Gialloblù sotto ribaltano il risultato

Crema, 04 ottobre 2020


Una Pergolettese che fa sognare, supera l’Albinoleffe per 2 reti a 1, al termine di una gara che l’aveva vista andare sotto nel punteggio dopo soli 5 minuti. Un fallo di Ferrara su Tomaselli,

alla prima incursione in area, sanzionato con il penalty, ha messo la gara subito in salita  per i ragazzi di Contini, colpiti a freddo quando ancora le due squadre stavano ancora sistemandosi in campo. L’immediata reazione di Villa e Co. ha costretto i bergamaschi a chiudersi nella propria metà campo in difesa del vantaggio. Dopo qualche minuto per riorganizzare le fila, si è assistito a un monologo gialloblù, con la difesa ospite sempre sotto pressione. Al 19’ Varas mette in mezzo un pallone d’oro ,ma non trova nessun compagno a calciare in porta. Poi Bortoluz prova un bolide da fuori area che il portiere Savini ha deviato in angolo.  Il pareggio pareva cosa fatta, al 26’,  quando Ceccarelli raccogliendo un angolo di Varas, si è trovato a calciare da pochi passi: il suo diagonale ha incocciato sul palo. Prima ci aveva provato Bortoluz con bolide da fuori area alzato in angolo. Al 31’ è Morello a chiudere una bella azione con un tiro al volo alto. La Pergolettese capisce che la difesa orobica è in affanno: senza un attimo di tregua la mette sotto pressione. Pressing, ritmo, giocate in velocità, sono le qualità che hanno portato al gol del pareggio, arrivato al 37’, grazie a un calcio di rigore di Bortoluz, decretato dal direttore di gara per uno strattonamento di Canestrelli,in area, ai danni di Ferrari. Prima della pausa per il tè un colpo di testa di Mondonico da breve distanza, trova Ghidotti pronto.

Nella ripresa la prima occasione è per l’Albinoleffe con Petrungaro, che spara alto un cross lungo sul secondo palo. Memori del secondo tempo di Lucca, i ragazzi di Contini, riprendono a macinare gioco, con l’intento di non farsi schiacciare in basso. Al 73’ una splendida azione in velocità, ha portato al gol partita realizzato da Morello, bravo a farsi trovare pronto a deviare in porta un cross al bacio di Villa. Passano tre minuti e arriva un’altra ghiotta occasione per raddoppiare. Morello, scatenato, mette in area un pallone per Ciccone davanti a Savino: l’attaccante di casa cerca di piazzare la palla ma angola troppo poco e il portiere bergamasco in tuffo riesce a deviare la conclusione. Poi ancora Ciccone, dopo un’azione personale, va al tiro; il suo diagonale sfiora il palo. Con l’Albinoleffe sbilanciato in avanti, numerose le ripartenze vanificate per banali errori di misura negli ultimi passaggi. Prima del fischio di chiusura un ultimo brivido per la truppa casalinga, per un tiro dalla distanza di Gelli che trova però Ghidotti piazzato per neutralizzare la minaccia. Il fischio finale dà il via ai festeggiamenti in campo per i giallioblù, che vanno a saltare sotto la curva sud, desolatamente vuota. La Pergolettese è una bella realtà di questo campionato: mercoledì a Pistoia la riprova.


PERGOLETTESE – ALBINOLEFFE.   2 – 1

Marcatori:p.t. 5’ Manconi su c.d.r., 37’ Bortoluz su c.d.r.; s.t. 28’ Morello

PERGOLETTESE (4-3-3): Ghidotti ; Candela , Ceccarelli , Ferrara  (15’st Bakayoko ), Villa ;  Ferrari (1’s.t. Ciccone ), Panatti  (34’st Andreoli ), Duca (25’st Figoli ); Varas, Bortoluz  (15’st Scardina ), Morello. 

A disp. Labruzzo,  Lucenti, Bignami, Tosi, Faini, Scarpelli.

All. Contini Matteo 

ALBINOLEFFE (3-5-2): Savini ; Cerini , Mondonico , Canestrelli ; Petrungaro , Giorgione  (10’st Galeandro ), Nichetti  (10’st Trovato), Gelli , Gusu ; Tomaselli (26’st Gabbianelli ), Manconi .

A disp. Brevi, Caruso, Berbenni, Riva, Maffi, Piccoli, Genevier, Miculi, Ghezzi.

All. Zaffaroni Marco 

Arbitro:  Centi Matteo sez. di Viterbo 

Assistenti:sig. Rigattieri Francesco sez. di Finale Emilia; sig. Arena Francesco sez. di Roma 1

Quarto ufficiale: sig. Molinaroli Michele sez. di Piacenza

Ammoniti: Ferrara, Canestrelli, Mondonico, Gelli, Panatti, Morello.

Note. Giornata coperta. Terreno in perfette condizioni. Gara giocata a porte chiuse. Angoli 5-4. Rec, 2+5 



© Riproduzione riservata

Le notizie del 15 giugno

CREMASCO - Trescore, fuori strada; S. Michele, incendio sterpaglie; Coronavirus, quasi 90mila vaccini; Agnadello, Addio a Rina Fasoli; Spino, maxi schermo per lìItalia ...
Leggi tutto l'articolo

Meno di mille nuovi casi in Italia

REGIONE - Indice di contagio in discesa ...
Leggi tutto l'articolo

Cagnolina uccisa

RICENGO - Si cercano i proprietari del cane aggressore ...
Leggi tutto l'articolo

Le notizie del 14 giugno

CREMASCO - Crema, funerali di Marconi; Coronavirus, un solo caso in provincia; Pandino, accordo con Trieste per i martiri delle foibe; Crema ai playoff ...
Leggi tutto l'articolo

Martiri delle foibe

PANDINO - Intesa con Trieste per informare e ricordare ...
Leggi tutto l'articolo

La prima volta di don Luca

SPINO D'ADDA - Prima messa ...
Leggi tutto l'articolo

Domani zona bianca, ma sempre con la mascherina

REGIONE - Indice di contagio sempre sotto l'1% ...
Leggi tutto l'articolo

Le notizie del 13 giugno

CREMASCO - Crema, pari da playoff; Coronavirus, zero in terapia intensiva; Vailate, nuovo circolo FdI; Vailate, incontro sulla passeggiata; Pianenghese, tesseramento gratuito; ...
Leggi tutto l'articolo

Fratelli d'Italia apre a Vailate

VAILATE - Intitolato a Oriana Fallaci ...
Leggi tutto l'articolo

A passeggio col sindaco

VAILATE - Inaugurato il percorso Vailate-Azzano ...
Leggi tutto l'articolo

Iscriviti, è gratis

PIANENGO - La Pianenghese annulla le spese di iscrizione ...
Leggi tutto l'articolo

Nido Arcobaleno a nuovo

SPINO D'ADDA - Costato 3.3 milioni di euro ...
Leggi tutto l'articolo

Sempre meno in ospedale

REGIONE - Indice sotto l'1% ...
Leggi tutto l'articolo

A fuoco un fienile

CAMPAGNOLA - Vigili del fuoco sul posto ...
Leggi tutto l'articolo

Le notizie del 12 giugno

CREMASCO - Coronavirus, zero nuovi casi; Spino, si inaugura l'asilo; Vailate, fossi come fogne; ...
Leggi tutto l'articolo

Fossi come fogne

VAILATE - Denuncia di Benzoni ...
Leggi tutto l'articolo