Agnadello, festa per l'oratorio

Festa per l'oratorio che compie 35 anni. Sulla torta una frase di S. Giovanni Bosco. Leggi cosa è stato fatto cliccando qui

Offanengo, sì alle comunità energetiche

Il consiglio comunale ha detto sì alle comunità energetiche, aderendo al progetto della regione Lombardia. Leggi cliccando qui

Madignano, addio a Maffi

Un infarto ha ucciso Fabrizio Maffi, tra le prime guardie ecologiche del cremasco. Leggi cliccando qui

Occhio alla truffa

Qualcuno scrive nei commenti del giornale avvertendo che sono stati vinti cinque milioni di euro. E' una truffa. Leggi cliccando qui

Spino d'Adda, lutto

Addio a Giovanni Garnieri, primo presidente della Spinese Oratorio. Leggi il ricordo cliccando qui

Ripalta, che Bontà!

Successo per la prima cena delle specialità cremasche, con il presidente Aries Bonazza, al ristorante Loghetto. Leggi che è stato servito cliccando qui

Basket, bene Parking graf

Seconda vittoria nel campionato di basket di serie A per la Parking Graf che batte il Brixia 72-64.

Crema, Anffas scrive ai ladri

"Non farete sonni tranquilli dopo averci derubato". Lettera dell'Anffas ai ladri che hanno svaligiato due sedi dell'associazione. Leggi che cosa scrive cliccando qui

Volley, passa la Chromavis

Vittoria al quinto set per la Chromavis Eco Db contro Orocash Lecco, ma due punti non bastano perché dietro vincono tutte e sorpassano. Leggi cliccando qui

Calcio, pari per il Crema

Il Crema agguanta il pari negli ultimi minuti (rete all'84' di Brero) dopo essere stato a lungo sotto di una rete contro il Carpi, sceso al Voltini per fare risultato.

Crema, vaccini senza appuntamento

Due giorni di vaccinazioni senza appuntamenti. Leggi quando e dove presentarsi cliccando qui

Crema, albero e coro

Albero acceso e coro che canta. E' qui la festa per il prossimo Natale. In piazza del Duomo tanti cremaschi con l'ombrello per l'accensione dell'albero. leggi e guarda il video cliccando qui

Beretta: "Variazione di bilancio, ecco la mia ricetta"

Crema News - I distinguo di Beretta

Crema, 4 agosto 2022

Cominciano i distinguo da parte dell'opposizione. In consiglio comunale Simone Beretta, al momento di votare la variazione di Bilancio, si è astenuto.

"Mi sono astenuto sulle ultime variazioni di bilancio approvate dalla giunta Bonaldi. Per buon senso. Senza la presenza dell'ex sindaco nell'attuale consiglio comunale venivano a mancare i presupposti politici per un voto contrario. Se avessi condiviso le variazioni avrei votato a favore. Astenendomi ho lasciato il campo aperto a valutazioni critiche che non ho fatto mancare in sede istituzionale".

Quindi una scelta maturata?

"Non condivido che si sia utilizzato l'avanzo di amministrazione per pareggiare il bilancio di parte corrente a copertura dei maggiori costi dovuti soprattutto agli aumenti energetici dopo la guerra della Russia di Putin all'Ucraina Avrei preferito momentaneamente che trovassero le risorse necessarie attraverso un taglio lineare dei costi in attesa di definire una revisione strategica del taglio dei costi, soprattutto quelli relativi alla spesa sociale che continuo a ritenere eccessiva rispetto ai bisogni da soddisfare". 

Dove prendere i soldi, allora?

"Se i progetti di massima fossero diventati progetti esecutivi le opere sarebbero già state realizzate ed il comune si sarebbe trovato a reperire le risorse altrove. Una responsabilità per non avere attinto a nuovi mutui che il nostro bilancio di parte corrente era ed è in grado di sostenere. Continuo anche a ritenere che le riscossioni oggi in mano all'Ica debbano rientrare in comune. Altre centinaia di migliaia di euro che in un sistema digitalizzato potrebbe essere sostenute dal comune senza particolari aggravi sul costo del personale".

Lei si è detto favorevole alla vendita delle farmacie comunali. E' ancora do questo parere?

"Sarebbe qualche milione di euro che entrerebbero nelle casse comunali. E c'è di più: perché non valutare l'affitto o la vendita della palazzina che le farmacie starebbero per costruire per gli spazi necessarie alla 'farmacia' dell'Asst? Non solo, se andassero in competizione con i privati per sconti e azioni sociali verso gli utenti non ci sarebbe trippa per gatti e il pubblico sarebbe destinato a soccombere. I margini di utile delle nostre farmacie comunali sono nettamente inferiori rispetto a quelli del privato e quindi non in grado a reggere sul piano della competitività tranne decidere di andare in rosso".

Cosa serve?

"Un cambio di passo. Diamoci da fare. Sprovincializziamoci. Facciano subito le toilettes per i turisti. Evitiamo che l'Ansa riprenda la notizia. Investiamo. Solo così creiamo posti di lavoro.e riduciamola povertà. Oltre a dare maggiore dignità alle persone e alle famiglie. Il futuro dietro l'angolo potrebbe non essere roseo come qualcuno continua a sperare".


Nella foto, Simone Beretta


© Riproduzione riservata



04/12 - CREMA - Magazzino farmaceutico: un anno per tornare al punto di partenza Leggi l'articolo

04/12 - CREMA - Servizi sociali da tempo senza responsabile Leggi l'articolo

03/12 - CREMA - Il dubbio: perdere il finanziamento o incrementarlo Leggi l'articolo

02/12 - CREMA - I numeri che preoccupano l'Ats Valpadana Leggi l'articolo

02/12 - CREMA - Ritardi e mancanze della maggioranza Leggi l'articolo

30/11 - CREMA - Niente mozioni per la pace Leggi l'articolo

29/11 - CREMA - Niente lavori, si ricomincia Leggi l'articolo

25/11 - REGIONE - Contributo per affrontare il caro energia Leggi l'articolo

24/11 - PROVINCIA - Il sindaco di Pianengo rientra in consiglio provinciale Leggi l'articolo

24/11 - REGIONE - Con le nuove regole, a rischio l'assegno per 104mila persone Leggi l'articolo

22/11 - REGIONE - In bilancio 1.6 milioni di euro in più Leggi l'articolo

22/11 - REGIONE - Riforma elettorale penalizza le opposizioni Leggi l'articolo

18/11 - REGIONE - Quella degli insediamenti di logistica in Lombardia Leggi l'articolo

15/11 - CREMA - Fin qui servizio a pagamento e poco utilizzato Leggi l'articolo

15/11 - REGIONE - Indagine dell'Arera che rivela i costi Leggi l'articolo

11/11 - REGIONE - Presentati dalla stessa maggioranza Leggi l'articolo