Nessun progresso nel giallo sulla morte di Mauro Pamiro

Crema News - Giallo Pamiro

Crema, 11 luglio 2020


La bici di Mauro Pamiro è ancora parcheggiata al cimitero. E’ lì da sempre, cioè da lunedì 29 giugno, giorno nel quale il professore è stato trovato morto nel cantiere di via Don Mazzolari. Perché? Alcuni abitanti della zona dicono di aver visto da subito la bicicletta, ma è curioso che la polizia abbia chiesto ai due genitori di andare a riconoscerla solo venerdì 3 luglio, nel pomeriggio, dopo il funerale. Come è curioso che nessuno dei partecipanti al funerale si sia accorto di quella bicicletta parcheggiata proprio in un posto dove necessariamente si passa. Quindi, quella bici è stata vista da molti. Possibile che nessuno ci abbia fatto caso? Risolto, invece, l’enigma della seconda bicicletta. E’ nera ed è nella casa posta sotto sequestro dalla polizia. Se si passa davanti alla villetta della coppia, si può vedere. Resta il dubbio dell’ultima telefonata fatta dalla mamma a Mauro. Secondo il papà la madre ha parlato con il figlio sabato alle 20.30, ma poi ha rettificato e ha detto che era venerdì. La mamma sembra non ricordare bene e sul cellulare non c’è traccia della telefonata. Ma il telefono tiene in memoria solo le telefonate degli ultimi tre giorni e la ricerca è stata fatta più tardi.

Resta ricoverata senza una prognosi definitiva Debora Stella, la moglie e le sue condizioni stanno gradualmente migliorando. Gli inquirenti pare non abbiano fretta di sentirla, il pm Davide Russo potrebbe farlo subito con l’assistenza dall’avvocato Mario Palmieri. Ma al momento non sembra avere tra i suoi appuntamenti prossimi l’interrogatorio, anche se la donna potrebbe e dovrebbe spiegare molte cose. Per esempio, cosa è successo sabato sera dopo che i due se ne sono andati, in tempi diversi, dalla casa degli amici. E come mai è andata a passeggiare nel Moso nel pomeriggio di domenica, quando sapeva che il marito mancava da casa da parecchie ore e sarebbe stato giusto allarmarsi. Tutte domande senza risposta che non aiutano a dipanare il giallo dell’estate al quale ogni giorno si aggiungono particolari più o meno veri che ingarbugliano la matassa anziché dipanarla. E intanto la bici è sempre parcheggiata al cimitero.


Nella foto, la bici al cimitero


© Riproduzione riservata

Molti guariti e dimessi

REGIONE - Ma l'indice di contagio sale ancora ...
Leggi tutto l'articolo

Innamorati litigano, arrivano i carabinieri

CREMA - Sul posto anche un'ambulanza ...
Leggi tutto l'articolo

Niente funerale

CAPRALBA - Una messa per ricordare la donna trovata morta ...
Leggi tutto l'articolo

Rientrare in Italia

CREMA - Le regole per chi è all'estero ...
Leggi tutto l'articolo

Le notizie del 14 agosto

CREMASCO - Aggressione al Campo di Marte; Coronavirus, due vittime; Via Indipendenza al buio; ...
Leggi tutto l'articolo

Incendio alla Arvedi

CREMONA - Brucia torre di raffreddamento ...
Leggi tutto l'articolo

Più nuovi casi che guariti

REGIONE - Indice di contagio in calo ...
Leggi tutto l'articolo

Reintri dall'estero? Ecco cosa ti aspetta

CREMA - Nuova ordinanza per combattere il coronavirus ...
Leggi tutto l'articolo

Fuori strada con ribaltamento

BAGNOLO - Donna ferita ...
Leggi tutto l'articolo

Marinella, tanti dubbi

CREMA - Donna accoltellata, non convince la tesi del suicidio ...
Leggi tutto l'articolo

Butta i mobili in strada

BAGNOLO - Responsabile rintracciato e costretto a portarli in discarica ...
Leggi tutto l'articolo

Le notizie del 13 agosto

CREMASCO - Nuovo presidente; Bagnolo, mobili per strada; Crema, muro transennato; Coronavirus, zero vittime; Crema, lite col coltello; Trescore, fuori strada ...
Leggi tutto l'articolo

Terzo giorno senza vittime

REGIONE - Indice ancora sopra 1% ...
Leggi tutto l'articolo

Scrp non vuole pagare

CREMA - Chiesta la sospensiva, ma i pecoroni non ci stanno ...
Leggi tutto l'articolo

Esposti contro il comune

CREMA - Recinzione della scuola pericolante ...
Leggi tutto l'articolo

Le notizie del 12 agosto

CREMASCO - Maiale morde, uomo in ospedale; Pandino, nuovo comandante; Coronavirus, un nuovo positivo; Coronavirus, controlli in due aziende agricole; Poste, francobollo per Biagi; ...
Leggi tutto l'articolo