Al Mugello, pioggia e noie per Perolini & Co.

Crema, 06 luglio 2021

Nel fine settimana secondo appuntamento stagionale del Campionato Italiano Gran Turismo serie Endurance. Una nuova sfida per il cremasco Pietro Perolini, al via con la Lamborghini Huracan GT3 EVO del Team LP Racing che ha ritrovato i compagni di squadra Lorenzo Veglia e Angelo Negro.

Weekend molto impegnativo, visto le grandi caratteristiche tecniche del tracciato. Fin dalle prove libere c’è stato qualche contrattempo, non riuscendo così a sfruttare il tempo a disposizione. La qualifica non ha pienamente soddisfatto Pietro, nel giro in cui stava cercando il tempo, un testacoda lo ha fatto finire in sabbia. Ottimo lavoro da parte del Team che si è poi prodigato per mettere la vettura al TOP per la gara di domenica. Gara che è dunque partita in salita dalla quattordicesima posizione.

Ottimo spunto in partenza per Pietro che alla fine del suo stint è riuscito a recuperare diverse posizioni, consegnando poi a Negro la vettura per la parte centrale della gara. Situazione che si è ribaltata a causa dell'arrivo della pioggia, con il Team che ha fatto rientrare il pilota per mettere gli pneumatici da bagnato. Nell’ultimo stint, Veglia ha montato gli pneumatici slick, per poi rientrare a causa di un problema al cambio. Dopo alcuni giri è riuscito a rientrare in pista e tagliare il traguardo in quarta posizione nella categoria PRO-AM. Punti importanti che si vanno a sommare a quelli di Pergusa, permettendo a Pietro e a i compagni di squadra di arrivare al prossimo appuntamento di Vallelunga del 17-19 Settembre, con la seconda posizione in Campionato. Per Pietro invece il prossimo appuntamento della serie Sprint, sarà il 3-5 Settembre a Imola, dove ritroverà Jonathan Cecotto e la prima posizione in classe PRO-AM con 62p.

Pietro Perolini: “Nonostante il Mugello sia stato agrodolce, sono contento che abbiamo portato a casa dei punti importanti. Purtroppo, non siamo riusciti a sfruttare al meglio le libere e mi dispiace per l’errore in qualifica, stavo tirando e l’errore ci sta quando si cerca il limite. In gara sono stato contento del mio stint, poi la pioggia e il cambio ci hanno messo lo zampino. Ottimo il lavoro del team e la strategia di gara ora c’è una pausa e poi testa direttamente a Imola per il GT Sprint.” 


© Riproduzione riservata

Manuel tricolore

CHIEVE - Vice il titolo di nuoto M30 ...
Leggi tutto l'articolo

Serata triathlon al Panathlon

RIPALTA GUERINA - ...
Leggi tutto l'articolo

Il Crema ha scelto Bellinzaghi

CREMA - Presentato il nuovo mister ...
Leggi tutto l'articolo

Nazionale giovanile per Merit Adigwe

CREMA - Convocata per un collegiale ...
Leggi tutto l'articolo

Campionati regionali per sei atleti

CREMA - Buoni i risultati ...
Leggi tutto l'articolo

Triathlon, un successo

CREMA - Grande partecipazione alla gara ...
Leggi tutto l'articolo

Volo in A1

CREMA - Astou Diagne va a Firenze ...
Leggi tutto l'articolo

Fermi tutti, c'è il triathlon

CREMA - Alle 16 parte il Trofeo Bernasconi ...
Leggi tutto l'articolo

Al Crema 1908 la Coppa disciplina

CREMA - Vinto il prestigioso trofeo ...
Leggi tutto l'articolo

Bulloni tricolore

GENOVA - Il cremasco vince lo scudetto con il Vicenza ...
Leggi tutto l'articolo

Torneo Giosano per 97 tennisti

OFFANENGO - Bel gioco a Offanengo ...
Leggi tutto l'articolo

Un torneo lungo dieci anni

CREMA - Donna sempre, per l'unità di oncologia ...
Leggi tutto l'articolo

Arriva il triathlon delle stelle

CREMA - Duecento atleti si sfidano ...
Leggi tutto l'articolo

Pergo, nuovo mister

CREMA - In panchina arriva Lucchini ...
Leggi tutto l'articolo

Perolini corre al Mugello

CREMA - In coppia con Veglia e Negro ...
Leggi tutto l'articolo

Enercom Fimi, soddisfazione

CREMA - Per la promozione in B1 ...
Leggi tutto l'articolo