Domani ripartono i vaccini, ma solo le seconde dosi

Regione, 24 gennaio 2021

Oggi niente vaccinazioni e domani sono previsti i richiami per 108 operatori sanitari. Attesa per la prossima fornitura, tutta destinata ai richiami, prevista per domani o mercoledì.


In ospedale ci sono 53 pazienti (tra Crema e Rivolta d'Adda), uno in più rispetto. Tra questi, 16 sono in terapia semi intensiva (come ieri). Ci sono tre pazienti in rianimazione (come ieri). A Rivolta ci sono 10 persone in riabilitazione cardio polmonare (come ieri). Nelle ultime 24 ore nessuno paziente dimesso e due ricoverati. I deceduti, dal 16 ottobre, sono 81, uno nella giornata di oggi. Sono 563 dal 16 ottobre le persone che hanno fatto ricorso all'assistenza domiciliare (dodici in più), mentre attualmente ci sono 74 persone in monitoraggio e in attesa di tampone (sette in meno). I tamponi al pronto soccorso ne sono stati eseguiti 82; qui gli accessi sono stati 109 dei quali 19 con sospetto di coronavirus; tra questi due ricoverati e 18 ricoverati per altre patologie (quattro in più). In ospedale ci sono 208 pazienti ricoverati per altre patologie (quattro in meno).


In Lombardia, tasso di contagio che risale di un punto, scendono i decessi, sempre maggiore il numero di guariti rispetto ai nuovi positivi, mentre scendono le presenze in ospedale, ma salgono in terapia intensiva. Il numero dei positivi dal primo di marzo è 516.129 (+1375, +0.27%; ieri +1535, +0.3%; 74 i debolmente positivi); in ospedale oggi ci sono 3428 pazienti (-71, -2.0%; ieri -80, -2.24%); in terapia intensiva oggi ci sono 403 degenti (+7, +1.77%; ieri -10, -2.46%); i deceduti dal 1° di marzo sono 26.666 (+44, +0.17%; ieri +104, +0.39%); i guariti dal1° di marzo sono 457.076 (+3698, +0.82%; ieri +3593, +0.8%); i tamponi lavorati sono stati 23.182 (ieri 31.809) e l'indice di contagio sale al 5.93% (ieri era il 4.83%).


Per quanto riguarda le province:

MI       180.437 / 180.710 +373

VA     56.585 / 56.649 +64

BS     50.541 / 50.891 +350

MB     49.164 / 49.204 +40

CO     37.514 / 37.641 +127

BG      30.551 / 30.613 +62

PV     28.129 / 28.199 +70

MN     19.877 / 19.958 +81

CR     15.857 / 15.928 +71

LC     14.527 / 14.577 +50

LO     11.610 / 11.630 +20

SO     9764 / 9798 +34



Per quanto riguarda le regioni (in ordine di aumento percentuale di nuovi positivi, ieri su oggi). Due le regioni con un aumento superiore all'1%.

Molise 7899: +102 casi, +1,3% (ieri +48)

P. A. Bolzano 36.601: +412 casi, +1,1% (ieri +552)

Marche 52.903: +525 casi, +1% (ieri +397)

Friuli-Venezia Giulia 64.338: +505 casi, +0,8% (ieri +679)

Abruzzo 40.889: +325 casi, +0,8% (ieri +221)

Puglia 116.110: +954 casi, +0,8% (ieri +1023)

Umbria 34.069: +247 casi, +0,7% (ieri +332)

Calabria 31.072: +211 casi, +0,7% (ieri +402)

Sicilia 129.752: +875 casi, +0,7% (ieri +1158)

Emilia-Romagna 210.442: +1208 casi, +0,6% (ieri +1310)

P. A. Trento 26.217: +131 casi, +0,5% (ieri +193)

Campania 214.022: + 1069 casi, +0,5% (ieri +1150)

Lazio 197.693: +1056 casi, +0,5% (ieri +1297)

Sardegna 37.051: +175 casi, +0,5% (ieri +191)

Basilicata 12.842: +48 casi, +0,4% (ieri +59)

Toscana 130.859: +526 casi, +0,4% (ieri +520)

Liguria 67.693: +293 casi, +0,4% (ieri +298)

Lombardia 525.274: +1375 casi, +0,3% (ieri +1535) 

Veneto 305.673: +956 casi, +0,3% (ieri +1030) 

Piemonte 217.677: +619 casi, +0,3% (ieri +931)

Valle d’Aosta 7737: +17 casi, +0,2% (ieri +5)



Per quanto riguarda l'Italia, dall’inizio dell’epidemia di coronavirus, almeno 2.466.813 persone hanno contratto il virus: i nuovi casi sono 11.629, +0,5% rispetto a ieri quando erano stati 13.331, di cui 7956 positivi identificati attraverso i test rapidi (ieri 7324). I decessi sono 299, +0,3% (ieri 488), per un totale di 85.461 vittime dallo scorso febbraio. Le persone guarite o dimesse sono 1.882.074: 10.885 quelle uscite oggi, +0,6% (ieri 16.062). E gli attuali positivi sono 499.278, 444 in più rispetto a ieri, +0,1% (ieri 3219 in meno).

Diminuiscono di molto le vittime: sono state 299 contro le 488 di sabato. È il dato più basso del mese di gennaio .

I tamponi totali (molecolari e antigenici) sono stati 216.211, mentre il tasso di positività è 5,4%; ieri era 4,6%. 

Meno contagi in 24 ore rispetto a ieri, a fronte di meno tamponi, come accade sempre la domenica (perché sono comunicate le analisi processate durante il sabato, in numero inferiore rispetto a quelle infrasettimanali).

In calo le degenze ordinare, ma aumentano le terapie intensive dopo cinque giorni di decrescita. I posti letto occupati nei reparti Covid ordinari sono 94 in meno (ieri 288 in meno), per un totale di 21.309 ricoverati. Mentre i posti letto occupati in terapia intensiva sono 14 in più. (ieri 4 in meno), portando il totale dei malati più gravi a 2400.

I vaccinato sono 1.370.449. Di questi, 93.662 hanno ricevuto la seconda dose, secondo i dati del 24 gennaio forniti alle ore 16.02, come indica il «Report vaccini anti Covid-19» in continuo aggiornamento sul sito del governo. 

I dati sono forniti dalla Protezione civile


Nella foto, riaprono (alcuni) negozi e attività


© Riproduzione riservata

Aumentano i nuovi casi

REGIONE - Guariti quattro volte meno dei nuovi positivi ...
Leggi tutto l'articolo

Minaccia la convivente con una pistola: arrestato

CREMASCO - Donna e figlia subito allontanate ...
Leggi tutto l'articolo

Pronti per le vaccinazioni

TICENGO - Data la disponibilità della palestra ...
Leggi tutto l'articolo

Oggi pulisco io

CAPRALBA - Da 25 anni Lorenzo ripulisce il paese ...
Leggi tutto l'articolo

Aiutiamo gli studenti

SPINO D'ADDA - Si cercano collaboratori per aiutare nei compiti ...
Leggi tutto l'articolo

Giornata del ricordo

PANDINO - Sempre polemica tra maggioranza e minoranza ...
Leggi tutto l'articolo

Frontale, tre bambini coinvolti

PANDINO - Scontro tra due auto ...
Leggi tutto l'articolo

I positivi paese per paese

CREMASCO - 66 casi su 128 ...
Leggi tutto l'articolo

Le notizie del 26 febbraio

CREMASCO - Mal'aria, nove giorni di Pm fuori misura; Palazzo, fuori strada; Coronavirus, aumentano i positivi; ...
Leggi tutto l'articolo

Un vestito... Fragile

CAPERGNANICA - L'ultima idea di Tosetti ...
Leggi tutto l'articolo

Soncino, si parte

SONCINO - Pronti 17 spazi per vaccinare ...
Leggi tutto l'articolo

Chiusa la materna

FIESCO - Insegnante positiva ...
Leggi tutto l'articolo

Curva in salita

REGIONE - Brescia sfiora i mille casi ...
Leggi tutto l'articolo

Giochi per tutti

OFFANENGO - Paga la Regione ...
Leggi tutto l'articolo

Occhio ai volontari

AGNADELLO - Per l'opposizione sono a rischio ...
Leggi tutto l'articolo

Lo stabile dei Martinitt? Non si può abbattere

CREDERA RUBBIANO - Parola di sindaco ...
Leggi tutto l'articolo