Crema, anche la sfortuna adesso

Crema News - Gara decisa da un episodio

Crema, 01 dicembre 2019

Un episodio decide il match fra il Crema e il Fiorenzuola con gli ospiti che trovano il gol al 34’ del secondo tempo nonostante l’inferiorità numerica dovuta all’espulsione di Pieraccini all’inizio della ripresa.

 Brutta confitta per i nerobianchi che, sul piano del gioco e della tenuta fisica, non hanno affatto sfigurato contro una delle squadre più forti del campionato. Il commento di mister Dossena al termine della partita: «Tutto si stava incanalando nella giusta direzione. Abbiamo pagato caro l’errore della rete. Abbiamo accusato un blackout di dieci minuti. Poi ci siamo ripresi e abbiamo iniziato a spingere. La squadra è rimasta viva fino alla fine. Ma non ce l’abbiamo fatta. La cosa crea amarezza perché il risultato positivo era davvero a portata di mano. Il calcio è anche questo. Non dobbiamo abbatterci. In questi casi è il duro lavoro che fa la differenza. ma il nostro atteggiamento deve essere quello di chi vuole dimostrare il proprio valore e meritarsi il rispetto dei tifosi, della società e degli avversari che devono sapere di dover affrontare un gruppo unito e determinato a vincere».

All’inizio del match sono gli ospiti che tentano di bucare con insistenza la maglia del Crema. Ma il reparto centrale e difensivo della squadra di Dossena tengono molto bene. Al 20’ Piraccini cade in area dopo una ripartenza veloce del Fiorenzuola. Ma non c’è fallo. Al 22’ intervento di Trapani in uscita dopo la punizione degli ospiti. Al 24’ occasione per il Fiorenzuola davanti alla porta del Crema. Ma la palla è alta. Altra occasione e l’attaccante sbaglia ancora. Al 44’ viene ammonito De Angeli dopo un fallo tattico a centrocampo. Poi l’arbitro fischia la fine del primo tempo. È ancora 0 a 0 al Voltini. La ripresa prende avvio con un segnale di favore per i nerobianchi: al 7’ viene espulso per doppia ammonizione Piraccini per fallo su Grea. Il Fiorenzuola resta in dieci. Serie di cambi: Esce Zaccariello ed entra Arrondini; Boilini al posto di Tognoni; Fusi lascia per Rovido e Palla per Fall; Pozzebon sostituito da Tunesi e poi Colantonio al posto di Guerrini. Al 34’ il gol del Fiorenzuola nasce da una incomprensione tra De Angeli e Trapani. Arrondini ne approfitta: è 1 a 0. Reazione del Crema: Bomba di Fall ma Battaiola para e salva il risultato. Al 43’ viene ammonito Rovido. Il Crema non molla fino al fischio finale, assedia gli avversari ma alla fine esce sconfitto dal Voltini.

 

Crema-Fiorenzuola 0 - 1 (34’ st Arrondini)

CREMA: Trapani, Baggi, Grea, Dragoni, De Angeli, Palla (26’ st Fall), Corna, Geroni, Corioni, Pignat, Fusi (19’ st Rovido). A disp. Marrapese, Giosu, Rovido, Campisi, Biglietti, Minutillo, Ruscitto, Kouadio, Fall. All. Dossena

FIORENZUOLA: Battaiola, Olivera, Guglieri, Zaccariello (10’ st Arrondini), Bruzzone, Corbari, Pozzebon (26’ st Tunesi), Amore, Piraccini, Guerrini (26’ Colantonio), Boilini (10’ st Tognoni). A disp. D’Apolito, Carrara, Vago, Tunesi, Colantonio, Hathaway, Arrondini, Bigotto, Tognoni. All. Tabbiani

Arbitro: Duzel. Assistenti: Scifo, Menolli.

Ammoniti: Piraccini, De Angeli.

Espulso: Piraccini.


© Riproduzione riservata

Calcio, serie D: partite della XVI giornata

Calcio, serie C: le partite del XIX turno

Basket, serie B1 maschile, le partite

Basket, serie A2 femminile

Volley, serie B2 femminile

Volley, serie B1 femminile

Pergo a gonfie vele

CREMA - Quarto risultato utile consecutivo ...
Leggi tutto l'articolo

Crema, dal paradiso all'inferno

CREMA - Preso l'ultimo gol in superiorità numerica ...
Leggi tutto l'articolo

Basket, serie A2 femminile, risultati e classifica

Basket, serie B1, risultati e classifica

Per un soffio

CREMA - La Pallacanestro Crema perde all'ultimo ...
Leggi tutto l'articolo

Calcio, serie C. Risultati e classifica