Agnadello, festa per l'oratorio

Festa per l'oratorio che compie 35 anni. Sulla torta una frase di S. Giovanni Bosco. Leggi cosa è stato fatto cliccando qui

Offanengo, sì alle comunità energetiche

Il consiglio comunale ha detto sì alle comunità energetiche, aderendo al progetto della regione Lombardia. Leggi cliccando qui

Madignano, addio a Maffi

Un infarto ha ucciso Fabrizio Maffi, tra le prime guardie ecologiche del cremasco. Leggi cliccando qui

Occhio alla truffa

Qualcuno scrive nei commenti del giornale avvertendo che sono stati vinti cinque milioni di euro. E' una truffa. Leggi cliccando qui

Spino d'Adda, lutto

Addio a Giovanni Garnieri, primo presidente della Spinese Oratorio. Leggi il ricordo cliccando qui

Ripalta, che Bontà!

Successo per la prima cena delle specialità cremasche, con il presidente Aries Bonazza, al ristorante Loghetto. Leggi che è stato servito cliccando qui

Basket, bene Parking graf

Seconda vittoria nel campionato di basket di serie A per la Parking Graf che batte il Brixia 72-64.

Crema, Anffas scrive ai ladri

"Non farete sonni tranquilli dopo averci derubato". Lettera dell'Anffas ai ladri che hanno svaligiato due sedi dell'associazione. Leggi che cosa scrive cliccando qui

Volley, passa la Chromavis

Vittoria al quinto set per la Chromavis Eco Db contro Orocash Lecco, ma due punti non bastano perché dietro vincono tutte e sorpassano. Leggi cliccando qui

Calcio, pari per il Crema

Il Crema agguanta il pari negli ultimi minuti (rete all'84' di Brero) dopo essere stato a lungo sotto di una rete contro il Carpi, sceso al Voltini per fare risultato.

Crema, vaccini senza appuntamento

Due giorni di vaccinazioni senza appuntamenti. Leggi quando e dove presentarsi cliccando qui

Sondaggio tra gli studenti sugli effetti della pandemia

Crema News - Un sondaggio ti conoscerà

Crema, 26 gennaio 2021

Un sondaggio ti riconoscerà. Dall'idea di Cecilia Bombari alla fotografia dei ragazzi di quinta liceo scientifico. Uno spaccato a volte sorprendente che fotografa il disagio, le aspettative, le speranze di chi è costretto a vivere in questi tempi difficili.

"L'idea mi è venuta a novembre - dice Cecilia Bombari, studentessa del quinto anno dello Scientifico di C rema - e ne ho parlato con la professoressa Barbara Pagliari, responsabile di Euridice, giornalino della scuola. Mettere insieme una serie di domande alle quali rispondere per conoscere gli effetti e le aspettative dei ragazzi di fronte a questa emergenza. Ne è uscito uno spaccato nel quale si vede che, per esempio, le femmine sono più vulnerabili dal punto di vista psicologico. Per esempio accusano di più i disturbi alimentari, ammettono di aver pensato all'aiuto di uno psicologo e sono preoccupate degli aspetti che la Dad ha su di loro e sul rapporto con i professori. C'è anche da dire che esiste la convinzione che questo periodo ci renderà più forti e più maturi".

Al sondaggio hanno risposto circa 145 studenti su poco più di 200 interpellati. La privacy di tutti è stata rispettata in quanto le risposte ai questionari erano in forma anonima.

Hanno appoggiato l'idea e il lavoro la professoressa Barbara Pagliari e il dirigente Claudio Venturelli: "Cecila Bombari, 5A scientifico del liceo Racchetti - Da Vinci, ha chiesto alla redazione del nostro giornalino d’istituto di poter avviare un sondaggio con i compagni per capire la situazione dei giovani in questo anno di pandemia. Sempre lei ha in seguito elaborato i dati con rigore scientifico con l’intento di offrire al mondo adulto (in primis quello della scuola, ma anche i genitori) numeri precisi che possano descrivere in modo oggettivo il vissuto dei ragazzi. I numeri, tuttavia, non sono aridi, sotto ci sono le sensazioni, le emozioni, le paure di questi lunghi mesi. Cecilia ha davvero avuto coraggio, quello di fare qualcosa per sé e per gli amici: mettersi in gioco, fare domande, analizzare la situazione, rielaborarla e offrirla al mondo adulto, a cui viene chiesto di ascoltare e pensare ai ragazzi sul serio, in modo concreto, ma soprattutto di lasciare loro spazio e iniziativa. Certo, per certi versi niente di nuovo: lo scontro generazionale è noto. Tuttavia, una riflessione su questi tempi così nuovi e complessi ha bisogno anche della voce dei più giovani, che, sebbene trascurati in questi ultimi mesi da tutti, si sono rivolti a un’istituzione, la loro scuola, per chiedere attenzione e collaborazione in nome del loro (e nostro) futuro".

Per quanto riguarda il sondaggio, sono state proposte 42 domande, delle quali solo 11 riguardano la scuola. Tra queste, il 67% ritiene che la Dad sia inevitabile, ma l'87% pensa che sia poco motivante perché niente può sostituire la didattica in presenza e il contatto umano, la socialità e il confronto.

Per quanto riguarda le altre domande, emerge la paura per il futuro e la consapevolezza di aver perso momenti di spensieratezza che non ritorneranno. I rifugi che hanno cercato i ragazzi stanno nei ricordi e nella musica ma non nelle droghe e nell'alcol. Anche i social sono un rimedio, ma mai come le relazioni concrete.


Leggi il sondaggio cliccando qui


© Riproduzione riservata



05/12 - MADIGNANO - Era tra le prime guardie ecologiche Leggi l'articolo

04/12 - GALLIGNANO - Camino malfunzionate, partono le fiamme Leggi l'articolo

04/12 - CREMA - Furti al centro e al Tubero Leggi l'articolo

04/12 - CREMA - Pompieri si calano dal piano superiore e risolvono la situazione Leggi l'articolo

04/12 - CREMA - Istituito dalla fondazione Benefattori al Kennedy Leggi l'articolo

03/12 - CREMA - Luci e coro, nonostante la pioggia Leggi l'articolo

03/12 - CREMONA - Operazione della polizia, cinque minori in carcere Leggi l'articolo

03/12 - PROVINCIA - Si occuperà del loro benessere Leggi l'articolo

02/12 - CREMA - S. Domenico strapieno per la data zero Leggi l'articolo

02/12 - REGIONE - In una settimana 635 vittime e 212mila guariti Leggi l'articolo

02/12 - CREMA - Loro pregano, i malviventi rubano Leggi l'articolo

02/12 - CREMA - Rubano 3000 litri da una cisterna: identificati Leggi l'articolo

02/12 - CREMA - Duello al mercato Leggi l'articolo

01/12 - CREMA - L'associazione porta avanti le sue iniziative Leggi l'articolo

01/12 - CREMA - Ladro filmato dalle telecamere Leggi l'articolo

01/12 - RIVOLTA D’ADDA - Il miglior gelato è ancora il suo Leggi l'articolo