Niente da fare per la Pergolettese

Crema, 28 novembre 2020

 

Terza sconfitta consecutiva per la Pergolettese gestione De Paola e classifica che si fa sempre più pesante. Era già difficile affrontare la corazzata Renate, dovendo pagare in partenza le assenze di Scardina, Duca, Ferrari e Bortoluz; se poi dopo 10 minuti vai sotto di un gol, per un tiro da 30 metri di Kabashi che piega le mani al portiere, e alla mezz’ora rimani in dieci uomini per una espulsione (Palermo) causata, pare, da una parola di troppo, dopo una ammonizione per fallo di mano, tutto diventa più complicato e metti la gara in discesa a una formazione come il Renate, che non ha bisogno certo di questi favori. De Paola  ha provato a cambiare l’assetto della sua squadra, per arginare l’emorragia di risultati  e gol subiti, sposando un 3-5-2 (modulo a specchio anche per Aimo Diana)al posto del tradizionale 4-3-3. Mossa che sembrava aver avuto il suo effetto positivo nei primi minuti di gara con il Renate mai pericoloso, poi l’errore di Ghidotti e la storia della partita è cambiata. 

Dopo il gol subito la Pergolettese ha provato a reagire, facendo leva sulla verve di Villa e Morello,  e al 22’, al termine di una prolungata azione corale, Ciccone con un destro ha sfiorato il palo. Nel momento di maggior sforzo, al 30’ l’espulsione di Palermo che è diventato  un macigno per il morale dei giocatori di De Paola. Fino al termine del primo tempo è stato un monologo del Renate, con un lungo palleggio in attesa di trovare l’imbucata vincente. In evidenza in questo frangente Marano con tre conclusioni: una alta, una respinta da Ceccarelli e un tiro cross respinto da Villa sulla linea di porta, prima della chiusura del tempo.

A inizio ripresa De Paola ha messo in campo Andreoli e Bariti al posto di Ferrara e di un stanchissimo Panatti. La Pergolettese è partita forte, obbligando il Renate ad arretrare nella propria metà campo. Un tiro cross di Morello che per poco non sorprendeva il portiere Gemelli, che si è salvato con un colpo di reni all’indietro, è stata però l’unica conclusione nello specchio della porta ospiote.   Alla prima offensiva di una certa importanza del secondo tempo, è arrivato il rigore (63’) a favore degli ospiti che di fatto ha messo  fine alla gara. Bakayoko, superato da Guglilemotti lo ha strattonato dentro l’area: per il direttore di  gara è stato inevitabile fischiare il penalty, che poi Giovinco ha realizzato con freddezza: gara virtualmente chiusa. Prima del fischio di chiusura c’e stato ancora il tempo per assistere a una girata in area di Ciccone alzata in angolo e a una punizione di Kabashi su cui Silva è arrivato con un attimo di ritardo. 

A fine gara il rammarico di mister De Paola e’ stato per la seconda gara consecutiva giocata in inferiorita’ numerica:

“Penso che fino a quando siamo stati in parità numerica, abbiamo giocato alla pari. Poi il gol preso da 30 metri  e l’espulsione alla mezz’ora hanno cambiato tutto, mettendo la gara in salita. Devo dire, però, che nelle ultime due gare  abbiamo affrontato le prime della classifica e non abbiamo demeritato in entrambe. Commettiamo troppi errori, che io chiamo “facili”, toppi errori che non possiamo commettere affrontando squadre cosi’ importanti. Io sono sereno e fiducioso perché la squadra ha dimostrato di essere in salute, correndo e giocando al calcio fino alla fine: sarei più preoccupato se non proponessimo del buon calcio. Adesso dobbiamo rifiatare e preparaci per l’ennesima gara di mercoledi’ contro la Juventus U23 dove bisognerà portare a casa dei punti”.


 

Il commento del mister del Renate Aimo Diana.

“ Abbiamo affrontato in precedenza squadre più blasonate della Pergolettese, ma oggi la squadra cremasca ha dimostrato tutte le sue qualità. Ha un buon impianto di gioco e dei giovani molto interessanti: hanno l’allenatore giusto per poter uscire dalla situazione in cui si trovano adesso. L’avevo visionata negli ultimi tre turni di campionato, e sapevo delle difficoltà che avremmo trovato. Noi l’abbiamo affrontata  con le nostre armi  poi il vantaggio con il gran gol di Bakashi, l’espulsione (che non commento) e il rigore ci hanno consegnano questa meritata vittoria. E’ un campionato dove 3/4  squadre si contenderanno le prime posizioni, ma anche quelle minori sono cresciute molto di livello e possono dare filo da torcere a chiunque.” 


PERGOLETTESE – RENATE   0 - 2

Marcatori:p.t. 10’ Kabashi; s.t. 20’ Giovinco su c.d.r.,

PERGOLETTESE (3-5-2): Ghidotti 5; Ferrara 5(1’st Bariti 6), Ceccarelli 6, Bakayoko 5.5; Candela 5.5.(26’st Piccardo 5), Palermo 4, Panatti 5(1’st Andreoli), Varas 6.5 (26’st Figoli 5), Villa 6; Ciccone 6(29’st Longo 5), Morello 6.

A disp. Soncin, Lucenti, Tosi, Faini, Lamberti.

All. De Paola Luciano 5

RENATE (3-5-2): Gemello 6; Possenti 6.5, Silva 6.5, Anghileri 6.5; Guglielmotti 7(39’st Merletti 6), Kabashi 7, Marano 6.5(15’st Ranieri 6),Rada 6(32’st Lakti 6), Esposito 6; Galuppini 6(15’st Giovinco), Maistrello 6(15’st Sorrentino).

A disp. Bagheria, Marafini, Santovito, Damonte, Confalonieri, De Sena.

All. Diana Aimo 6.5 

Ammoniti: Guglielmotti, Villa, Bakayoko

Epulso al 30’ p.t. Palermo

Arbitro: sig. Paolo Bitonti della sez. di Bologna 5.5


Nella foto, mister De Paola



© Riproduzione riservata

Il volo dell'Enercom Fimi

CREMA - Ancora una vittoria ...
Leggi tutto l'articolo

Chromavis Abo, niente partita

OFFANENGO - Una positiva, non si gioca ...
Leggi tutto l'articolo

Trasferta ad Almenno

OFFANENGO - la Chromavis Abo in cerca di riscatto ...
Leggi tutto l'articolo

Nuoto, buoni risultati

CREMA - Coppa Tokio per la Rari nantes ...
Leggi tutto l'articolo

Niente calcio

VAILATE - Il Vailate non riprende ...
Leggi tutto l'articolo

Pall. Crema torna alla vittoria

CREMA - Battuti i siciliano ...
Leggi tutto l'articolo

E il Pergo vince

BUSTO ARSIZIO - Doppietta e affondamento dei padroni di casa ...
Leggi tutto l'articolo

Enercomfimi d'assalto

CREMA - Quarto successo ...
Leggi tutto l'articolo

Altro derby perso

OFFANENGO - La Chromavis Abo cede all'Esperia ...
Leggi tutto l'articolo

Addio a Erasmo Andreini

CREMA - Mitico presidente della Pergolettese ...
Leggi tutto l'articolo

Arrivano i siciliani

CREMA - Pall. Crema attende in casa il Torrenova ...
Leggi tutto l'articolo

Vai col derby

OFFANENGO - Chromavis Abo a Cremona ...
Leggi tutto l'articolo

Pareggio per la videoton

CREMA - Nella gara di recupero ...
Leggi tutto l'articolo

Passa la capolista

CREMA - Pergolettese battuta ...
Leggi tutto l'articolo

Rari nantes in vasca

CREMA - Niente allenamenti a Crema ...
Leggi tutto l'articolo

Chromavis Abo, tre punti

OFFANENGO - SI torna alla vittoria ...
Leggi tutto l'articolo