Torni a scuola e ti premiano subito

Crema, 14 settembre 2021

Un primo giorno di scuola diverso, quello di oggi, per i ragazzi delle classi prime dell’Istituto Sraffa di via Piacenza e della sezione associata Marazzi di via Inzoli: per accogliere i nuovi studenti è stata organizzata una breve cerimonia di premiazione per i ragazzi che hanno conseguito il massimo dei voti alla maturità.

La dirigente Roberta Di Paolantonio, rivolgendosi agli studenti delle classi prime, collegate con l’aula polivalente, dove si è svolta la cerimonia, dalle rispettive classi delle due sedi, li ha esortati a imitare i ragazzi che hanno concluso brillantemente il loro percorso di studi lo scorso giugno: “Qui i docenti si prendono cura di voi e sentono la responsabilità della vostra crescita – ha detto la preside – e voi, al termine del percorso in questa scuola potrete avere le basi per un futuro inserimento nel mondo del lavoro e per chi lo vorrà, anche per la prosecuzione degli studi”.

Questi i premiati, alcuni dei quali assenti per motivi di lavoro o impegni universitari: 100 e lode per Milena Badini (5 A Pss) e 100 per, Marica Giovanna Cerioli, Stefania Carla Podestà, Delia Maria Rosu (5 A Pss), Ambra Bassi e Karla Collini (5 A Psv), Sara Aliprandi, Karim El Kbidi, Agnese Fontana, Greta Fusar Bassini (5 A Pcu), Luca Bruno, Marta Magnaghi, Michele Sali (5 B Pcu), Lorenzo Pellegrino (5 A Tst), Stefano Raimondi e Mbow Fallou (5 A Pmm), Ylenia Casali e Nicole Velotto (5 A Pts) e per l’indirizzo commerciale del corso serale, Pier Luca Brambillaschi e Rebecca Lobascio.

“Un breve momento per significare il passaggio di consegne tra quanti hanno avuto il massimo e i ragazzi delle classi prime – ha aggiunto Pietro Fischietti, docente di lettere – e l’occasione per premiare simbolicamente le eccellenze della nostra scuola”.

L’incontro di questa mattina è stata anche l’occasione per testimoniare come le soddisfazioni possono giungere anche dopo il diploma, attraverso l’impegno quotidiano sul posto di lavoro, quale prosecuzione ideale del percorso di studi. E così è per alcuni ragazzi che hanno portato a termine con successo il loro ciclo di studi presso la sezione associata Fortunato Marazzi, impegnati nei giorni scorsi in Austria, per la scuderia automobilistica Oregon Team di Cremosano, sul circuito Red Bull Ring di Zeltweg, per il penultimo appuntamento stagionale del campionato Renault Clio Cup Europe, ha detto Gianluca Soncini, docente di manutenzione veicoli a motore, con un’esperienza quarantennale nel mondo delle corse come tecnico della Federazione internazionale e reduce dal recente weekend di Monza, in qualità di delegato Formula 2 nominato da Aci Sport.

Ai “veterani” Kevin Raggi diplomatosi nel 2019 e Davide Valenzano diplomatosi nel 2020, si è aggiunto Stefano Raimondi, che ha completato gli studi al Marazzi lo scorso giugno. Ai tre ex studenti del Marazzi, i complimenti del prof. Soncini, che ai nuovi alunni di prima manda un messaggio: “Siate curiosi, perché è la curiosità a spingere e a capire qual è il funzionamento della meccanica. Poi, noi docenti ci mettiamo le nozioni, ma ai ragazzi si chiede la curiosità. E quando capita di girare per i circuiti europei e trovare ai box i miei ex alunni – conclude il docente – la soddisfazione è veramente grande”.


Nelle foto, i premiati e il professor Soncini


© Riproduzione riservata

Dante al Rotary

CREMA - Relazione del professor Petoletti ...
Leggi tutto l'articolo

Una messa per l'apertura

CREMA - Mcl apre l'anno sociale ...
Leggi tutto l'articolo

Farsi servi gli uni degli altri

CREMASCO - Camminiamo insieme ...
Leggi tutto l'articolo

Rinascimenti e Prodi

CREMA - "E' una figura chiave" ...
Leggi tutto l'articolo

Tutti in costume

CREMA - A scuola di taglio e cucito ...
Leggi tutto l'articolo

Prodi a Crema, c'è chi dice no

OFFANENGO - Bressan (Lega giovani) dissente ...
Leggi tutto l'articolo

Il giorno della libertà

CREMA - Sarebbe il 9 novembre ...
Leggi tutto l'articolo

Il Rotary aiuta il consultorio

CREMA - Mille euro per le accoglienze ...
Leggi tutto l'articolo

Per non dimenticare

CREMA - Banchetto dei parenti delle vittime del coronavirus ...
Leggi tutto l'articolo

"Vendi tutto e dai il ricavato ai poveri"

CREMASCO - Non distogliamo gli occhi dai fratelli bisognosi ...
Leggi tutto l'articolo

Libera, nuovo consiglio

CREMA - Bressanelli acclamato presidente ...
Leggi tutto l'articolo

Il Risorgimento, visto da Crema

CREMA - Il contributo della nostra gente ...
Leggi tutto l'articolo

Non divida l'uomo ciò che Dio ha unito

CREMASCO - Ma è proprio Dio che unisce? ...
Leggi tutto l'articolo

Il giudice Irene Formaggia parla di giustizia

CREMA - Incntro al Rotary ...
Leggi tutto l'articolo

Bene i nomi di donna, però...

CREMA - Ne manca qualcuno, per esempio Norma Cossetto ...
Leggi tutto l'articolo

Cerco te

CREMA - Offerte di lavoro ...
Leggi tutto l'articolo