Pall. Crema, tre punti sofferti

Crema, 10 ottobre 2021

(Marco Cattaneo) Un inizio shock da - 13 al termine della prima frazione non ha impedito alla Pallacanestro Crema di cogliere il secondo successo in campionato, il primo in trasferta, battendo sul filo di lana la neopromossa Secis Jesolo.

I ragazzi di Ghizzinardi, in un incontro a basso punteggio terminato 61 a 58, hanno sfruttato in fase realizzativa la consueta vena di Venturoli, ben coadiuvato da un Bianconi da 21 punti, decisamente salito di condizione dopo gli acciacchi di inizio stagione.

Come detto, l'inizio non è stato dei migliori per i rosanero.

Due minuti e 47" a retine inviolate fanno capire che non sarà un match da fuochi d'artificio.

Un canestro di Rossi a metà quarto dà il primo vantaggio in doppia cifra a Jesolo (14-3).

La tripla di Sipala chiude il primo quarto sul 20 a 7 per Jesolo.

Da lì in avanti Crema si scuote e combatte punto a punto con gli avversari. I padroni di casa arrivano anche al +14 (31-17) ma poi Del Sorbo e compagni chiudono il tempo sul 33 a 25 ed il match è riaperto.

Terzo quarto sostanzialmente equilibrato, con Crema che arriva anche a -2 ma alla fine rosicchia solamente un punto, visto che al 30' il risultato è di 45 a 38, con i rosanero che subiscono la tripla di Favaretto a fil di sirena.

Jesolo sembra poter resistere, una tripla di Bovo dà nuovamente il +10 ai suoi, ma i ragazzi di Ghizzinardi hanno la forza di reagire.

Due triple di Venturoli e Luca Montanari aprono il parziale di 11 a 0 in favore di Crema che sposta l'inerzia del match.

Due liberi di Bianconi danno il primo vantaggio esterno a 3' dalla fine. Le sue squadre lottano punto a punto, con Jesolo che trova la tripla del vantaggio a 28" dal termine con l'ex cremasco Bovo. Quando mancano solo 10" Bianconi replica dall'arco, mentre la mano di Rossi trema in lunetta. Lo 0 su 3 della guardia di Jesolo consegna la partita a Crema, che trova l'ultimo punto dalla lunetta con Bianconi.

Soddisfatto dei due punti coach Ghizzinardi:"Anche stavolta, come settimana scorsa, siamo stati bravi a non arrenderci mai. Non è stata una gran partita dal punto di vista tecnico, abbiamo iniziato male, eravamo poco intensi, abbiamo subito la loro fisicità. Ci diamo un po' troppo pianto addosso per i primi tre quarti, poi abbiamo trovato il modo di vincere una partita importante.

Abbiamo preso due punti in trasferta e fatto fruttare la vittoria di domenica scorsa. Ora dobbiamo recuperare le energie, oggi sono stati protagonisti giocatori che ultimamente non lo erano stati ed anche questo è importante."


© Riproduzione riservata

In cerca di punti

CREMA - Pall. Crema a Vicenza ...
Leggi tutto l'articolo

Tocca all'ultima

OFFANENGO - Chromavis Abo in cerca della quarta vittoria consecutiva ...
Leggi tutto l'articolo

Coppa Parigi di nuoto

CREMA - Cerioli va ai nazionali giovanili ...
Leggi tutto l'articolo

Un'altra sconfitta

CREMA - Niente da fare per la Pall. Crema ...
Leggi tutto l'articolo

Chromavis Abo schiacciasassi

OFFANENGO - Battuta senza appello la capolista ...
Leggi tutto l'articolo

Enercom Fimi batte il Lemen

CREMA - Prima vittoria interna ...
Leggi tutto l'articolo

Disfatta

CREMA - Sei gol dal Feralpisalò ...
Leggi tutto l'articolo

Pall. Crema aspetta Monfalcone

CREMA - Alla ricerca dei due punti ...
Leggi tutto l'articolo

Arriva la capolista

OFFANENGO - Difficile impegno per la Chromavis Abo ...
Leggi tutto l'articolo

Tc Crema spareggia con Vicenza

CREMA - Duello per restare in A1 ...
Leggi tutto l'articolo

Pall. Crema ancora sotto

MESTRE - Cede alla capolista ...
Leggi tutto l'articolo

Pergo all’arrembaggio

CREMA - Quattro reti al Pro Vercelli ...
Leggi tutto l'articolo

La Chromavis Abo lotta e ce la fa

ALMENNO - Vittoria contro la Lemen ...
Leggi tutto l'articolo

Enercom, Fimi, niente da fare

LECCO - Padrone di casa ciniche ...
Leggi tutto l'articolo

Pall. Crema a casa della capolista

CREMA - Serve una vittoria scaccia crisi ...
Leggi tutto l'articolo

Partita ad Almenno

OFFANENGO - Chromavis Abo in cerca di unti ...
Leggi tutto l'articolo