Agnadello, festa per l'oratorio

Festa per l'oratorio che compie 35 anni. Sulla torta una frase di S. Giovanni Bosco. Leggi cosa è stato fatto cliccando qui

Offanengo, sì alle comunità energetiche

Il consiglio comunale ha detto sì alle comunità energetiche, aderendo al progetto della regione Lombardia. Leggi cliccando qui

Madignano, addio a Maffi

Un infarto ha ucciso Fabrizio Maffi, tra le prime guardie ecologiche del cremasco. Leggi cliccando qui

Occhio alla truffa

Qualcuno scrive nei commenti del giornale avvertendo che sono stati vinti cinque milioni di euro. E' una truffa. Leggi cliccando qui

Spino d'Adda, lutto

Addio a Giovanni Garnieri, primo presidente della Spinese Oratorio. Leggi il ricordo cliccando qui

Ripalta, che Bontà!

Successo per la prima cena delle specialità cremasche, con il presidente Aries Bonazza, al ristorante Loghetto. Leggi che è stato servito cliccando qui

Basket, bene Parking graf

Seconda vittoria nel campionato di basket di serie A per la Parking Graf che batte il Brixia 72-64.

Crema, Anffas scrive ai ladri

"Non farete sonni tranquilli dopo averci derubato". Lettera dell'Anffas ai ladri che hanno svaligiato due sedi dell'associazione. Leggi che cosa scrive cliccando qui

Volley, passa la Chromavis

Vittoria al quinto set per la Chromavis Eco Db contro Orocash Lecco, ma due punti non bastano perché dietro vincono tutte e sorpassano. Leggi cliccando qui

Calcio, pari per il Crema

Il Crema agguanta il pari negli ultimi minuti (rete all'84' di Brero) dopo essere stato a lungo sotto di una rete contro il Carpi, sceso al Voltini per fare risultato.

Crema, vaccini senza appuntamento

Due giorni di vaccinazioni senza appuntamenti. Leggi quando e dove presentarsi cliccando qui

Progetto di Uni-Crema: poesie dipinte; prima tappa in biblioteca

Crema News - Poesie, dipinte

Trescore, 24 febbraio 2022

Domani dalle 14.30 alle 19 e sabato dalle 10.30 alle 19 la biblioteca comunale ospita la mostra itinerante dei lavori del progetto “Dipingo una poesia”.

Trescore sarà la prima tappa del viaggio di questa rassegna espositiva nei Comuni del Cremasco. Sorto all'interno di Uni-Crema, università cremasca dell’età adulta, durante il primo lockdown, a cura del docente Enzo Lana con la collaborazione di Marisa Bellini, Renata Boselli e Giuliana Guerri, “Dipingo una poesia” unisce recitazione, pittura e poesia per sostenere l’Anffas di Crema. Il progetto ha coinvolto gli allievi dei corsi di recitazione e pittura, oltre che la compagnia teatrale “Si va in scena”. “Quando il corso di teatro all'università si è fermato per la pandemia -spiega Lana- avevo 35 persone iscritte ed ho proposto loro di continuare gli incontri online e di recitare poesie. Poi, con la collaborazione di alcuni colleghi abbiamo unito alla poesia la musica e l'arte”. I corsisti, anzi gli artisti, cremaschi hanno realizzato 34 opere, dopo che a sorteggio era stata assegnata loro una poesia che ha ispirato ciascun dipinto. Ogni opera è stata creata a tecnica libera in formato A4. Sono stati creati anche un catalogo delle opere realizzate ed un video esplicativo con le voci degli attori di “Si va in scena”. Ora, dopo un'iniziale mostra realizzata alla Pro loco di Crema, l’idea di Uni-Crema è di organizzare alcune mostre itineranti nei comuni del Cremasco per far conoscere il progetto partendo da Trescore. A conclusione delle mostre itineranti, con data da destinarsi, si terrà un'asta benefica dei dipinti originali con dedica degli autori. Tutto il ricavato verrà devoluto ad Anffas Crema. “L'intento è quello di diffondere il bene attraverso l'arte. Attraverso la bellezza” aggiunge Lana. Per la presidente di Anffas Crema Daniela Martinenghi Dipingo una poesia è “Una splendida iniziativa che unisce la passione e il talento di tante persone cremasche al grande cuore di chi vorrà sostenerci nel cammino verso un mondo più inclusivo. Ho avuto modo di vedere alcune opere e sono davvero belle. Mi auguro che tanti comuni del Cremasco vogliano ospitare questa iniziativa. Del resto, la bellezza è sempre una buona notizia, ma in questo periodo profuma di rinascita. Grazie ad Uni-Crema per aver scelto di sostenerci: il ricavato verrà impiegato integralmente per sostenere i nostri progetti rivolti a persone con disabilità e alle loro famiglie”. “Per la nostra realtà –spiega il presidente di Uni-Crema Vincenzo Cappelli – è una grande opportunità poter mettere le opere a disposizione di Anffas, oltre che un modo per entrare ancora di più in relazione con il tessuto associativo del nostro territorio. È bello che l’esperienza dell’università valichi i confini dei laboratori e si mischi al Cremasco”. 


© Riproduzione riservata



05/12 - RIVOLTA D'ADDA - Le ha raccolte Ildebranda, sono per chi ne ha bisogno Leggi l'articolo

05/12 - SONCINO - A Storie d'inverno sorpresa per i bambini Leggi l'articolo

05/12 - SONCINO - Boom di visitatori nell'ex filanda Leggi l'articolo

05/12 - AGNADELLO - Serata speciale per il compleanno Leggi l'articolo

05/12 - OFFANENGO - Passa all'unanimità il progetto che farà risparmiare Leggi l'articolo

05/12 - RIPALTA CREMASCA - L'associazione a cena al Loghetto Leggi l'articolo

04/12 - SPINO D'ADDA - Era stato il primo presidente della Spinese oratorio Leggi l'articolo

04/12 - GALLIGNANO - Camino malfunzionate, partono le fiamme Leggi l'articolo

04/12 - CASTELLEONE - 16.800 euro per chi è in difficoltà Leggi l'articolo

04/12 - SPINO D'ADDA - Rito dell'ammissione all'Immacolata Leggi l'articolo

04/12 - CAPRALBA - I trenini del Don all'oratorio Leggi l'articolo

04/12 - RIVOLTA D'ADDA - Il premio conferito dalla Pro loco Leggi l'articolo

04/12 - PIANENGO - Feste e allegria per grandi e piccoli Leggi l'articolo

03/12 - SONCINO - Grazie ai fondi del Pnrr Leggi l'articolo

03/12 - PANDINO - Vieni a vedere come stanno i bambini da noi Leggi l'articolo

03/12 - CREMONA - Apicoltori premiati al salone Bontà Leggi l'articolo