Schiamazzi in piena notte, otto giovani denunciati

Castelleone, 18 aprile 2018

Non c'era verso di farlo smettere e alla fine i carabinieri hanno usato le maniere forti: otto ragazzi, tra i quali due minorenni, tutti di origine straniera, sono stati denunciati per schiamazzi notturni e disturbo della quiete pubblica. Da tempo il gruppo si trovava in via Roma, la via centrale e aveva stabilito il punto di riferimento nei pressi di un negozio di distribuzione di bevande. Qui i giovani sostavano e chiacchieravano per ore. Purtroppo nel cuore della notte le loro voci, non sempre tenute basse, disturbavano non di poco chi abita nei pressi. Queste persone, dopo aver cercato di far smettere con le buone maniere i ragazzi, non hanno potuto far altro che chiamare i carabinieri. I militari hanno dapprima cercato di convincere il gruppo a smettere l'abitudine di disturbare ma poi, vista l'inutilità dei richiami, l'altra notte si è passati a mezzi più convincenti. Il gruppo è stato fermati dai carabinieri che hanno identificato tutti e invitato i due minori a presentarsi in caserma con i genitori. Il gruppo è stato multato e denunciato per disturbo della quiete pubblica e anche per aver contravvenuto al divieto di assembramento, ordinanza emessa dal comune per cercare di porre rimedio, senza successo, alla situazione.


© Riproduzione riservata

Share on Facebook