Non pagano il conto, ma tornano nello stesso ristorante: denunciati

Offanengo, 12 settembre 2017

Mangiano e poi se ne vanno senza pagare. Ma sono così sfrontati che ritornano nello stesso ristorante e cercano di fregare una seconda volta il titolare. Che non ci casca e chiama i carabinieri. Una coppia di italiani residenti a Crema due mesi fa si presenta in un ristorante di Offanengo, dove cena. Al termine lui vuole pagare con la carta di credito, che però non funziona. Mostra sgomento e cerca di rimediare, chiedendo al ristoratore dove ci fosse un bancomat per andare a prelevare contante. Avuta l'indicazione, la coppia esce non torna più. Fino all'altra sera, quando torna nello stesso ristorante (!), dove cerca di buggerare un'altra volta il titolare. Ma il proprietario, che aveva già adocchiato la coppia, quando questa cerca di ripetere il trucco, chiama i carabinieri. Una pattuglia di Romanengo arriva sul posto e prende in custodia i due, portandoli in caserma, dove vengono identificati. Lui ha 44 anni lei 38, vengono denunciati per insolvenza fraudolenta e per tre anni non potranno più mettere piede a Offanengo. Molto bene, ma il conto al ristoratore chi lo paga?

Nella foto, il banchetto di notte di Pieter Bruegel il vecchio

© Riproduzione riservata

Share on Facebook