Picchia la moglie per avere soldi, pesante condanna

Crema, 08 giugno 2021

Fanno quattro anni e sei mesi di prigione per uno straniero che lo scorso anno si era reso responsabile di maltrattamenti in famiglia. L'uomo, CA, 39 anni di Crema, dopo il matrimonio aveva smesso di lavorare e viveva alle spalle della moglie, la quale doveva provvedere al sostentamento di tutta la famiglia, nella quale era arrivata anche una bambina. Per qualche tempo il ménage familiare era andato avanti serenamente, ma poi il marito aveva trovato più comodo farsi mantenere e aveva cominciato a pretendere che la moglie gli desse i soldi guadagnati. E quando il denaro non gli bastava, aveva cominciato a minacciare per passare poi ai fatti. Le percosse erano diventate sempre più numerose e portate anche alla presenza della figlia. La donna non aveva mai parlato di tutto questo per vergogna e pudore, ma un giorno si era confidata con una vicina di casa, poi con la sorella e un'amica. Infine, aveva trovato la forza di denunciare. L'uomo era stato immediatamente allontanato da casa e poi rinviato a processo.

L'ultima fase del procedimento si è svolta oggi. L'avvocato dell'imputato, il legale Giorgio Lazar, ha cercato di smontare l'accusa, asserendo che le testimonianze portate erano di parte e quindi non attendibili, mentre il difensore della donna, il legale Vittorio Patrini, ha dapprima portato in aula testimoni informati su quanto accadeva e poi raccontato i terribili mesi della sua assistita e della figlia. Il pm Davide Rocco nella sua arringa ha mostrato di credere ai testi e ha chiesto al collegio di condannare l'imputato a sei anni di reclusione. Il collegio giudicante, formato dal presidente Francesco Beraglia, con i giudici a latere Sora e Panchieri hanno ritenuto credibili le testimonianze e condannato l'imputato a quattro anni e mezzo di prigione, annunciando il deposito della sentenza entro 90 giorni. Quando sarà depositata l'avvocato Lazar deciderà se ricorrere in appello. Per il momento il condannato resta fuori dal carcere.


La foto è esemplificativa e l'avvocato Vittorio Patrini


© Riproduzione riservata

Incidente mortale

MOSCAZZANO - Morto un motociclista ...
Leggi tutto l'articolo

Sabrina, il tempo delle lacrime

CREMA - I funerali ...
Leggi tutto l'articolo

Revenge porn, denunciato

CREMA - Pubblica foto porno della convivente ...
Leggi tutto l'articolo

Ladro seriale denunciato

ROMANENGO - Depredava auto in sosta ...
Leggi tutto l'articolo

Tutto pronto per i funerali di Sabrina

CREMA - L'urna arrivata in chiesa ...
Leggi tutto l'articolo

Bici sulle strisce, investita

CREMA - Paura per una quindicenne ...
Leggi tutto l'articolo

Le notizie del 18 giugno

CREMASCO - Crema, funerali di Sabrina; Trescore, Casa a punta in sicurezza; Capralba, poeta cremasco in filale; ...
Leggi tutto l'articolo

In Lombardia meno di 500 malati

REGIONE - Indice di contagio ai minimi ...
Leggi tutto l'articolo

Tira una cattivissima aria

REGIONE - Cremona, seconda città più inquinata d'Europa ...
Leggi tutto l'articolo

Elettrodomestici in strada

OFFANENGO - Multe e denunce per abbandono di rifiuti ...
Leggi tutto l'articolo

Pasini sceglie il rito abbreviato

CREMA - Processo breve per l'accusato di omicidio ...
Leggi tutto l'articolo

Le notizie del 17 giugno

CREMASCO - Crema, eliminazione; Coronavirus, 91mila vaccinati; Vailate, giochi danneggiati; Bagnolo, letture nel parco; ...
Leggi tutto l'articolo

Guariti, cinque volte di più dei nuovi casi

REGIONE - Ospedali sempre più vuoti ...
Leggi tutto l'articolo

Cade dal secondo piano

PANDINO - Soccorso con l’eliambulanza ...
Leggi tutto l'articolo

Le notizie del 16 giugno

CREMASCO - Crema, il pari non basta; Coronavirus, zero nuovi casi; Bagnolo, letture nel parco ...
Leggi tutto l'articolo

Addio a Zanoni

AGNADELLO - Ex presidente Avis ...
Leggi tutto l'articolo