In vantaggio di tre reti, il Pergo si fa prendere

Lucca, 27 settembre 2020


Sei gol, un palo, diverse occasioni mancate di un soffio, parate dei portieri: si e’ visto di tutto in Lucchese – Pergolettese, gara che ha aperto il campionato 2020/21. Contini decide di rischiare Ghidotti, in difesa della porta gialloblu’, sebbene non si stia  allenando a acausa di un vistoso ematoma sul polpaccio rimediato negli utlmi allenamenti con la Fiorentina. In panchina gli altri due portieri Soncin (anche lui infortunato con problemi al menisco) e il giovane Labruzzo(’03). Assenti per squalifica Duca, Scardina e Palermo (che si rivedra’ in campo a meta’ ottobre). Guardando la distinta gara si nota la Lucchese (che lamenta anche lei 3 squalificati) e’ mbottita di giovani, ben sei. La Pergolettese ne schiera 5.  Pronti via e subito i gialloblu’ mettono in difficolta’ la squadra toscana con delle belle giocate a tutto campo, con fraseggi e precisi lanci a cercare le corsie esterne, su cui imperversano Morello e Candela che vanno spesso sul fondo  a mettere palloni invitanti in area. Ci prova subito Bortoluz a cercare la via della rete, deviando sull’esterno un delizioso cross di Candela. Poi una punizione bomba di Panatti, indirizzata sotto la traversa, impegna severamente Coletta ,che riesce aa alzare in angolo. Al 13’ il gol capolavoro di Andreoli (’01). Angolo battuto da Ciccone, palla che arriva fuori area a Andreoli che , coordinandosi perfettamente, lascia partire un bolide in diagonale che supera il portiere toscano. Al 20’ ci riprova Bortolucon una deviazione sotto porta: Coletta smanaccia il pallone che viene poi allontanato. La Pergolettese imperversa in ogni zona del campo, giocando con personalita’ e organizzazione. IL secondo gol arriva al 25’ grazie a un errato retropassaggio di Nannelli, preda di Morello che si lancia verso la porta toscana e infila il portiere locale in disperata uscita. Passano tre  minuti e Botoluz con un diagonale rasoterra colpisce il palo. Padrona assoluta del campo la Pergolettese colpisce ancora e realizza il terzo gol con Morello, abile a sfruttare in corsa un passaggio nel corridoio di Varas e insaccare sotto la traversa. L’unico lampo per la Lucchese arriva al 40’ grazie a un colpo di testa di Molinaro che impegna Ghidotti a una parata in due tempi. I primi 45 minuti terminano con il netto vantaggio dei ragazzi di Contini per 3 a 0. Mai piu’ nessuno si sarebbe aspettato di assistere a un secondo tempo completamente diverso dall’andamento del primo. Si attendeva la reazione della Lucchese, che puntualmente e’ arrivata sin dalle battute iniziali della ripresa. Monaco decide di effettuare due cambi che cambiano il volto e l’atteggiamento della sua squadra. Pressing a tutto campo e velocita’ di manovra hanno messo ,sin dall’inizio, in difficolta’ la retroguardia gialloblu’ apparsa non reattiva sulle folate offensive dei toscani. Dopo soli 4 minuti di gioco del secondo tempo, il gol di Bianchi (lasciato incomprensibilmente solo in mezzo all’area di rigore a girarein rete un crosso dalla sinistra) che ha dato ulteriore coraggio ai suoi compagni. Al 53’ una punizione dal limite di Scalzi impegna Ghidotti che neutralizza la sfera accartocciandosi. Al 55’ si rivede la Pergolettese in avanti con Ciccone che prova il suo velenoso tiro an giro ma la palla sfiora il palo. Dopo due minuti il fattaccio del calcio di rigore per la Lucchese, decretato per un contatto tra Candela ( il giocatore negli spogliatoi ha negato di averlo toccato) e Nannella che cade in area: l’arbitro decreta il tiro dal discetto che Cruciani si incarica di battere accorcciando ulteriormente il risultato. Sentendo il sangue degli avversari i toscani si gettano in avanti alla ricerca del miracolo, che appare fatto quando Panariello colpisce di testa da breve distanza,  Ghidotti compie uno dei suoi miracoli, andando a deviare la palla in tuffo. Scioccata dai due gol subìti, Villa e Co. Cecano di riorganizzare le fila e vanno vicino alla quarta marcatura con un colpo di testa di Figoli ,da breve distanza, su cui tocca stavolta a Coletta compiere la sua parata monstre. La rete del pareggio della Lucchese arriva a una manciata di minuti dal novantesimo con Bitep che, dopo aver superato uno frastornato Ferrara, supera Ghidotti in disperata uscita. Nei minuti di recupero da segnalare solo l’espulsione di Bartolomei, reo di due falli d’ammonizione in pochi secondi. Al fischio finale appalusi dal poco pubblico presente (la gara e’ stata disputata aporte chiuse) per i rossoneri locali e facce lunghe in casa gialloblu’ per l’impensabile rimonta  subìta. Siamo solo alla prima di campionato, ma qualche errore di troppo e’ meglio eliminare subito. Domenica arriva al Voltini l’Albinoleffe e come ha dichiarato mister Contini in sala stampa: “ La Pergolettese del primo tempo, se la puo’ giocare con chiunque senza timori. ”


Lucchese - Pergolettese 3 - 3 (13' Andreoli -P-, 25' e 36' Morello -P-; 49' Bianchi -L-, 58' Cruciani su rig. -L-, 83' Bitep -L-)

LUCCHESE (4-2-3-1): Coletta; Bartolomei, Panariello, Solcia, Lo Curto (38'st Lionetti); Cruciani, Kosovan; Molinaro (1'st Scalzi), Convitto (1'st Bitep), Nannelli; Bianchi (48' st Cellamare).

A disp. Biggeri, Nuti, Panati, Signori, Pardini, Fazzi, Meucci, Falivene.

All. Monaco Francesco

PERGOLETTESE (4-3-3): Ghidotti; Candela, Ceccarelli, Ferrara, Villa; Andreoli (18'st Ferrari), Panatti(40'st Faini), Varas; Ciccone (22'st Figoli), Bortoluz (40'st Scarpelli), Morello.

A disp. Soncin, Labruzzo, Bakayoko, Lucenti, Donarini, Piccardo.

All. Contini Matteo

ARBITRO: sig. Perri Mario della sez. di Roma1

ASSISTENTI: sig. Torraca Bendetto sez. di La Spezia e sig. Pinna Mario sez. di Oristano

QUARTO UFFICIALE: sig. Di Cairano sez. di Ariano Irpino

AMMONITI: Solcia, Ceccarelli, Kosovan, Ferrara, Morello

Espulso all'89' Bartolomei per doppio giallo

Note. Giornata coperta.Terreno pesante e scivoloso. Angoli 6 a 2 per la Pergolettese. Rec. 1+ 4 


© Riproduzione riservata

Crema, terza vittoria

CREMA - Tre minuti per battere il Tritium ...
Leggi tutto l'articolo

Calcio, il Crema c'è

CREMA - Confermate tutte le attività ...
Leggi tutto l'articolo

Pergo vince

CREMA - Un gol di Scardina regala i tre punti ...
Leggi tutto l'articolo

Medaglia d'oro

SCANNABUE - Anita sbaraglia il campo con Pippo ...
Leggi tutto l'articolo

Derby alla Pallacanestro Crema

CREMA - Soddisfazione per il coach Eliantoni ...
Leggi tutto l'articolo

Pergo, affondo finale

CREMA- Sconfitta negli ultimi minuti ...
Leggi tutto l'articolo

Esordio del calcio in rosa

CREMA - Domenica via al campionato ...
Leggi tutto l'articolo

Pari strettissimo

PISTOIA - Solo un punto per il Pergo ...
Leggi tutto l'articolo

Vittoria in rimonta

CREMA - Pergo, primi tre punti ...
Leggi tutto l'articolo

Cinque hurra

GIUSSAGO - Pocherissimo del Crema ...
Leggi tutto l'articolo

Pergo, primo squillo

CREMA - Vittoria in rimonta ...
Leggi tutto l'articolo

Torneo di Offanengo, passa Lucini

OFFANENGO - In finale batte Mascarini ...
Leggi tutto l'articolo

Manita del Crema

GIUSSAGO - Rotonda vittoria dei nerobianchi ...
Leggi tutto l'articolo

Buona la prima

CREMA - Vittoria in rimonta per i nerobianchi ...
Leggi tutto l'articolo

Cross per 150

CREDERA RUBBIANO - In gara per la finale ...
Leggi tutto l'articolo

Videoton al via

CREMA - Tutto pronto per il campionato ...
Leggi tutto l'articolo