Tre punti preziosi fuori casa

Crema News - Vittoria in rimonta

Crema, 22 febbraio 2020

Con un gara accorta e di sostanza, la Pergolettese, esce con una bella e importante vittoria dal centro sportivo di Meda, superando il Renate per 2 reti a 1. C’e’ voluto anche quel pizzico di fortuna, sul secondo gol di Franchi, con la palla che ha rimbalzato male davanti a Satalino, sorprendendolo, per ottenere quella seconda vittoria consecutiva che rilancia in pieno la formazione gialloblu, dopo un inizio di ritorno non all’altezza delle aspettative. Una vittoria arrivata in un momento di difficolta’, per i numerosi infortuni che stanno assottigliando le scelte a disposizione del duo Piacentini - Albertini. Oltre alle assenze previste di Fanti, Girgi, Mosti , Ciccone e Russo, all’ultimo momento anche Manzoni ha dovuto dare forfait per una indisposizione. Se sommiamo anche che a gara in corso si e’ infortunato a una caviglia Brero (sostituito al dal rientrante Muchetti), e’ evidente che il momento dal punto di vista infortuni e’ di una chiara emergenza, nella settimana in cui sono in programma tre gare in otto giorni. Alla vigilia si temeva molto questa trasferta contro il Renate, per il bel campionato sin qui condotto, che l’ha vista sempre protagonista tra le prime della classe e per la bella impressione che aveva destato nella gara d’andata al Voltini. Ma la Pergolettese, di questo periodo, e’ capace di sovvertire qualsiasi pronostico avverso, soprattutto con quella mentalita’ vincente e la voglia di arrivare al risultato, che i tecnici stanno cercando di infondere nella testa dei giocatori. L’inizio della gara ha visto le due squadre affrontarsi a ritmo blando, cosi’ come lo e’ stato per tutti i primi 45 minuti, con gli schieramenti piu’ attenti a non concedere spazi che ad attaccare le aree avversarie. Il primo sussulto al 13’ con una azione personale di Kabashi (il piu’ pericoloso dei brianzoli) conclusa con un tiro che ha impegnato severamente Ghidotti. Al 18’ una delle svolte importanti della gara: Pizzul, a centrocampo, non controlla bene la palla che viene rubata subito da Morello pronto a involarsi verso l’area avversaria. Dopo aver resistito a numerose cariche nel tentativo di fermarlo, lo stesso difensore, al limite dell’area ha pensato bene di stenderlo fallosamente: chiara occasione da rete, fallo da ultimo uomo e invitabile il cartellino rosso. In dieci uomini, mister Diana cambia l’assetto del Renate dal 3-5-2 iniziale al 4-4-1. Dopo 4 minuti la panchina gialloblu e’ costretta a sostituire Brero ( caviglia) con il rientrante Muchetti. Al 28’ ci prova Villa da fuori area: palla alta. Al 33’ e’ Lucenti a strappare applausi, per un intervento al limite dell’area a fermare Kabashi, lanciato verso la porta di Ghidotti. Satalino si fa’ apprezzare andando a deviare un pallone calciato con effetto a giro da Franchi poi, al 41’, proteste dei gialloblu per un presunto atterramento di Morello in area: l’arbitro senza esitazioni fa’ proseguire. Dopo la pausa pern il te’, la ripresa inizia con il cambio di Bortoluz con Malcore. Dopo un tentativo di Guglielmotti parato da Ghidotti, il gol del vantaggio gialloblu con Duca, servito da un assist di Panatti, abile a superare Satalino con un tocco d’esterno sotto misura. La reazione del Renate arriva con un colpo di testa di Ranieri in ottima posizione: alto di poco. A quel punto mister Diana decide di operare tre cambi: fuori De Sena, Ranieri e Magli dentro Sorrentino, Anghileri e Possenti. Ed e’ proprio il neo entrato Sorrentino a realizzare il gol del momentaneo pareggio per i padroni di casa, deviando nell’angolino un pallone crossato da Galuppini anticipando l’intervento di Lucenti. La gara a questo punto acquista di intensita’ e si assiste a qualche bella giocata. Al 69’ e’ Galuppini a impegnare Ghidotti con un colpo di testa a conclusione di una bella azione in velocita’. A questo punto ritorna in cattedra la Pergolettese, con il Renate a difesa della propria area. Al 72’ e’ Morello al termine di una sua classica discesa sulla fascia sinistra, a servire un pallone d’oro a Canessa, ma ahime,’ l’attaccante si fa’ anticipare al momento della conclusione da centro area. Azione che fa’ da preludio al gol vittoria di Franchi: dal limite dell’area tiro centrale rasoterra con il pallone, che davanti a Satalino si impenna, sorprendo il portiere che non puo’ far piu’ nulla se non raccoglierlo dalla rete. L’ultimo brivido dell’incontro al 91’ con una conclusione di Sorrentino deviata con un tuffo in angolo da Ghidotti: dal cornere palla in area dove Plescia di testa sfiora il palo e poi il fischio finale del direttore di gara che sancisce la conquista dei tre punti da Villa e Co. Tra tre giorni si torna in campo (salvo diverse indicazioni dalla Legapro); al Voltini arriva la Carrarese di Silvio Baldini.


Renate-Pergolettese 1-2 (50' Duca -R-, 66' Sorrentino -P-, 75' Franchi -P-)


RENATE (3-5-2): Satalino; Marchetti, Damonte, Magli (11'st Possenti); Guglielmotti (32'st Plescia), Rada (38'st Militari), Kabashi, Ranieri (11'st Anghileri),Pizzul; De Sena (11'st Sorrentino), Galuppini.

A disp. Crosta, Grbac, Baniya, Pelle, Scaccabarozzi.

All. Diana Aimo


PERGOLETTESE (4-3-3): Ghidotti; Brero(22'pt Muchetti), Lucenti, Bakayoko (39'st Coly), Villa; Agnelli, Panatti (21'st Canessa), Duca (39'st Ferrari); Franchi, Bortoluz(1'st Malcore), Morello.

A disp. Romboli, Roma, Faini, Buffonge, Sbrissa, Donarini.

All. Piacentini Gianbattista


ARBITRO: sig. Del Rio Michele della sez. di Reggio Emilia

ASSISTENTI: sig. Lencioni Marco della sez. di Lucca e sig. Testi Luca della sez. di Livorno

AMMONITI: Kabashi, Panatti, Duca

NOTE: pomeriggio soleggiato, terreno in discrete condizioni, angoli 5 - 0, espulso Pizzul al 18' del p.t. per fallo da ultimo uomo, Spett. 500 circa, rec. 2+


Nella foto, Franchi autore del gol partita


© Riproduzione riservata

Calcio, Dilettanti, quale futuro

CREMA - Lettera del presidente Zucchi alla Lega ...
Leggi tutto l'articolo

Niente trofeo Dossena

CREMA - Contributo al Kennedy ...
Leggi tutto l'articolo

Niente trasferta

OFFANENGO - Sospesa la partita ...
Leggi tutto l'articolo

Trasferta a Udine, da sole

OFFANENGO - Nessun tifoso per la Chromavis Abo ...
Leggi tutto l'articolo

Volley, nuove norme

OFFANENGO - ...
Leggi tutto l'articolo

Squalificato per un anno

VAILATE - aveva colpito l'arbitro a fine gara ...
Leggi tutto l'articolo

Gara salvezza

Coppa Italia? Giochiamola qui

OFFANENGO - Chromavis Abo presenta la sua candidatura ...
Leggi tutto l'articolo

Che brutta Pall. Crema!

CREMA - Sconfitta che brucia ...
Leggi tutto l'articolo

Cremarugby, non buona la prima

CREMA - Il Lambro... esonda ...
Leggi tutto l'articolo

Pergo, all'ultimo respiro

CREMA - Vittoria al 93' ...
Leggi tutto l'articolo

Basket team, altra vittoria

CREMA - Udine tiene duro, poi cede ...
Leggi tutto l'articolo