I risultati delle votazioni nei sette paesi cremaschi

Cremasco, 04 ottobre 2021

Sette comuni cremaschi al voto per scegliere i sindaci e le amministrazioni per i prossimi cinque anni.

Eletti sette sindaci nei sette paesi del cremasco, con qualche sorpresa e qualche patema d’animo.

La vittoria più risicata è arrivata da Spino d’Adda, dove il sindaco uscente Luigi Poli non si è ripresentato, lasciando il posto al suo vice Enzo Galbiati, che l’ha spuntata di soli 15 voti sull’ex sindaco Paolo Riccaboni: 1627 voti contro 1612. Batticuore a PalazzoPignano, dove c’era una lista sola del candidato sindaco Giuseppe Dossena, che prendeva il posto di Rosolino Bertoni. Doveva andare a votare il 40% degli aventi diritto e il quorum è stato raggiunto due ore prima della chiusura e superato di soli 47 voti.

Vittorie larghe e senza sorprese per Roberto Barbati a Pianengo e Agostino Guerini Rocco a Campagnola Cremasca, liste uniche vincenti con oltre il 60% degli aventi diritto che si sono recati alle urne.

Qualche incertezza a Cremosano, più per le lungaggini a uno dei due seggi che sui dubbi finali, con vittoria del vice sindaco uscente, già sindaco del paese, Marco Fornaroli su Paul Poiret.

Cambio di colore in comune a Rivolta d’Adda, con il medico Giovanni Sgroi che succede al medico Fabio Calvi. Niente da fare per la vice di quest’ultimo, Elisabetta Nava, lasciata a quasi 10 punti percentuali di distanza.

Riconferma a Izano per Luigi Tolasi che è ha battuto Celestino Cremonesi di 201 voti.

Ecco il riepilogo.

A Campagnola Cremasca si sono recati alle urne 346 abitanti, per una percentuale del 61.46 (ne 2016 fu dell'82%)%. Lista unica e Agostino Guerini Rocco che attende il terzo mandato. Alle 16 è arrivato il primo responso con Agostino Guerini Rocco nominato per la terza volta. la sua lista ha ottenuto 320 voti (su 346 espressi), con 16 nulle e 10 bianche.

A Pianengo alle urne c'è andato il 64% della popolazione, per 1273 votanti. Roberto Barbaglio eletto alle 16.15 con 1183 voti a favore, 45 nulle e 45 bianche

A Palazzo Pignano quorum raggiunto alle 13, con qualche patema d'animo e 1246 votanti su 2995 aventi diritto. Eletto Giuseppe Dossena che ha ottenuto 1117 voti su 1246 votanti.

A Cremosano, due liste in lizza, alle urne il 62.76% per 861 votanti. Ha vinto la lista di Marco Fornaroli con 492 voti, contro i 340 di Paul Poiret.

Due liste anche a Izano, dove i votanti sono stati 1128 per una percentuale del 65.65% (68.06%). Eletto sindaco Luigi Tolasi con 652 voti contro i 451 di Celestino Cremonesi

A Rivolta d'Adda, tre liste in corsa, la percentuale dei votanti è stata del 58.88%, (64.53%) e si sono recati alle urne in 3928. Il sindaco è Giovanni Sgroi che ha ottenuto 2041 voti, 51.96% contro Elisabetta 1671, 42,54% e Mara Pea che ha preso 101 voti pari al 2.57%.

A Spino d'Adda siamo al 63.75% (69.41%). Vince Enzo Galbiati con solo 15 voti di scarto: 1627 voti per la sua lista contro i 1612 voti ottenuti dalla lista di Paolo Riccaboni


Nella foto, Enzo Galbiati, Agostino Guerini Rocco, primo sindaco eletto oggi; Giuseppe Dossena, sindaco di Palazzo Pignano; Luigi Tolasi, rieletto a Izano; il sindaco di Pianengo Roberto Barbaglio, ieri al voto, Giovanni Sgroi eletto a Rivolta d'Adda, Marco Fornaroli eletto a Cremosano


© Riproduzione riservata

Io non c'ero perché...

REGIONE - Degli Angeli assente per isolamento ...
Leggi tutto l'articolo

12 milioni per le nuove imprese

REGIONE - Incentivi a fondo perduto ...
Leggi tutto l'articolo

Approvata la riforma sanitaria

REGIONE - Cambio di passo ...
Leggi tutto l'articolo

Difesa del territorio, secondo la Lega

OFFANENGO - Con l'onorevole Gobbato e l'assessore Rolfi ...
Leggi tutto l'articolo

Sanità, no alle richieste provinciali

REGIONE - Nemmeno prese in considerazione ...
Leggi tutto l'articolo

Flash mob dei grillini

REGIONE - Protesta per la mancanza del numero legale ...
Leggi tutto l'articolo

Tre liste in corsa

PROVINCIA - Per l'amministrazione provinciale ...
Leggi tutto l'articolo

Arriva la Buona destra

CREMA - Nuova formazione ...
Leggi tutto l'articolo

Riforma della sanità non risolve i problemi

REGIONE - Liste d'attesa sempre troppo lunghe ...
Leggi tutto l'articolo

Cessione senza asta

REGIONE - Esposto dei grillini ...
Leggi tutto l'articolo

Appuntamenti improbabili

CREMA - Per la terza dose ...
Leggi tutto l'articolo

Sanità regionale, flash mob

REGIONE - I grillini protestano ...
Leggi tutto l'articolo

Terza dose dopo 150 giorni: nessuna disposizione

REGIONE - Attesa per ridefinire le tempistiche ...
Leggi tutto l'articolo

Leopolda, io c'ero

CREMA - Impressioni dal congresso di Italia viva ...
Leggi tutto l'articolo

Riforma sanità, le proposte per la provincia

REGIONE - Unica Ats per Cremona ...
Leggi tutto l'articolo

Finalpia, bufera

CREMA - Agazzi e Beretta sullo stato dell’arte ...
Leggi tutto l'articolo