuotatori della Rari Nantes

CREMA - In vasca i gemelli Danza ...
Leggi tutto l'articolo

Perolini a Misano

CREMA - Il pilota cremasco in gara ...
Leggi tutto l'articolo

Il Crema perde la battaglia

CREMA - Funambolico 3-4 col Fanfulla ...
Leggi tutto l'articolo

EnercomFimi, vittoria con reclamo

CREMA - Cambio irregolare ...
Leggi tutto l'articolo

Perolini secondo

PERGUSA - Dopo il decimo posto nella prima gara ...
Leggi tutto l'articolo

Buone prove dei nuotatori cremaschi

CREMA - Coppa Tokyo ...
Leggi tutto l'articolo

Pall. Crema, fine dei giochi

CREMA - Passa l'Omegna ...
Leggi tutto l'articolo

Sfida decisiva

CREMA - Pall. Crema contro Omegna ...
Leggi tutto l'articolo